BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Wolfsburg-Inter (risultato finale 3-1): video highlights e gol, statistiche della partita (12 marzo 2015, Europa League andata ottavi)

Video Wolfsburg Inter, gol e highlights della partita: risultato finale 3-1, le statistiche del match di andata degil ottavi di Europa League 2014-2015. Tutto aperto per la qualificazione

(dall'account ufficiale facebook.com/vflwolfsburgfussball) (dall'account ufficiale facebook.com/vflwolfsburgfussball)

VIDEO WOLFSBURG-INTER (RISULTATO FINALE 3-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS, LE STATISTICHE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2014-2015, ANDATA OTTAVI) - Un vero e proprio suicidio calcistico: non potrebbe essere descritto altrimento il ko incassato dall'Inter in Germania. Dopo essersi portati sull'1-0 grazie a Palacio, gli uomini di Mancini hanno regalato il pareggio agli avversari quindi, nella ripresa, si sono fatti schiantare da una doppietta di De Bruyne. Già, perché sul secondo e terzo gol del Wolfsburg la responsabilità e solo e soltanto di Carrizo, in assoluto peggiore in campo. Andiamo però con ordine perché l'inizio di gara è tutta in discesa per l'Inter. I nerazzurri trovano subito il vantaggio con Palacio (5') bravo a capitalizzare al meglio un bel passaggio di Icardi. I meneghini potrebbero raddoppiare con Hernanes al 20' ma la difesa tedesca salva in corner. A questo punto i padroni di casa alzano il proprio baricentro e vanno vicini all'1-1 con Cligiuri il cui colpo di testa su cross di Rodriguez trova la deviazione in corner di Carrizo; sul conseguente angolo arriva il pareggio di testa targato Naldo (27'). Nell'occasione, dormita clamorosa di Juan Jesus che lascia saltare il proprio diretto marcatore. Prima della fine del primo tempo Vieirinha estrae dal cilindro due tiri velenosi ma non riesce a centrare il bersaglio grosso. Nella ripresa Caligiuri fa venire i brividi all'Inter con un tiro terminato di poco sul fondo. Il gol per i tedeschi è nell'aria ma arriva nel modo più rocambolesco possibile. Al 62'Carrizo sbaglia un passaggio con i piedi e consegna il pallone a Vieirinha che mette subito in mezzo per De Bruyne il quale non ha problemi a siglare il sorpasso. L'Inter è sotto shock e subisce il 3-1 al minuto 75 sempre ad opera di De Bruyne. Su un calcio di punizione centrale e nemmeno troppo potente, Carrizo si fa beffare ancora una volta dal belga che centra così la sua doppietta personale. Nel finale di match i nerazzurri cercano in tutti i modi di accorciare il doppio svantaggio ma Icardi fallisce due buone palle gol non arrivando concentrato al momento della battuta a rete. Analizzando i dati si nota subito che il Wolfsburg ha totalizzato 17 tiri di cui ben 10 verso la porta di Carrizo: un vero e proprio tiro al bersaglio. L'Inter si ferma a 12 conclusioni: 2 soltanto verso Benaglio. Anche per quanto riguarda il computo dei corner battuti (6) e il possesso palla (56,3%) i tedeschi sono in vantaggio sugli italiani fermi rispettivamente a 4 e al 43,7%.

LE DICHIARAZIONI - Al termine di Wolfsburg-Inter, queste le dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium di Andrea Ranocchia: 'E' stato un peccato ma c'è ancora la gara di ritorno. Questa sera abbiamo segnato e dovremo farlo pesare. Abbiamo ancora novanta minuti per qualificarci. Facciamo troppe ingenuità, siamo partiti bene e non era facile. Ci crediamo assolutamente alla qualificazione, non è finita'. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI WOLFSBURG-INTER (RISULTATO FINALE 3-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS, LE STATISTICHE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2014-2015, ANDATA OTTAVI) - da www.uefa.com

© Riproduzione Riservata.