BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Chelsea-PSG (risultato finale 2-2) info streaming video-tv: Thiago Silva regala i quarti a Blanc! (oggi 11 marzo 2015, Champions League)

Diretta Chelsea PSG, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita di Stamford Bridge, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2014-2015 (20:45)

(dall'account ufficiale facebook.com/ChelseaFC)(dall'account ufficiale facebook.com/ChelseaFC)

Chelsea-Psg si è dimostrata una partita pazzesca, da film, fino alla fine. Ha vinto la squadra di Blanc, che costringe all'eliminazione bruciante Mourinho e i suoi. Dopo il rigore concesso ed una prima parata metafisica di Courtois, l'ha decisa Thiago Silva, il difensore più forte al mondo che stasera con David Luiz è stato anche l'attaccante aggiunto per il Psg. 2-2 a 'Stamford Bridge' il finale, con i francesi avanti grazie alla regola dei gol segnati fuori casa.

Chelsea-Psg è entrata nell'ultimissimo spicchio di questa infinita sfida. Secondo tempo supplementare in corso, con qualche occasione e le ultime fiammate da una parte e dall'altra. In particolare pericoloso David Luiz, che ha sfiorato la doppietta con una punizione velenosa dalla lunga distanza: decisivo nella deviazione sopra la traversa Courtois. Solite sceneggiate in panchina di Mourinho, che vive la partita con i suoi.

Sono iniziati i tempi supplementari per decidere chi tra Chelsea e Psg si qualificherà ai quarti di Champions League. 1-1 il parziale, con gol di Cahill e David Luiz, al 90°: ci vogliono solo 6 minuti però per la successiva svolta. Rigore per fallo di mano in area di Thiago Silva e realizzazione impeccabile di Hazard, che porta avanti nuovamente gli uomini di Mou.

Ha pareggiato in extremis ma meritatamente il Psg con David Luiz, prepotente nello stacco aereo e nel colpo di testa su cross dalla bandierina. Cambia ancora tutto quindi, con il risultato sull'1-1 al 90° come tre settimane fa e dunque con i 30 minuti di additional time che diventano realtà.

Chelsea in vantaggio sul Psg a 10 dal termine. In rete il difensore centrale Cahill, sugli sviluppi di un calcio d'angolo: bravo Ramires a conquistarselo, con deviazione provvidenziale di Sirigu. L'ex portiere del Palermo nulla può però sulla botta ravvicinata ed imparabile del centrale dei 'Blues'. Psg sbilanciato in avanti con Lavezzi e Rabiot dentro per il forcing finale.

Chelsea-Psg è bloccata sullo 0-0 ma è Mourinho a dover ringraziare la buona sorte, vista la grande occasione capitata a Cavani al minuto 58. Contropiede da favola a firma Verratti - autore fin qui di un secondo tempo da protagonista - Pastore-Cavani, con palo finale del 'Matador' dopo aver saltato Courtois. Chelsea non pervenuto in avanti nonostante la superiorità numerica, grande partita dei francesi che però senza gol sono destinati all'eliminazione.

Chelsea-Psg ricomincia con il primo cambio della partita, di Mourinho: dentro Willian al posto di Oscar. Resta al momento con gli stessi uomini del primo tempo Blanc, invece. Chelsea subito avanti grazie a due calci piazzati proprio del neo entrato Willian, con Sirigu chiamato alla prima deviazione in angolo della ripresa (e una delle prime in generale). Il trend della partita non sembra però molto differente, con i padroni di casa sempre chiusi a protezione dell'1-1 dell'andata.

Chelsea e Psg tornano negli spogliatoi in 11 contro 10 (espulsione di Ibra) e soprattutto con tanta tensione, sprigionata con sempre più labili "freni inibitori" dalle due squadre. Peccato per la decisione, che ribadiamo secondo noi errata di Kuipers, del rosso allo svedese: ora i giocatori arrivano spesso allo scontro fisico anche a palla lontana e l'arbitro rischia di perdere il controllo sul match. Probabilmente c'era anche un rigore, a fine tempo, per fallo di Cavani su Diego Costa.

