BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Atletico Madrid-Bayer Leverkusen (4-2 dcr): i voti della partita (Champions League 2014-2015, ritorno ottavi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

ATLETICO MADRID
Moyà sv: inizia bene con autorità, esce però dopo 20 minuti per un infortunio; (22' Oblak 6.5): entra a freddo e con personalità si cala in una gara fondamentale. Ai rigori è decisivo su Calhanoglou;
Juanfran 6.5: grinta e personalità offerte alla squadra, si muove bene sulla corsia soprattutto spingendo. Prima dei calci di rigore fa un discorso da vero leader;
Gimenez 6.5: al centro annulla Drmic, gioca con intelligenza e grande peso specifico;
Miranda 7: prestazione di grande spessore, si muove bene al centro della difesa e copre bene il campo. Fisicamente è insuperabile;
J.Gamez 6: non si fa vedere molto, senza riuscire molto a trovare spazio. Poca qualità oggi messa in campo;
A.Turan 7: dopo un primo tempo inguardabile, cresce nel secondo e diventa trascinatore. Si muove con fisicità e gioca sempre con grande intensità. Ha fisico e talento, decisivo sempre e comunque;
Cani 5: primo tempo negativo con tante palle perse e poca personalità. Nella ripresa Simeone decide di lasciarlo in panchina nella ripresa facendo entrare Raul Garcia; (45' Raul Garcia 6.5): grande intensità e voglia di muoversi in verticale. Prova a saltare sempre l'uomo e lotta come un leone;
M.Suarez 7: decisivo con il gol che regala la parità e poi si ripete dal dischetto. Gara di spessore fisico in mezzo al campo;
Koke 6.5: giocatore di grande qualità, pericoloso e sempre intenso in mezzo al campo. Si fa fatica a marcarlo, perchè inventa sempre qualcosa. Alla fine gli errori degli avversari ai rigori danno meno risalto al suo;
Mandzukic 6: sotto porta si vede poco, ma corre e si muove bene. Nonostante prenda una botta alla fine del primo tempo rimane in campo fino a dieci dalla fine sacrificandosi molto per la sua squadra; (83' Torres 6.5): entra col piglio giusto e si mette a disposizione della squadra, riesce a segnare anche il rigore nel finale;
Griezmann 5: la delusione della serata al di là del rigore realizzato. Si muove poco e si fa vedere praticamente mai sotto porta. Negativa la sua gara;

All.Simeone 6.5: la prepara bene anche se i suoi, si sa bene, non hanno grande gioco. Si passa però e va bene così.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >