BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sassuolo-Parma (4-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 27^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Mapei Stadium (Infophoto)  Il Mapei Stadium (Infophoto)

LE PAGELLE DI SASSUOLO-PARMA: I VOTI DEI DUCALI

MIRANTE 5: Compie qualche bella parata prima dell’intervento maldestro che lascia i suoi in inferiorità numerica e spiana la strada alla vittoria del Sassuolo.

SANTACROCE 5: Viene distrutto da Sansone nel primo tempo e nella ripresa non c’è più.

DAL 45 ST CASSANI 5,5: Fa meglio del compagno, ma si fa superare troppe volte in velocità dagli attaccanti avversari.

MENDES 6: Contiene bene Zaza per tutta la partita e non delude nonostante i quattro gol presi.

LUCARELLI 5,5: Non gioca una delle sue migliori partite, ma comunque recupera molti palloni pericolosi nella sua area e sbaglia poco.

GOBBI 6: Prestazione sufficiente in entrambe le fasi. Nel secondo tempo rischia un po’ troppo con interventi fallosi, dopo l’ammonizione rimediata nel primo tempo.

LILA 6: Oltre al gol del momentaneo pareggio gioca una prestazione sufficiente senza lodi né infamie.

DAL 58’ M. CODA 6,5: Si rende pericoloso con i suoi colpi di testa e segna pure un gol, che però viene annullato per una sua presunta posizione di off-side.

GALLOPPA 6: Dà un buon contributo in entrambe le fasi e nei momenti più difficili richiama i suoi compagni a non mollare.

J. MAURI 6,5: Grande personalità e tecnica notevole in mezzo al campo. Non riesce ad incidere in attacco con le sue conclusioni dalla distanza, ma gioca una bella partita.

NOCERINO 5,5: Non riesce mai a trovare una posizione fissa in campo e non  spaventa mai la difesa neroverde.

VARELA 5,5: Nel primo tempo non azzecca un controllo. Ad inizio ripresa si rende pericoloso con qualche giocata in velocità, ma viene sacrificato al momento dell’espulsione di Mirante.

DAL 61’ IACOBUCCI 6: Prende due gol su cui non ha colpe e si fa notare con qualche intervento da applausi.

BELFODIL 6: Alterna cose buone in attacco a momenti in cui sembra scollegare la testa dai piedi. Crea i maggiori pericoli alla difesa avversaria con la sua tecnica e sforna l’assist per Lila, ma sbaglia anche tanti passaggi e controlli.

ALL. DONADONI 6: La sua squadra gioca una partita a viso aperto contro una squadra fisicamente e psicologicamente più in forma. I suoi ragazzi hanno il merito di non mollare anche sotto di tre gol.

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.