Chelsea-Psg vive alla mezzora del primo tempo una svolta clamorosa. Kuipers, l'arbitro del match, ha espulso Ibrahimovic per un fallo molto duro, certamente, ma assolutamente non da rosso diretto, su Oscar. Contrasto a centrocampo ed in ripartenza dell'azione per il Chelsea, che non ci è parso sinceramente più che da ammonizione. Ora la partita, diventata ovviamente nervosissima, rischia di essere falsata. Soprattutto per quanto riguarda il grande spettacolo che ci aspettiamo da un match così.

Chelsea e Psg restano sullo 0-0 iniziale quando siamo arrivati a metà del primo tempo. E' salito il pressing del Chelsea, che disturba il Psg in partenza dell'azione, dopo che i francesi avevano tenuto in mano il gioco nei primi minuti. In particolare chi sembra risentirne di più è Verratti, con un paio di palloni persi pericolosamente poco oltre la sua area di rigore. Tutt'ora inoperosi però i due portieri, che nonostante l'intensità "da Champions" della partita sono fino ad ora spettatori non paganti.

È iniziata con una buona occasione da gol, al minuto 1, per l'ex bomber del Napoli Edinson Cavani. Verticalizzazione geniale di Verratti, rasoterra, per la punta, con intervento risolutore di Terry e deviazione in angolo. Francesi aggressivi ma che si devono sempre guardare da Hazard, una scheggia conficcata sulla sinistra della difesa di Blanc e parso pimpante in questo avvio, come sempre.

Diretta Chelsea-PSG: le formazioni ufficiali del big match che sta per cominciare a Stamford Bridge. Verratti titolare nel centrocampo parigino mentre Mourinho lascia inizialmente in panchina Willian a vantaggio di Oscar. CHELSEA (4-2-3-1): 13 Courtois; 2 Ivanovic, 24 G.Cahill, 26 Terry, 28 Azpilicueta; 7 Ramires, 21 Matic; 8 Oscar, 4 Fabregas, 10 Hazard; 19 Diego Costa In panchina: 1 Cech, 5 Zouma, 22 Willian, 23 Cuadrado, 11 Drogba, 18 Remy Allenatore: José Mourinho PSG (4-3-3): 30 Sirigu; 5 Marquinhos, 32 David Luiz, 2 Thiago Silva, 17 Maxwell; 24 Verratti, 8 Thiago Motta, 14 Matuidi; 9 Cavani, 10 Ibrahimovic, 27 Pastore In panchina: 1 Douchez, 6 Z.Camara, 21 Digne, 23 Van der Wiel, 25 Rabiot, 15 Bahebeck, 22 Lavezzi Allenatore: Laurent Blanc Arbitro: Bjorn Kuipers (Olanda)

Diretta Chelsea-PSG: oltre al precedente dell'anno scorso ce n'è un altro nella storia recente della Champions League. E' doppio e risale a dieci stagioni fa, quando nel 2004-2005 Chelsea e PSG erano incluse nel gruppo H assieme e Porto e CSKA Mosca. Il primo incrocio si verificò a Parigi il 14 settembre 2004: si trattò della prima di Champions per José Mourinho sulla panchina dei Blues. Risultato finale 0-3 con gol di John Terry e doppietta di Didier Drogba. Al ritorno a Londra invece il Paris Saint-Germain riuscì a strappare lo 0-0. Al termine della fase a gironi il Chelsea si qualificò come primo nel gruppo H mentre il PSG finì ultimo abbandonando le coppe; nel prosieguo la squadra di Mourinho arrivò fino alle semifinale dove fu sconfitta dal Liverpool di Rafa Benitez, poi campione contro il Milan nella finale di Istanbul 

Un'occhiata alle statistiche prodotte dalla due squadre nelle partita sin qui disputate in questa edizione di Champions. Il Chelsea ha segnato di più, 18 gol contro gli 11 del Paris Saint-Germain, inoltre i Blues hanno un possesso palla medio leggermente più alto (54% per gara a fronte del 51% del PSG). Per gli uomini di José Mourinho si contano 104 conclusioni totali tra fase a gironi e andata degli ottavi, delle quali 45 hanno centrato lo specchio della porta avversaria; i dati corrispondenti del PSG sono 91 tiri e 33 in porta. Molti più fuorigioco sanzionati contro il Chelsea, 26 contro i 12 sbandierati contro gli attaccanti francesi mentre pressoché congruenti sono le statistiche relative alle scorrettezze: i Blues hanno commesso 87 falli subendone 84, il PSG invece ha ricevuto 83 fischi contro e 80 a favore. Un dato che vede in vantaggio la squadra di Blanc è quello dei passaggi: il Paris ne ha effettuati in tutto 3789 completandone 3469, per il Chelsea invece 3658 tocchi effettuati di cui 3302 a buon fine. 

Stamford Bridge, a Londra, ospita questa sera alle ore 20:45 la partita diretta dall'arbitro olandese Bjorn Kuipers e valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2014-2015. Uno degli incroci più affascinanti di questo turno di coppa è ancora in equilibrio: all’andata infatti il PSG aveva risposto con Edinson Cavani al vantaggio del Chelsea firmato da Branislav Ivanovic, si riparte dal risultato di 1-1 che certamente favorisce il Chelsea, che può ora permettersi di pareggiare 0-0 facendo valere la legge dei gol segnati in trasferta. Al PSG invece il pareggio servirà solo se arriverà dal 2-2 in avanti, mentre ovviamente chi delle due dovesse vincere andrebbe ai quarti di finale. Che avevano visto l’incrocio tra Chelsea e PSG proprio un anno fa; allora ai francesi non era bastato vincere 3-1 in casa, i Blues avevano ribaltato a Stamford Bridge vincendo 2-0. Oggi per di più il Chelsea è molto più compatto e certo dei suoi mezzi; sta dominando la Premier League e ha già vinto la Coppa di Lega. José Mourinho insegue la sua terza Champions League con tre squadre diverse; dall’altra parte Laurent Blanc vuole il suo nono trofeo da allenatore che sarebbe anche il primo internazionale, inoltre nemmeno quando giocava ha mai sollevato la Champions. In Ligue 1 il PSG ha battuto 4-1 il Rennes nel fine settimana e si è rilanciato in ottica terzo titolo consecutivo, anche se la concorrenza è folta e i parigini hanno già vissuto un momento di crisi che ha portato anche a una mini-contestazione del pubblico. Il grande ex della partita è David Luiz, passato in estate dal Chelsea al PSG: il difensore brasiliano ha vissuto a Stamford Bridge momenti importanti, vincendo Champions League, Europa League e FA Cup in un periodo tra l’altro in cui la sua squadra non era considerata troppo competitiva. Ora sogna un titolo internazionale con i transalpini, anche per rifarsi dell’immensa delusione subita in estate con il disastro Mondiale del suo Brasile. 

La diretta tv di Chelsea-PSG sarà trasmessa da Italia 1: è infatti la partita del mercoledì in chiaro per tutti sui canali Mediaset. Questo significa che in modo gratuito, senza costi aggiuntivi, potrete seguire questa partita di Stamford Bridge anche in diretta streaming video, semplicemente accedendo al sito di Sport Mediaset (www.sportmediaset.mediaset.it). Inoltre non mancate di consultare le pagine ufficiali dei social network per tutti gli aggiornamenti utili su questa sfida: la UEFA mette a disposizione gli account facebook.com/uefachampionsleague e, su Twitter, @ChampionsLeague, mentre per quanto riguarda le due squadre in campo a Stamford Bridge abbiamo facebook.com/ChelseaFC e @ChelseaFC per il Chelsea, facebook.com/PSG e @PSG_inside per il PSG.