BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Monaco-Arsenal (0-2): i voti della partita (Champions League 2014-2015, ritorno ottavi)

Pagelle Monaco Arsenal, i voti della partita di Champions League, valida per il ritorno degli ottavi di finale. I migliori e i peggiori, i top e i flop della sfida dello stade Louis II

Foto InfophotoFoto Infophoto

L'Arsenal sconfigge il Monaco 2-0 e sfiora l'impresa. Il cuore dei gunners, infatti, non è bastato per approdare ai quarti di finale di Champions League. Giroud e Ramsey autori delle due reti siglate dagli inglesi. La formazione di Jardim accede ai quarti di finali nonostante una prestazione decisamente al di sotto delle aspettative. Sconfitta meritata. La squadra di Wenger ci ha creduto fino alla fine e si sono lanciati all'assalto dell'area avversaria con coraggio e determinazione. Ha arbitrato con sicurezza e decisione una partita intensa ma poco cattiva.

Il primo tempo tra Monaco-Arsenal si chiude sul risultato di 1-0 in favore dei 'Gunners'. Inglesi avanti meritatamente grazie ad un gol di Giroud. Padroni di casa eccessivamente impacciati e rinunciatari. Subito Monaco pericoloso con un tentativo di Moutinho (6) al 3' che si spegne sul fondo. Al 13' la risposta dell'Arsenal che mette i brividi a Subasic (5,5) con una conclusione aerea di Giroud (7) che termina fuori dallo specchio della porta. L'Arsenal spinge ma il Monaco si chiude con ordine, grazie anche agli interventi puntuali di Wallace (7) in difesa. Al 23' Koscielny (5,5) timbra una traversa ma l'arbitro aveva fermato il gioco per offside. Al 35' la sblocca Giroud, lesto a ribattere in rete una respinta di Subasic che aveva cercato di chiudere l'attaccante avversario in uscita. Ancora Arsenal in avanti: pochi minuti dopo tentativo di Wellbeck al volo ma Abdennour salva da terra e mette in angolo. Nel finale doppia occasione per i gunenrs che ci provano prima con una conclusione di prima intenzione di Giroud e poi con un destro di Wellbeck da posizione defilata. Dopo un buon avvio la squadra di casa si è spenta completamente, lasciando campo libero alla formazione di Wenger. E' il vero leader della difesa, ha effettuato alcuni interventi in chiusura molto efficaci. Uno dei grandi assenti di questa sera. Prestazione opaca, poco convincente. Gli uomini di Wenger stanno dando tutto per portare a casa questa vittoria. Prestazione fin qui molto positiva. Sempre pericoloso con la palla ai piedi. Realizza il gol del vantaggio con freddezza. Non ha corso pericoli in questo primo tempo. Ingiudicabile.