BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Parma (4-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 27^ giornata)

Il Mapei Stadium (Infophoto) Il Mapei Stadium (Infophoto)

Sul gol di Lila viene tradito da una deviazione sciagurata di Magnanelli. Per il resto gioca bene e si fa sempre trovare pronto e reattivo sulle conclusioni avversarie.

Contiene bene dalle sue parti gli attacchi del Parma. Si concentra più sulla fase difensiva, non disdegnando qualche progressione in avanti.

L’ammonizione iniziale condiziona parecchio la sua partita, ma offre comunque una buona prestazione.

Prestazione sufficiente. E’ sempre concentrato in difesa e non sbaglia praticamente nulla.

Soffre troppo l’imprevedibilità di Belfodil dalle sue parti.

Gioca bene in entrambe le fasi. Sfortunato nella deviazione decisiva sul tiro di Lila.

Dà una grossa mano in entrambe le fasi e segna un gol fantastico con cui chiude la partita.

DAL 68’ BIONDINI 6: Entra bene in campo e dà un buon contributo in fase difensiva.

Sforna molti palloni buoni per i compagni e appena può prova a far male al Parma con le sue conclusioni. Firma l’assist sul primo gol di Sansone.

Gioca una gara perfetta dal primo minuto. Nel momento iniziale di difficoltà della squadra è il più pimpante e con la sua doppietta trascina la squadra nel primo tempo. Nella ripresa ha più occasioni per far male ancora alla sua ex squadra, ma spesso preferisce giocare il pallone per i compagni. Procura il rigore del 3-1 neroverde.

DAL 73’ FLOCCARI: S.V.

Ha tantissima voglia di fare bene e nel primo tempo la cosa lo condiziona un po’ troppo. Nella ripresa gioca più serenamente e segna il gol del 3-1 dal dischetto.

DAL 69’ FLORO FLORES 6: Non ha occasioni per concludere, ma gioca venti minuti buoni.

E’ spesso al di fuori dalle azioni offensive della sua squadra, ma quando riceve palloni buoni è sempre pericoloso.

Vittoria importante davanti al proprio pubblico dopo la serie negativa di 4 sconfitte consecutive. Regala una vittoria importante ai tifosi neroverdi nel giorno della sua 100esima partita sulla panchina del Sassuolo.