BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Palermo-Empoli (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 25a giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)(dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)

Empoli

Salva il risultato più volte sulle conclusioni degli avversari e nella ripresa segna praticamente un gol ipnotizzando Dybala in uscita.

Offre la solita buona spinta in fascia, ma perde spesso i duelli con Daprela.

Fatica tanto contro l’imprevedibilità dei giocatori del Palermo, ma se la sua porta resta inviolata il merito è anche suo.

Prestazione sufficiente. Non commette errori e resta concentrato. Tranne nel finale quando commette una errore difensivo che lancia Dybala indisturbato contro Sepe, ma per sua fortuna l’estremo difensore impedisce che il suo errore risulti decisivo.

Solita buona dose di corsa sulla sua fascia e tanta grinta. Dopo soli 35 minuti mette fuori Morganella  e con Rispoli si permette di fare il bello e il cattivo tempo.

Fatica spesso in mezzo al campo contro i giocatori offensivi avversari e non riesce a rendersi incisivo come al solito in fase offensiva.

Sbaglia pochissimo e offre una buona prestazione in entrambe le fasi.

Con la sua rapidità mette in difficoltà gli avversari e si affida spesso alla conclusione personale, ma ottiene scarsi risultati.

Inventa numerosi assist per i compagni, ma non riesce mai a crearsi l’occasione giusta per rendersi pericoloso sotto porta.

DAL 66’ VERDI 6: Entra molto bene in partita e buca più volte la difesa rosanero.

Ha poche occasioni e quelle che ha le spreca malamente con i suoi inserimenti in area.

DAL 74’ ZIELINSKI: S.V.

Nel primo tempo ha l’occasione per sbloccare il risultato, ma solo un intervento miracoloso di Sorrentino gli nega la gioia personale. Per il resto fa una buona gara.

DALL’82’ MCHELIDZE 5: Riesce a farsi trovare in area, ma spreca due ghiotte occasioni per punire la sua ex squadra.

All.SARRI 7: Riesce a giocarsi la partita in uno stadio che quest’anno ha regalato pochissime gioie ai suoi ospiti. Prova anche a vincere la partita, ma la scarsa qualità dei suoi attaccanti è emersa nel finale di partita.

 

(Paolo Zaza)

© Riproduzione Riservata.