BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Perugia-Pro Vercelli: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015, 31^ giornata)

Probabili formazioni Perugia-Pro Vercelli: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della trentunesima giornata di Serie B, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Diamo uno sguardo ai calciatori che sono in diffida in questa partita, e che di conseguenza rischiano di saltare il prossimo turno in campionato (la trentaduesima giornata, undicesima di ritorno). Nel Perugia rischiano Falcinelli, Fazzi, Fossati e Parigini mentre tra le fila della Pro Vercelli Ardizzone, Belloni, Castiglia, Coly, Ferri e Ronaldo. Il Perugia nel prossimo turno sfiderà l'Avellino al Partenio mentre la Pro Vercelli ospiterà in casa la Virtus Lanciano.

Probabili formazioni Perugia-Pro Vercelli: la partita in programma alle ore 15.00 di sabato pomeriggio allo stadio Curi di Perugia, valida per la 31ma giornata di Serie B metterà di fronte il Perugia di Andrea Camplone e il Pro Vercelli di Cristiano Scazzola. Gli umbri vengono da un solo punto nelle ultime due gare, precedute però da ben tre vittorie di fila. Gli ospiti sono in un momento difficilissimo, non vincono dal 28 dicembre e sono reduci da quattro ko e cinque pareggi. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Perugia-Pro Vercelli: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Perugia-Pro Vercelli sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 6 (numero 256) e potrete seguirla anche sui vostri dispositivi mobili, tablet e cellulari, grazie a SkyGo.

Per la partita sono disponibili le quote Snai per scommettere sull’esito della sfida Perugia-Pro Vercelli. Segno 1 (vittoria Perugia) a 2,00; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Pro Vercelli) a 4,20.

Andrea Camplone perde tre giocatori importanti per il match del Curi. Si è fermato Rizzo così come Giacomazzi, mentre è squalificato Crescenzi. Problemi quindi soprattutto a centrocampo per il grifone che giocherà ancora col 3-5-2. In porta ci sarà Koprivec con una linea a tre formata da Goldaniga, Comotto e Hegazy. A centrocampo ci saranno sulle corsie Fazzi e Faraoni con al centro Fossati, Nicco e Verre. Davanti ancora titolare la coppia Fabinho, Ardemagni.

Cristiano Scazzola dovrà fare a meno anche di Musacci, infortunato, e Cosenza, squalificato, oltre ai soliti Ronaldo e Ardizzone. La squadra si schiererà in campo con un 4-3-2-1. In porta Russo sarà difeso da una linea formata da Germano, Coly, Bani e Scaglia. A centrocampo ci saranno a fare da interni Scavone e Di Roberto con Castiglia in cabina di regia. Davanti la punta centrale sarà il bomer Marchi sorretto da Luppi e Fabiano.