BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Real Madrid-Schalke 04 (3-4): i voti della partita (Champions League 2014-2015 ritorno ottavi)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

REAL MADRID
Casillas 5: sul gol di Fuchs può davvero far poco, ma sul secondo di Huntelaar respinge proprio davanti con una parata che lascia molto a desiderare. Qualche incertezza di troppo anche sul tiro a giro di Sané che vale il 3-3. Non può nulla sul gol di Huntelaar, nel finale compie un paio di buone parate che gli alzano il voto in pagella e blindano la qualificazione;
Arbeloa 6: in diagonale prova a chiudere un paio di volte, di certo Howedes non gli regala troppe preoccupazioni. Pressa spesso e gioca largo, davanti però non si vede moltissimo; (82' Nacho sv)
Varane 5: incerto, senza personalità perde sempre l'avversario. Il primo tempo è un vero incubo per lui, si risveglia nella ripresa grazie però ai gol fatti dai suoi attaccanti;
Pepe 5.5: deve rimediare agli errori di Varane, ma anche lui non è impeccabile soprattutto nel primo tempo. Meglio nella ripresa;
Coentrao 5.5: soffre tantissimo Barnetta sulla corsia, senza riuscire a prenderlo mai nel primo tempo. Alla fine della frazione però confeziona l'assist per il 2-2 di Ronaldo. Nella ripresa viene ammonito e poi sostituito da Ancelotti; (57' Marcelo 5.5): entra con poca convinzione in campo e si fa schiacciare sulla corsia;
Kroos 5.5: forse anche condizionato dalla diffida, gioca col freno a mano tirato, perdendosi praticamente sempre Meyer che parte spesso in progressione e lo lascia sul posto;
Khedira 5: tocca pochi palloni e si fa vedere solo per un tiro nella ripresa. Poco spazio e grande sofferenza su Meyer, esce a inizio della ripresa; (57' Modric 5.5): entra sotto uno scroscio di applausi, ma non sembra in grande forma fisica. Una sua entrata su Sané manda in porta Huntelaar per il 4-3, non è ancora lui;
Isco 6.5: si muove con eleganza, fa sempre la cosa giusta e non spreca mai un pallone. Nella partita opaca del primo tempo è tra i migliori, gioca a una velocità diversa dagli altri. Sfiora il gol nel finale con un tiro a giro da fuori;
Bale 5: opaco, senza piglio e poco presente. Tocca pochi palloni e quando ha l'occasione di fare male sembra anche un pò frettoloso e nervoso;
Benzema 6: nel primo tempo prova due giocate, senza riuscirci e rimane troppo isolato davanti. Apre la ripresa con un gol da grande specialista con una finta e una giocata davvero incredibile;
C.Ronaldo 6: nel primo tempo sembra fuori forma e poco al centro della partita, risultato tocca due palloni e fa due gol risultando determinante anche quando non al massimo delle sue possibilità. Nella ripresa però si eclissa di nuovo;

All. Ancelotti 5: Real prevedibile, che si affida solo alle giocate dei suoi campioni, poca qualità in mezzo al campo e tante palle perse. Davanti ci sono dei talenti incredibili, ma la squadra oggi ha giocato davvero male.