BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tirreno-Adriatico 2015 / Settima tappa, vincitore Cancellara ma trionfa Quintana! (cronometro San Benedetto del Tronto, ciclismo 17 marzo)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Nairo Quintana, leader della Tirreno-Adriatico (Infophoto)  Nairo Quintana, leader della Tirreno-Adriatico (Infophoto)

TIRRENO-ADRIATICO 2015 SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): RISULTATI E CLASSIFICA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. Tutto come previsto: Fabian Cancellara ha vinto la settima tappa della Corsa dei Due Mari, la cui classifica generale è stata invece conquistata da Nairo Quintana, che regala alla Colombia il primo successo nella storia della Tirreno-Adriatico. Era atteso il duello fra Cancellara e Adriano Malori per la vittoria di tappa nella cronometro di San Benedetto del Tronto e in effetti così è stato: alla fine l'elvetico della Trek ha avuto la meglio per 4" sul parmense della Movistar, compagno di squadra di Quintana. Terzo posto per Vasil Kiriyenka a 9", dei big nessuno è riuscito a inserirsi nel duello tra gli specialisti delle prove contro il tempo. Quintana è stato anzi il peggiore dei primi cinque, ma l'ampio margine che aveva alla partenza gli ha consentito di vincere comunque la corsa senza particolari problemi. Nulla è cambiato, dunque sul podio con il vincitore del Giro d'Italia dell'anno scorso salgono l'olandese Bauke Mollema (Trek) al secondo posto e l'altro colombiano Rigoberto Uran (Etixx-Quick Step) al terzo. Per Uran, che a cronometro era il più atteso, una cronometro sotto tono, ma d'altronde l'ottima prestazione di Mollema ha certificato la bontà della piazza d'onore dell'olandese. (Mauro Mantegazza)

TIRRENO-ADRIATICO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): IL PERCORSO, GLI ORARI E COME SEGUIRE LA GARA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. Potrebbe essersi già decisa la cronometro di San Benedetto del Tronto, ultima tappa della Corsa dei Due Mari, almeno per quanto riguarda il successo di giornata.  Infatti al comando della classifica provvisoria troviamo Fabian Cancellara, che ha tagliato il traguardo da pochi minuti facendo stabilire il miglior tempo con 4" di vantaggio su Adriano Malori e 9" sul bielorusso Vasil Kiriyenka. Dunque è durata solo pochi minuti per il parmense la speranza di concedere il bis della vittoria dell'anno scorso (e anche di quella di Lido di Camaiore sette giorni fa), anche se un eventuale secondo posto alle spalle soltanto del campione svizzero sarebbe comunque l'ennesima conferma del valore assoluto di Malori, ormai uno dei migliori specialisti al mondo nelle corse contro il tempo. Cancellara è andato in crescendo: all'intermedio era un secondo dietro a Malori (che a sua volta era alle spalle di Kiriyenka), ma nel finale è stato straordinario e ora batterlo si annuncia molto difficile per chiunque.

TIRRENO-ADRIATICO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): IL PERCORSO, GLI ORARI E COME SEGUIRE LA GARA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. Partiti i primi atleti in gara nella cronometro di San Benedetto del Tronto, in attesa dei big rileggiamo le dichiarazioni di ieri di un Alberto Contador che è quinto a 1'03" da Nairo Quintana e a 15" dal terzo gradino del podio occupato da Rigoberto Uran, che lo spagnolo ritiene ormai irraggiungibile: "Non sono nella condizione in cui avrei voluto essere, questo è innegabile. Credo che il podio sia ormai impossibile, nella crono non ci saranno grandi differenze. Però al Giro sarà un'altra storia", rilancia il capitano della Tinkoff-Saxo, ieri gregario di lusso per Peter Sagan.

