BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Lazio-Genoa/ Il pronostico di Eugenio Fascetti (esclusiva)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

LAZIO-GENOA: IL PRONOSTICO DI EUGENIO FASCETTI (ESCLUSIVA) – Il posticipo della ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 è Lazio-Genoa: si gioca questa sera alle ore 20:45. La Lazio dovrà riscattare la sconfitta di Cesena che ha imposto un inatteso stop nella corsa al terzo posto, il Genoa ha pareggiato in casa con la Fiorentina ma non vince da molto tempo e vuole tornare ad assaporare la gioia dei tre punti. In classifica la formazione biancoceleste ha 34 punti, quella rossoblù 29. Si preannuncia comunque un incontro molto interessante e molto equilibrato con la formazione di Stefano Pioli che ha il vantaggio del pronostico ma non può sottovalutare un Genoa che punta dritto alle posizioni europee, pur sapendo che il principale obiettivo resta la salvezza. La formazione di Gian Piero Gasperini scenderà in campo molto rinnovata dopo la solita rivoluzione avvenuta nel corso del calciomercato invernale per volere del suo presidente Preziosi. Per presentare questo match IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva Eugenio Fascetti, che ha allenato la Lazio dal 1986 al 1988.

C'è Lazio-Genoa: che partita si aspetta? Una partita equilibrata dove la Lazio, che dovrà riscattare la sconfitta di Cesena, potrà fare una partita importante ma dovrà stare attenta agli attaccanti del Genoa che sono molto rapidi, molto veloci e potrebbero metterla in difficoltà.

Basterà il solo Klose in attacco? Direi che non c'è solo Klose nella Lazio, ci sono tanti giocatori forti come Keita e Candreva; il reparto offensivo della Lazio è veramente buono e non dipende solo dal tedesco.

Che tipo di squadra imposterà Pioli? La prima cosa necessaria sarà avere equilibrio e oltre ad attaccare bisognerà far funzionare tutti i vari reparti della squadra nel modo migliore, approfittando proprio della presenza di attaccanti molto validi.

Pensa che sia Mauri il punto di riferimento della squadra? Lui è un ottimo giocatore, ma come dicevo prima la Lazio ha una serie di giocatori importanti, giocatori che possono essere in quest'incontro e in generale nella stagione dei punti di riferimento.

Borriello, tornato al Genoa per la terza volta, potrebbe entrare durante il corso della gara? Non so se sarà nelle condizioni fisiche di giocare, in caso positivo potrà anche disputare mezz'ora di questa partita.

Al di là degli errori arbitrali cosa è mancato al Genoa in questo periodo? Gli errori arbitrali in effetti spesso hanno influito su un Genoa che comunque ha fornito delle ottime prestazioni di gioco. Al di là di questo all'inizio del campionato la formazione rossoblù avrebbe firmato per essere in questa posizione di classifica.

Cosa pensa della rivoluzione che è avvenuta nel mercato della formazione di Gasperini? Diciamo che per il Genoa questo è normale, succede sempre nel calciomercato invernale. A volte gli va bene, a volte male, ma ormai è diventata una consuetudine!

Il suo pronostico su questo incontro? Penso che la Lazio avrà qualche chance in più di aggiudicarsi questa partita del Genoa.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.