BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Torino-Zenit San Pietroburgo (1-0): i voti della partita (Europa League 2014-2015, ottavi ritorno)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Zenit San Pietroburgo

Decisivo e spettacolare al 78' sul doppio tentativo di Martinez e Gazzi.

Passeggia per la fascia destra accaparrandosi punizioni a favore quando il gioco si fa duro.

Teatrale ma comunque efficace nel farsi premiare dall'arbitro.

Chiude ottimamente sfruttando il suo fisico.

Si preoccupa di giocare solo quando il diretto avversario attacca la sua zona e ne esce spesso vincitore.

Pasticcia un po' nel corso del primo tempo senza però fare regali importanti al Torino. Nella ripresa riordina le idee in modo efficace.

Estremamente preciso nel servire i compagni, incappa in qualche fallo di troppo e cerca, fallendo, di calciare in porta.

Sembra non prendere seriamente l'impegno di questa sera lasciandosi sfuggire qualche facile controllo e non mettendo in luce la sua potenza.

Svaria per il campo sul pressing di Gazzi a tentare di far girare palla.

Prestazione totalmente incolore al rientro dall'infortunio.

Maldestro e violento, le sue reazioni meriterebbero qualcosa di più del giallo.

Prende il posto del superfluo Shatov per coprire il reparto centrale.

Entra all'87' ma fa in tempo a salvare sulla linea il possibile 2 a 0 del Torino.

All. VILLAS-BOAS 6 Aspetta in maniera rischiosa i Granata sperando di poterli eventualmente colpire in contropiede con ripartenze che non si concretizzano mai.

 

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.