BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Inter-Palermo (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 22a giornata)

Pubblicazione:domenica 8 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 8 febbraio 2015, 22.52

Lo stadio di San Siro (Infophoto) Lo stadio di San Siro (Infophoto)

PALERMO
Sorrentino 6.5: nonostante i tre gol subito compie un paio di parate da fuoriclasse vero. Portiere sottovalutto è un giocatore di grande esperienza;
Terzi 5: in difficoltà sul centro destra della difesa, non gioca una grande partita in fase di copertura;
Gonzalez 5: gioca una partita negativa, prendendosi un giallo che non gli permetterà di scendere in campo la prossima settimana. Perde nettamente il confronto con Icardi nonostante il fisico;
Daprelà 4.5: gioca in una posizione da terzo della difesa a tre che non gli è congeniale. Lo mostra subito sull'errore in copertura sul gol di Guarin. Male oggi;
Morganella 6: sulla corsia destra gioca con buona personalità, mettendo in apprensione Juan Jesus. In difficoltà quando viene pressato, esce nei minuti finali; (74' Rispoli sv)
Rigoni 6: tra i migliori dei suoi, gioca con personalità anche se incide poco;
Jajalo 5: gioca in mezzo al campo con poca qualità, perde molti palloni e si propone poco. Esce nella ripresa per un cambio tattico dopo il 2-0; (66' Belotti 5.5): entra quando è difficile incidere;
Barreto 5.5: non da ritmo al centrocampo, si vede poco e cala nella ripresa;
Lazaar 5.5: a tratti è anche pericoloso, come quando nel primo tempo mette dentro una palla importante per l'accorrente Rigoni che calcia sull'esterno della rete. Dietro però soffre troppo Shaqiri quando scende dalla sua corsia; (76' Emerson sv)
Vazquez 5: parte bene nel primo tempo, muovendosi con velocità e grande qualità. Nella ripresa però sparisce completamente dal gioco;
Dybala 5.5: si muove sempre bene, creando problemi agli avversari. Si divora un gol colossale sull'uno a zero a porta vuota che condiziona il giudizio di una gara dove ha comunque giocato bene;

All.Iachini 6: gara difficile per i suoi e dalla quale escono male, ma il Palermo non gioca mai al di sotto degli avversari anche quando subisce il risultato. Anche oggi tanto dinamismo e qualità, dietro però difficile salvare qualcosa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.