BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Vicenza-Catania (0-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015, 31^giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)

Catania

Sollecitato più volte dal Vicenza, non si lascia intimorire e chiude la sua porta.

Si comporta bene nel suo settore permettendo poco con l'uomo a contatto.

Mette una toppa decisiva in più di un'occasione.

Sbaglia tutto già dal 3' e l'arbitro lo grazia sul brutto intervento del 72'.

Cresce col passare dei minuti in entrambe le fasi di gioco.

Gioca bene senza riuscire ad incidere: è importante per la manovra della squadra anche se è il primo ad uscire poco dopo aver subito un brutto colpo.

Forse vuole mostrare personalità calciando in porta ma ne escono solo conclusioni sbilenche. Rischia di lasciare in 10 i suoi nel finale.

Prestazione troppo altalenante e sempre carente nel passaggio decisivo.

Provvidenziale in copertura sulla girata a rete di Laverone.

Oggi purtroppo è invisibile in campo, un po' per demeriti personali, un po' anche per quelli dei compagni che non gli offrono nemmeno un pallone buono.

Tanta buona volontà e il tanto fiato speso non gli danno giustizia.

Entra al posto di Sciaudone ma è come se non ci fosse.

Prende la posizione di Calaiò lasciando intuire all'allenatore che il non gioco in avanti non dipendesse dall'Arcere.

In campo solo per i 4 minuti di recupero.

All. MARCOLIN 5 La squadra sembra abbandonata a se stessa, incapace di alzare il proprio baricentro e di segnare.

 

 

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.