BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Real Madrid-Schalke 04 (3-4): i voti della partita (Champions League 2014-2015 ritorno ottavi)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

SCHALKE 04 -

Wellenreuther 6.5: Appena 20enne gioca una partita di questo livello con grandissima personalità, è vero che prende tre gol, ma ne sventa altrettanti dimostrandosi un ottimo prospetto.
Howedes 6: sulla corsia gioca una partita di grande sofferenza, con Bale che dal suo lato punge quando prende palla. In diagonale difensiva non riesce nemmeno a fare il suo solito lavoro di copertura. Davanti poi è praticamente nullo.
Matip 4.5: parte bene con un paio di interventi intelligenti, ma si perde due volte completamente Ronaldo favorendo la sua doppietta. Errori davvero imperdonabili per il centrale;
Nastasic 5: in marcatura non fa poi neanche troppo male, solo che in fase di impsotazione sbaglia un paio di palloni davvero incredibili;
Barnetta 6.5: sulla corsia destra è una furia, sale sempre in progressione e mette tanti palloni dentro. Su uno dei primi arriva il velo di Huntelaar e il gol dell'uno a zero di Fuchs. Nella ripresa continua a premere sulla corsia giocando una buona gara e uscendo solo a dieci dalla fine quando ha terminato la benzina; (80' Uchida sv)
Hoger 6: a centrocampo gioca una partita discreta, provando a dare fastidio a Isco che è comunque difficile da marcare. Appena sotto la sufficienza, esce nella ripresa; (57' Goretzka 7): giovanissimo anche lui entra in campo con grande carattere e determinazione;
Neustadter 6: il ragionatore in mezzo al campo, si muove con grande velocità e tecnica. Intelligente;
Meyer 7: quando parte in progressione fa paura e mette sempre in difficoltà Kroos e Khedira. Da un suo tiro nasce il gol di Huntelaar del 2-1. Pericoloso in ogni giocata, si muove bene e salta sempre l'uomo;
Fuchs 7: sulla corsia gioca con velocità e grande intelligenza. Mette a segno la rete del momentaneo 1-0 sfruttando un velo di Huntelaar. Poi però dimostra poca sicurezza regalando un calcio d'angolo che vale l'1-1 di Ronaldo. E' rapido e imprevedibile mettendo sempre in difficoltà i suoi avversari;
Huntelaar 8: suo il velo che porta al gol di Fuchs, decisivo. Si muove bene e con un colpo a giro centra l'incrocio dei pali. Da punta vera la rete del 2-1 quando si avventa sulla respinta di Casillas. Nella ripresa sembra addormentato, fa buoni movimenti ma tocca pochissimi palloni. Poi però servito da un retropassaggio involontario di Modric va solo in porta e segna la splendida rete del 4-3, animando il finale;
Choupo-Moting sv: sfortunatissimo, parte bene si muove con velocità e crea spazi anche se ha una buona occasione e la vanifica. Dopo meno di 30 minuti dal fischio iniziale però è costretto a uscire per un problema fisico; (29' Sanè 7): entra col piglio giusto in campo e con personalità, segna un gol splendido che vale il tre a tre e tiene vivo lo Schalke. Incredibile tiro a giro da fuori nel finale che fa venire i brividi a tutta Madrid;

All.Di Matteo 7: dimostra di saper giocare queste partite con grande determinazione, bravo.

© Riproduzione Riservata.