BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Modena (0-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015 31^ giornata)

Le pagelle di Bologna-Modena, posticipo della 31^giornata del campionato di Serie B 2014-2015: i voti della partita disputata allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna domenica 15 marzo 2015

Lo stadio Renato Dall'Ara di Bologna (dall'account Twitter ufficiale BfcOfficialPage) Lo stadio Renato Dall'Ara di Bologna (dall'account Twitter ufficiale BfcOfficialPage)

LE PAGELLE DI BOLOGNA-MODENA (0-0): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE B 2014-2015, 31^ GIORNATA) - Bologna – Modena termina 0-0. Pareggio che sta stretto a entrambe le squadre. I padroni di casa dovevano trovare i tre punti dopo lo stop del Carpi, mentre il Modena ha fallito numerose occasioni non riuscendo a trovare il gol anche a causa di una svista arbitrale a fine primo tempo. VOTO BOLOGNA: 5,5 La squadra di Lopez non riesce a imporsi sull’avversario proponendo lunghe fasi di possesso sterile. Lo scarso dinamismo in fase offensiva non permette di trovare soluzioni in corso d’opera. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL BOLOGNA VOTO MODENA: 6,5 La squadra del duo Melotti – Pavan interpreta bene un match complicato, sfiorando la vittoria. Squadra accorta e ben organizzata, spesso pericolosa in fase di contropiede. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MODENA VOTO SIGN. NASCA (ARBITRO): 5,5 Pesa su una prestazione sufficiente l’errore del guardalinee in occasione del gol di Granoche a fine primo tempo.

LE PAGELLE DI BOLOGNA-MODENA (SERIE B 2014-2015, 31^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA -Bologna – Modena ha chiuso il primo tempo sul parziale di 0-0. Diego Lopez schiera i suoi con il 4-3-1-2. Tra i pali Coppola, linea difensiva composta da Ceccarelli, Gastaldello, Maietta e Masina. Matuzalem, Casarini e Laribi occupano la zona mediana, mentre tra le linee Laribi a supporto di Cacia e Improta. I gialloblù di Melotti rispondono con il 4-3-3. Di fronte a Pinsoglio troviamo Gozzi, Zoboli, Marzorati e Rubin. Centrocampo composto da Salifu, Signori e Nizzetto, mentre il trio offensivo propone Fedato, Granoche e Garritano. Arbitra Nasca della sezione di Bari. La partita promette bene fin dall’inizio. Gli ospiti cercano con insistenza Fedato, particolarmente ispirato quest’oggi. L’ex Bari dopo pochi attimi viene lanciato in area da un colpo di testa di Granoche, incontrando però la puntuale chiusura di Ceccarelli. Qualche minuto dopo Fedato prova a restituire il favore ma Granoche viene sorpreso in off-side. Lopez richiama subito i suoi chiedendo precisione nel possesso palla e maggior grinta in fase di pressione. I rossoblù trovano la prima occasione al 12esimo. Matuzalem propone un cross velenoso sul quale interviene Maietta che di testa non trova lo specchio. L’asse Fedato – Granoche torna però a dettar legge pochi istanti dopo. Cross dalla sinistra e colpo di testa in area di rigore; per due volte nel giro di 6 minuti la scena si ripete ma Granoche non riesce a superare un attentissimo Coppola. Il portiere del Bologna è però costretto ad abbandonare il campo poco dopo per un risentimento muscolare. Al suo posto entra Da Costa. Laribi prova a svegliare i suoi scassinando la retroguardia avversaria. Lo stesso giocatore di proprietà del Sassuolo cerca un compagno con un bel cross dalla bandierina. La palla sorvola tutta l’area di rigore non incontrando nessuna deviazione. Il Modena al 38esimo sfiora la rete del vantaggio. Il solito Fedato si fa beffa di Ceccarelli proponendo un cross lemme lemme per Garritano che di testa mira l’angolino alto. Da Costa si supera con un bellissimo colpo di reni che salva il risultato. Al 43esimo si fa finalmente vedere Cacia. L’attaccante vince il duello aereo con Zoboli e di testa colpisce clamorosamente il palo interno. Il Modena approfitta dei ripensamenti felsinei bucando la difesa avversaria. Fedato si inserisce bene portandosi a tu per tu con Da Costa abilissimo a respingere il suo tiro. Sulla ribattuta Granoche di testa insacca facendo esplodere il settore ospiti. L’assistente di linea alza la bandierina segnalando un fuorigioco inesistente. Vedremo se nella ripresa oltre alle emozioni arriveranno anche i gol… MIGLIORE IN CAMPO BOLOGNA: MASINA 6,5 PEGGIORE IN CAMPO BOLOGNA: CECCARELLI 5 MIGLIORE IN CAMPO MODENA: FEDATO 7 PEGGIORE IN CAMPO MODENA: GARRITANO 5,5