BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Roma-Manchester City (risultato finale 2-1): in semifinale con il Chelsea. Lo Shakhtar aspetta Anderlecht-Porto (17 marzo 2015, Youth League)

Diretta Roma-Manchester City: info streaming video e tv, risultato live e cronaca (oggi 17 marzo 2015, Youth League quarti di finale). I baby giallorossi affrontano i Citizens in gara secca

Roma Primavera (Infophoto)Roma Primavera (Infophoto)

Vittoria importante per la Roma che sarà quindi nella final four della competizione. I giallorossi di Alberto De Rossi aspetteranno in semifinale il Chelsea che ai quarti di finale ha battuto per 2-0 l'Atletico Madrid. Deve trovare le sue due protagoniste l'altra semifinale perchè lo Shakhtar è già passato sconfiggendo ai rigori il Benfica mentre domani si giocherà Anderlecht-Porto.

Succede di tutto nei minuti finali di gara con i giallorossi che si complicano la vita da soli. Prima la squadra di Alberto De Rossi trova il 2-0 con un tiro violentissimo da fuori di Pellegrini. Sembra tutto finito anche perchè il City è addirittura in nove per l'espulsione di Bryne. Gara invece clamorosamente riaperta nei minuti finali con rigore e rosso per Capradossi e con Ambrose che dal dischetto fa 2-1. Siamo al novantesimo, ma i minuti di recupero assegnati sono addirittura sei. L'arbitro poi fa giocare la gara fino al 97mo con gli inglesi che comunque non riescono a trovare il pareggio. Successo importante e storico per i giallorossi che sono la prima squadra nella storia della Yout Leauge ad arrivare nelle final four. Saranno attesi da Shakhtar e Chelsea oltre che dalla vincente di Anderlecht-Porto.

Diretta Roma-Manchester City: quando siamo al minuto numero 85 la gara Roma-Manchester City è sul risultato di 1-0. I giallorossi sono stanchi dopo una grandissima partita, in affanno stanno però mantenendo il vantaggio senza riuscire ad approfittare delle tante occasioni avute a disposizione. Tutte vanificate con poca precisione in attacco cosa che sta facendo arrabbiare e non poco Alberto De Rossi. La migliore ce l'ha avuta Di Mariano che dal vertice sinistro dell'area ha colpito un clamoroso palo. Continuano i cambi con il City che inserisce Nemane per Humphries e Garcia per Celina. Tra i giallorossi invece è entrato Adamo per Pepin. Tegola pesante per il City che al minuto 83 rimane addirittura in nove per il doppio giallo a Bryne.

Diretta Roma-Manchester City: quando siamo al minuto numero 65 la gara Roma-Manchester City è sul risultato di 1-0. I Citizens rimangono in dieci dopo che Bryan commette un fallo a centrocampo e prende il secondo giallo della sua partita. Vieira decide di sostituire così Pozo, lasciando entrare in campo Kongolo. I giallorossi sfruttano immediatamente la superiorità numerica portandosi in vantaggio con una rete di Vestenicky, il centravanti sfrutta un batti e ribatti al centro dell'area di rigore. Nel City entra Nemane per Humphries per rendere il reparto offensivo più reattivo.

Diretta Roma-Manchester City: quando siamo al minuto numero 45 la gara Roma-Manchester City è sul risultato di 0-0. Nel finale del primo tempo i giallorossi hanno perso due giocatori per problemi fisici, assenze che si faranno sentire nella ripresa. Si sono fermati infatti due dei giocatori più importanti Di Livio e Sanabria, sono entrati al loro posto Ndoj e Vestenicky. Nei minuti finali della prima frazione è stato ammonito anche Bryan del Manchester City. Le due squadre sono andate all'intervallo sul risultato di zero a zero.

Diretta Roma-Manchester City: quando siamo al minuto numero 40 la gara Roma-Manchester City è sul risultato di 0-0. I Citizens continuano a fare la partita, a tratti giocando un calcio con alto ritmo e intensità soprattutto nel reparto avanzato. I giallorossi si stanno affidando a un Marchegiani in grande serata e ripartono puntando sulla qualità dei loro esterni. Ha una grande occasione sui piedi D'Urso servito dentro da Di Livio, tiro rasoterra deviato in angolo da un guizzo di Gunn. Dall'altra parte è pericoloso Ntcham che trova però pronto l'estremo difensore giallorosso. Anche Celina dopo poco ci prova, trovandosi di fronte praticamente un muro.

Diretta Roma-Manchester City: quando siamo al minuto numero 20 la gara Roma-Manchester City è sul risultato di 0-0. Gli inglesi sono partiti molto forte, andando vicinissimi al gol in un paio di occasioni. Mattatore è stato Ambrose che al minuto numero 3 ha messo in mezzo una palla per Pozo dove Marchegiani è stato bravo a intervenire. Poco dopo il numero 7 dei Citizens ha calciato da fuori trovando pronto il portiere giallorosso. Dall'altra parte Sanabria non riesce a colpire a porta spalancata, la più grande occasione dei giallorossi in questi primi minuti di gara.