TIRRENO-ADRIATICO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): IL PERCORSO, GLI ORARI E COME SEGUIRE LA GARA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. In attesa del via della cronometro di San Benedetto del Tronto, ricordiamo che l'anno scorso proprio nella località marchigiana Adriano Malori colse uno splendido successo battendo i tre fenomeni delle gare contro il tempo: secondo Fabian Cancellara, terzo Bradley Wiggins e quarto Tony Martin. Quest'anno gli ultimi due sono assenti: sarà un grande duello Italia-Svizzera per la vittoria di tappa? In classifica generale invece salvo sorprese non ci dovrebbero essere problemi per Nairo Quintana, ma c'è curiosità per conoscere quale sarà l'esatta composizione del podio.

TIRRENO-ADRIATICO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): IL PERCORSO, GLI ORARI E COME SEGUIRE LA GARA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. Diamo uno sguardo agli orari di partenza dei protagonisti più attesi nella cronometro di San Benedetto del Tronto. Il primo sarà lo spagnolo Ventoso alle ore 13.30, ma i protagonisti più attesi partiranno più tardi. Per la tappa il duello dovrebbe essere fra Adriano Malori e Fabian Cancellara: l'italiano partirà alle ore 14.44, lo svizzero alle ore 14.55. Per Vincenzo Nibali bisognerà aspettare le 15.32, questi invece gli orari dei primi cinque della classifica: 15.51 Alberto Contador, 15.53 Thibaut Pinot, 15.5 Rigoberto Uran, 15.57 Bauke Mollema, 15.59 Nairo Quintana.

TIRRENO-ADRIATICO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV SETTIMA E ULTIMA TAPPA CRONOMETRO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (10 KM): IL PERCORSO, GLI ORARI E COME SEGUIRE LA GARA (CICLISMO, OGGI MARTEDì 17 MARZO 2015) - Diretta Tirreno-Adriatico 2015. Si chiude oggi martedì 17 marzo la corsa a tappe in Italia; la San Benedetto del Tronto è una cronometro individuale della lunghezza di 10 Km e sarà il duello finale tra almeno cinque o sei uomini della classifica generale. Percorso corto, dunque non sarà possibile infliggere grandi distacchi; tuttavia crediamo che almeno fino alla quinta piazza siano tutti in corsa. Ovvero: Nairo Quintana che è la maglia blu, Bauke Mollema (+38’’), Rigoberto Uran (+48’’), Thibaut Pinot (+57’’) e naturalmente Alberto Contador (+1’03’’) che naturalmente è il grande favorito visto che si tratta di una cronometro. Senza ovviamente dimenticarsi del nostro Domenico Pozzovivo, che ha 1’06’’ e potrebbe dire la sua. Andiamo a vedere dunque qual è il percorso odierno. Si parte dall’Hotel Calabresi e si percorrerà il lungomare sull’Adriatico fino a Porto d’Ascoli, dove è posto il rilievo cronometrico; ai 4400 metri dunque si torna indietro seguendo una strada adiacente e più interna, fino ad arrivare in viale Bruno Buozzi che rappresenta il punto d’arrivo. Strada suggestiva dal punto di vista del panorama e senza particolari scossoni; una tappa che come sempre potrete seguire in diretta tv su Rai Sport 1 (al nunero 57 del telecomando oppure al 5057 del bouquet Sky) oppure su Rai Tre. La diretta inizierà alle ore 14:10 su Rai Sport 1, dalle 15:10 invece saremo su Rai Tre. Naturalmente ci sarà la possibilità della diretta streaming video, grazie al sito www.rai.tv accessibile senza costi aggiuntivi; la telecronaca come sempre è affidata a Francesco Pancani che si avvarrà del prezioso commento tecnico di Silvio Martinello. Inoltre dalle ore 15 parte la diretta tv su Eurosport (canale 210 del pacchetto Sky, 381 sul digitale terrestre) e dunque anche in streaming su Eurosport Player, per il quale è richiesta una quota in abbonamento. Da non perdere poi gli aggiornamenti in tempo reale sui canali ufficiali dei social network: su Facebook all’indirizzo facebook.com/tirrenoadriatico, su Twitter al profilo @TirrenAdriatico. (Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.