BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sassuolo-Lazio (0-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 25a giornata)

Il Mapei Stadium (Infophoto)Il Mapei Stadium (Infophoto)

Sassuolo

Fino a quando può tiene i suoi a galla. Non è perfetto, anzi sbaglia troppi rinvii ed in un caso, a fine primo tempo, quasi regala il gol alla Lazio. Ma nonostante tutto è tra i migliori del Sassuolo.

Già in crisi prima dell'entrata di Klose, va letteralmente nel pallone con il tedesco in zona. Gli concede 3 occasioni in 4 minuti, l'ultima delle quali porta al 2-0.

Il più in difficoltà nel primo tempo, tolto dal campo abbastanza alla svelta da Di Francesco per cambiare il modulo nella ripresa.

Sicuramente il più positivo della retroguardia, non esente però da colpe sulle tante occasioni da gol che mette insieme la Lazio.

Il centrocampo neroverde non è all'altezza e i tremolii difensivi dipendono in buona misura anche da questo motivo. L'ex interista in questo panorama è costantemente preso in mezzo tra mezzali ed esterni avversari.

Dovrebbe dare sprint offensivo e lanciare il tridente ma non si vede quasi mai, anestetizzato da Biglia e Cataldi.

Schierato esterno destro d'emergenza a centrocampo, non può nulla su Felipe Anderson e Keita, che vanno continuamente via e arrivano sul fondo o al tiro.

Discorso analogo al collega, lui sarebbe più difensore e più abituato al ruolo rispetto a Biondini ma nessuno se ne accorge.

Insufficiente anche lui, ma con qualche attenuante in più. Un paio di occasioni con il suo mancino le griffa, anche se non basta.

Bocciato non per il movimento, la presenza e la voglia, analizzando le quali sarebbe il migliore dei suoi. Ma quell'errore, sullo 0-1, è imperdonabile.

E' l'ammazza-grandi, ha segnato in questi anni quasi sempre contro le big e tante volte è stato la sorpresa. Oggi a dir poco impalpabile.

 

( Con il suo ingresso si passa al 4-3-3 ed il Sassuolo cerca di sbilanciarsi in avanti a caccia del pari. Invece imbarca acqua da tutte le parti, peggiorando lo stato delle cose)

()

()

All.DI FRANCESCO 5: Non è colpa sua se la sfortuna si accanisce, falcidiando la difesa. La lettura della partita però non è completamente corretta e infatti la Lazio dilaga.