BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Lazio-Genoa (0-1): i voti della partita (Serie A, 22^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Chiude la porta nel primo tempo, risultando decisivo per la seconda parte di match, che parte in realtà al minuto 30 e vede il Genoa spuntarla

Partita di sostanza e ricca di interventi rocciosi, in particolare su Felipe Anderson. C'è anche una manata su Klose nel finale che rischia di costargli cara ma tecnicamente, nelle chiusure, è tempestivo

Classico duello stopper-centravanti con Klose, che spesso riesce ad allontanare dall'area piccola, perimetro preferito dal tedesco. Solido

Molto bene nella ripresa, dopo i brividi iniziali. Si permette anche qualche uscita palla al piede che avrà soddisfatto il ct Conte, sugli spalti

Per una ventina di minuti non si capisce quale sia il suo ruolo, quarto di difesa o fluidificante (per dirla all'antica) a centrocampo. Trova conferme più incoraggianti, in particolare con la superiorità numerica

Raccoglie legna a centrocampo ed il dinamismo, assieme alla tenuta atletica ed alla grinta, sono di buon livello

Poche le incursioni palla al piede e le volte in cui riesce ad azionare il mancino. Poteva risultare decisivo nelle transizioni offensive e nei contropiedi, nella ripresa

Sta bene fisicamente e macina km e avversari con una verve da applausi. Impressionante un'azione a 5 minuti dal 90° che porta al gol annullato di Lestienne

Croce e delizia, si potrebbe dire. Tecnica e pericolosità, con ottimi movimenti, ma anche tanta imprecisione ed almeno un gol mangiato con voracità

Lavoro tattico ed intelligente da regista offensivo, centravanti di manovra ad aprire gli spazi per i due compagni d'attacco. Il rigore è delizioso

Quando parte è incontenibile, anche per demeriti degli avversari. Trova una difesa predisposta a farsi del male e la punisce. Migliore in campo

( Avrebbe il tempo per farsi notare ed andare a caccia del primo sigillo con la nuova maglia ma viene inghiottito dalla frenesia della partita)

()

()

All. GASPERINI 6,5: Indovina in pieno l'interpretazione del match in chiave offensiva e vince con quest'arma la partita. E anche le polemiche sugli arbitraggi, che innervosiscono gli avversari più che Gervasoni, hanno fatto la loro parte...

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.