BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Pronostico di Antonio Nucera: Fiorentina, attenta al Milan! Lo scossa di Zeman e i rischi di Garcia (esclusiva, analisi 27^ giornata)

Pubblicazione:

Filippo Inzaghi (Infophoto)  Filippo Inzaghi (Infophoto)

SERIE A 2014-2015 27^ GIORNATA: IL PRONOSTICO DI ANTONIO NUCERA (ESCLUSIVA) – Ventisettesima del campionato di serie A con la Juventus sempre più lanciata verso il quarto scudetto consecutivo. La formazione bianconera ha 61 punti, undici di vantaggio sulla Roma che ne ha 50. La squadra di Allegri sarà impegnata oggi alle 18.00 col Palermo. Sempre oggi alle 20.45 in programma Cagliari-Empoli col ritorno sulla panchina della formazione sarda di Zdenek Zeman. Domenica alle 18 il Napoli andrà a giocare sul campo di un Verona in serie positiva da tre partite. Alle 20.45 a Milano l'Inter cercherà di battere il Cesena per dimenticare la sconfitta di Europa League col Wolfsburg. Lunedì tre grandi match. Alle 19 Fiorentina-Milan, sarà l'ultima di Inzaghi sulla panchina rossonera in caso di sconfitta? Sempre alle 19 Torino-Lazio e alle 21 Roma-Sampdoria, per i giallorossi il tentativo di vincere all'Olimpico dopo tanto tempo. Per presentare questa giornata abbiamo sentito il giornalista di Sky Sport Antonio Nucera. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Campionato già chiuso: Juventus troppo forte o livello basso del campionato? Diciamo che la Juventus è troppo forte, anche se si vedrà col Borussia Dormund mercoledì prossimo il vero valore della formazione di Allegri.

Come vede la trasferta dei bianconeri a Palermo? Un incontro interlocutorio, visto che dovrebbe fare molto turnover in vista proprio del prossimo incontro di Champions League.

In Roma-Sampdoria finalmente la squadra di Rudi Garcia tornerà a vincere all'Olimpico? La Roma dovrà stare molto attenta, perché la Sampdoria è un cliente molto pericoloso ultimamente, è ritornata a correre. Ha stimoli molto forti e un Eto'o molto motivato. Non sarà un incontro facile per i giallorossi.

Napoli a Verona, una trasferta difficile? Non sarà sicuramente una passeggiata per il Napoli con una squadra che sta bene, sembra avere la salvezza in tasca con nove punti di vantaggio sulla terzultima in classifica.

La Lazio a Torino saprà confermare il suo grande stato di forma? Dipenderà anche dalle scelte del Torino, se vorrà fare turnover in vista del ritorno di Europa League con lo Zenit. Se invece schiererà i titolari, non sarà una trasferta semplice per la la Lazio.

Inter col Cesena per dimenticare la sconfitta col Wolfsburg? Diciamo che la papera di Carrizo ha un po' condizionato la partita della formazione di Mancini, che era passata in vantaggio. Penso comunque che i nerazzurri dovrebbero vincere col Cesena.

Fiorentina-Milan potrebbe essere l'ultimo incontro per Inzaghi con i rossoneri? Il Milan è una squadra imprevedibile, aveva battuto il Napoli e pareggiato all'Olimpico con la Roma. Potrebbe anche vincere a Firenze, potrà succedere di tutto.

Zeman di nuovo al Cagliari, riuscirà a salvare la formazione sarda? Ci voleva una scossa dopo la sconfitta col Verona, Zeman sa far giocare le sue squadre, riesce sempre a dare entusiasmo. Credo che sarà molto importante l'incontro con l'Empoli, se il Cagliari vincerà il traguardo della salvezza potrebbe avvicinarsi. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.