Diretta Roma-Manchester City: la partita valida per i quarti di finale di Youth League 2014-2015 sta per cominciare. Gara secca a Latina: in caso di parità dopo i 90 minuti si andrà direttamente ai calci di rigore, che hanno già premiato la Roma nell’ottavo di finale contro l’Ajax. Andiamo allora a vedere quali sono le scelte di Alberto De Rossi e Patrick Vieira, le formazioni ufficiali di Roma-Manchester City. (4-3-3): 1 G. Marchegiani; 13 Paolelli, 4 Calabresi, 5 Capradossi, 3 Anocic; 20 D’Urso, 22 Machin, 8 Pellegrini; 19 L. Di Livio, 9 Sanabria, 11 Di Mariano. In panchina: 12 Pop, 15 Marchizza, 16 Belvisi, 10 Adamo, 17 Ndoj, 24 Vestenicky, 25 Soleri. Allenatore: Alberto De Rossi (4-3-3): 1 Gunn; 2 Humphries, 3 Maffeo, 4 Adarabioyo, 5 Tasende; 10 Byrne, 6 Bryan, 8 Ntcham; 7 Ambrose, 9 Pozo, 11 Celina. In panchina: 13 Haug, 12 Tattum, 14 Oliver, 15 Kongolo, 16 Manuel Garcia, 17 Nemane, 18 Buckley-Ricketts

Dalle 7 partite disputate sin qui nella Youth League si può ricostruire una formazione tipo della squadra inglese. Il portiere è Angus Gunn, in difesa invece i più presenti sono stati gli spagnoli Jose Tasende e Pablo Maffeo e gli inglesi Ashley Smith-Brown e Tosin Adarabioyo. A centrocampo agiscono generalmente Kean Bryan, il francese Oliver Ntcham (accostato anche ad alcune squadre italiane un paio d'anni fa) Brandon Barker e il norvegese Bersant Celina. L'attacco è affidato a Thierry Ambrose o in alternativa ad un altro spagnolo, José Angel Pozo, che ha già assaggiato la prima squadra. Attenzione in particolare a Jack Byrne, irlandese classe 1996 che può giostrare tra le linee o anche come seconda punta: è il top scorer del Manchester City in Youth League con 6 gol in 7 partite.

Un quarto di finale si è già giocato ed è quello tra gli inglesi del Chelsea e gli spagnoli dell'Atletico Madrid. Il risultato finale è stato 2-0 a favore dei baby Blues: un autorete di Fran Manzanara ha sbloccato il punteggio nel primo tempo mentre nel finale l'attaccante Dominic Solanke ha suggellato la qualificazione alla semifinale per il Chelsea. Oggi (martedì 17 marzo) si terranno altre due sfide: alle ore 17:00 i portoghesi del Benfica riceveranno gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, mentre alle ore 18:00 sarà la volta di Roma-Manchester City. Infine Anderlecht-Porto in programma domani (mercoledì 18 marzo) alle ore 19:00. Una semifinalista è già iscritta nel tabellone: per le altre tre basta aspettare qualche ora… 

Torna lo spettacolo della Youht League, la Champions League rivolta alle squadre giovanili. La manifestazione, iniziata la scorsa estate, è giunta ai quarti di finale ed è soltanto una la squadra italiana rimasta in corso per la vittoria, la Roma Primavera di Alberto De Rossi Il club giallorosso ha avuto la meglio, forse anche contro i pronostici, sugli olandesi dell’Ajax, superando i Lancieri alla roulette dei calci di rigore negli ottavi di finale. L’impegno di oggi sarà però tutt’altro che semplice per la compagine capitolina visto che la Roma si troverà di fronte il Manchester City, squadre fra le più attrezzate per alzare al cielo il trofeo. Roma-Manchester City di Youth League sarà diretta dall'arbitro polacco Pawel Raczkowski, assistito dai guardalinee Michal Obukowicz ed Arkadiusz Wójcik e dal quarto uomo Fabio Maresca. La squadra britannica ha tra l’altro già battuto i giallorossi nei due precedenti incontri, andata e ritorno, relativi ai gironi. In Italia i Citizens hanno avuto la meglio sulla Roma con il risultato di 1 a 2, mentre a Manchester è stata goleada britannica con il match chiusosi 4-0. La Roma spera naturalmente di sorprendere gli avversari, approfittando del fatto di giocarsi la partita fra le mura di casa. Tra l’altro i quarti di finale non prevedono la classica doppia sfida andata-ritorno, ma soltanto un match secco. I Citizens, come la Roma, hanno raggiunto i quarti di finale battendo i propri avversari, lo Schalke 04, soltanto dopo i calci di rigore. Gli altri tre quarti di finale sono Chelsea-Atletico Madrid, con i Blues già qualificatisi fra le prime quattro d’Europa dopo il successo per due reti a zero. Alle ore 16.00 si è già giocato Benfica-Shakhtar Donetks, mentre domani pomeriggio, alle 18.00, in campo in Belgia i padroni di casa dell’Anderlecht e i portoghesi del Porto. Per seguire il match in diretta tv sarà possibile collegarsi su Eurosport, canale rientrante nel pacchetto di Sky Sport e Mediaset Premium, che seguirà l'evento in questione a partire dalle ore 18.00. Se invece volete godervi la gara attraverso il vosto computer, smartphone o tablet, potrete utilizzare i classici profili ufficiali Facebook e Twitter delle due formazioni. Per la Roma gli indirizzi sono facebook.com/officialasroma e @OfficialAsRoma, mentre i Citizens li troverete collegandovi a facebook.com/mcfcofficial e I due social network seguiranno la gara con aggiornamenti sul risultato e i marcatori. Infine, vi segnaliamo le pagini ufficiali della Uefa: @UEFAcom e facebook.com/uefachampionsleague.

© Riproduzione Riservata.