BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Slalom maschile Kranjska Gora/ Vince Kristoffersen! Razzoli ottimo secondo (Coppa del Mondo sci alpino, 15 marzo 2015)

Slalom maschile Kranjska Gora: Henrik Kristoffersen si impone in Slovenia davanti al nostro Giuliano Razzoli. Hirscher è sesto: non gli riesce l'aggancio a Neureuther per la coppetta.

Stefano Gross in azione (da Facebook Stefano Gross) Stefano Gross in azione (da Facebook Stefano Gross)

COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2014-2015, SLALOM MASCHILE KRANJSKA GORA: VINCE HENRIK KRISTOFFERSEN, RAZZOLI SECONDO (OGGI DOMENICA 15 MARZO 2015) – Lo slalom maschile di Kranjska Gora è terminato. La vittoria è di Henrik Kristoffersen, il norvegese classe ’94 che è stato protagonista anche ai recenti Mondiali juniores (oro in slalom e gigante); per il norvegese tempo complessivo di 1’41’’26. Ottima notizia per l’Italia: il secondo posto è di Giuliano Razzoli (staccato di 24/100) che riscatta parzialmente una stagione negativa salendo sul podio in Coppa del Mondo. Completa il podio lo svedese Mattias Hargin, che prende un ritardo di 86 centesimi; in quarta posizione l’altro svedese Markus Larsson. Per quanto riguarda la corsa alla coppetta di specialità, Marcel Hirscher fa una grande rimonta e chiude sesto; non gli basta però per accorciare del tutto su Felix Neureuther, che grazie alla nona posizione mantiene 55 punti di vantaggio. Significa che nello slalom conclusivo, quello delle finali di Meribel, a Neureuther basterà chiudere quarto per assicurarsi la coppetta (a parità di punti conteranno le vittorie, e Hirscher vincendo a Meribel ne avrebbe una in più, 3 contro 2). Male gli altri italiani impegnati oggi: Manfred Moelgg è dodicesimo,  Stefano Gross addirittura venticinquesimo a più di 3 secondi, nonostante una prima manche in odore di podio. Stecca la seconda manche anche Patrick Thaler, che chiude addirittura ultimo.

DIRETTA STREAMING COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2014-2015, SLALOM MASCHILE KRANJSKA GORA STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI DOMENICA 15 MARZO 2015) – Risultato a sorpresa quello che arriva dalla prima manche dello slalom maschile di Kranjska Gora. Sulla mitica pista slovena. A guidare il gruppo con la prima posizione è lo svedese Mattias Hargin, che ha percorso la pista con il tempo di 50’’21; fin qui niente di strano, mentre per noi italiani la grande notizia è quella di un Giuliano Razzoli finalmente tornato competitivo e capace di posizionarsi secondo, a 19 centesimi da Hargin e con la concreta possibilità di vittoria. Altri due azzurri sono nei primi dieci: Patrick Thaler è quinto a 65/100, più staccato (91/100) Stefano Gross che è comunque sesto. I grandi protagonisti della stagione sono invece staccati: Felix Neureuther, leader di specialità, è soltanto nono, lo segue Fritz Dopfer ed entrambi devono recuperare più di un secondo ad Hargin. La sorpresa più grande però deriva dalla diciannovesima posizione di Marcel Hirscher: il dominatore della stagione si trova a 2’’01 dal leader e per lui la vittoria diventa un miraggio. Non che ne abbia del tutto bisogno: la quarta Coppa del Mondo consecutiva è praticamente in tasca e qualche punto in meno non gli cambierà certo la vita. Casomai Hirscher rischia di non vincere la coppetta di slalom, che sarebbe la seconda stagionale dopo quella già acquisita del gigante; i punti da recuperare a Neureuther sono 66 e oggi rischia di perderne altri. Grande occasione invece per Gross, che può sopravanzare Dopfer e portarsi in terza posizione. 

DIRETTA STREAMING COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2014-2015, SLALOM MASCHILE KRANJSKA GORA STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI DOMENICA 15 MARZO 2015) – Diretta streaming slalom maschile di Kranjska Gora, gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Oggi, domenica 15 marzo 2015, si completa il classico week-end nella località slovena sulla storica pista Podkoren. Diciamo subito che la partenza della prima manche è prevista per le ore 9.30, mentre la seconda manche è in programma per le ore 12.30. Ecco tutte le informazioni utili per seguire la gara odierna in tv o via web: la diretta tv sarà su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) con la telecronaca di Davide Labate affiancato dal commento tecnico di Paolo De Chiesa, ma anche sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari dello slalom speciale, ci saranno anche le possibilità fornite dallo streaming video, gratuito sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Kranjska Gora (www.fis-ski.com). Si torna a gareggiare fra i pali stretti esattamente dopo un mese: era infatti domenica 15 febbraio quando a Vail Beaver Creek si chiusero i Mondiali con la vittoria in slalom del francese Jean Baptiste Grange, uno dei tanti possibili protagonisti anche della gara di oggi. In questa specialità però è difficile fare un pronostico chiaro: sono in tanti a poter vincere, dal nuovo campione del Mondo al tedesco Felix Neureuther che è al comando della classifica di specialità, dall'austriaco Marcel Hirscher che vuole consolidare ulteriormente il suo dominio nella classifica generale e magari provare a vincere anche la Coppetta di slalom al talento rampante del norvegese Henrik Kristoffersen, dal russo Alexander Khoroshilov che è stato la rivelazione della stagione al nostro Stefano Gross che vanta la vittoria ad Adelboden e altri due podi, senza dimenticare l'altro tedesco Fritz Dopfer e la batteria degli svedesi guidati da Mattias Hargin, vincitore a Kitzbuhel. Insomma, tutto è possibile: noi speriamo in una gara spettacolare nella quale gli azzurri possano essere protagonisti. Sarà importante vedere se Gross sarà in buone condizioni dopo l'infortunio rimediato proprio nella gara iridata, senza dimenticare che pure Giuliano Razzoli e Patrick Thaler saranno importanti frecce al nostro arco. (Mauro Mantegazza) 

© Riproduzione Riservata.