BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Roma-Juventus (risultato finale 1-1) info streaming e tv: Keita risponde a Tevez (Serie A, oggi 2 marzo 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO FINALE 1-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): Finisce 1-1 il big match dell'Olimpico tra Roma-Juventus. Apre le marcature Tevez su una splendida punizione, risponde Keita con un perentorio colpo di testa che infilza Buffon. Rimane dunque invariata la distanza in classifica tra le due squadre. Primo tempo molto combattuto e bloccato, le emozioni arrivano tutte nel secondo tempo. 

DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 1-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): I minuti di gioco sono 45 nel corso del secondo tempo, risultato fermo sull'1-1. Al 78', infatti, è arrivato il pareggio della Roma grazie ad un gol di Keita, segnato con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ritmo decisamente più alto. Più spazi per i due reparti offensivi . Roma galvanizzata dal gol e si tuffa in attacco con grande coraggio e determinazione. Squadre ancora molto aggressive a centrocampo, spazi sempre più aperti quando siamo in pieno recupero.

DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): La Juventus è passata in vantaggio al minuto 64 grazie ad una autentica magia di Carlitos Tevez su punizione. L'Apache pesca l'angolino alto alla destra di un immobile De Sanctis. Grande magia da parte dell'argentino. Al 72' Roma pericolosa sugli sviluppi di un piazzato con Manolas che stacca di testa e impegna Buffon alla respinta. DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo. Juventus più aggressiva in questi primi minuti della ripresa, pressing alto della squadra di Allegri. Al 50' Vidal sfiora il palo con un tiro velenoso dal limite sugli sviluppi di un possesso perso ingenuamente da Ljiajic. Squadre negli spogliatoi sul risultato di 0a0. Partita molto tattica con la Roma che cerca di tenere il possesso palla, la Juventus prova a rendersi pericolosa in contropiede. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (LUNEDI 2  MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA)

DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): Non si sblocca il punteggio allo Stadio Olimpico. Partita fin qui molto intensa, decisamente tattica, con pochissimi spazi a disposizione per entrambe le formazioni. Al 21' brivido per la retroguardia giallorossa sugli sviluppi di una deviazione di Manolas che per poco non beffa De Sanctis. DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): Dopo tanta attesa finalmente tornano in campo Roma e Juventus. Squadre in campo da oltre 6 minuti di gioco. Squadre molto aggressive a centrocampo in quest'avvio di gara. Grande movimento da parte delle due punte della Juventus ma la difesa giallorossa controlla. 

DIRETTA ROMA-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDì 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! - Diretta Roma-Juventus: tutto pronto per il big match della 25^ giornata di Serie A. I due allenatori hanno comunicato le formazioni ufficiali; le sorprese sono ben poche, da segnalare che la Juventus viste le indisponibilità a centrocampo torna all’antico proponendo il 3-5-2, Vidal in campo e Pogba inizialmente in panchina. Rudi Garcia sceglie invece Seydou Keita, panchina quindi per Nainggolan così come per Yanga-Mbiwa (gioca Astori). Ecco allora le formazioni di Roma-Juventus. ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis; 35 Torosidis, 44 Manolas, 23 Astori, 25 Holebas; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 20 S. Keita; 27 Gervinho, 10 Totti, 8 Ljajic. A disposizione: 28 Skorupski, 12 Curci, 31 Spolli, 2 Yanga-Mbiwa, 3 A. Cole, 4 Nainggolan, 32 L. Paredes, 48 Salih Uçan, 24 Florenzi, 53 Verde, 7 Iturbe, 96 Sanabria. Allenatore: Rudi Garcia JUVENTUS(3-5-2): 1 Buffon; 4 M. Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 8 Marchisio, 37 Pereyra, 33 Evra; 10 Tevez, 9 Morata. A disposizione: 30 Storari, 34 Rubinho, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 17 De Ceglie, 20 Padoin, 6 Pogba, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente, 32 Matri. Allenatore: Massimiliano Allegri.

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: la sfida tra la seconda e la prima del campionato (ore 21) distaccate di nove punti potrebbe sancire definitivamente lo Scudetto alla Juventus anche se ovviamente mancheranno ancora tante partite. Garcia punta sul tridente veloce con Totti perno centrale e poi Ljajic e Gervinho sulle fasce laterali. Interessante il confronto tra due centrocampi importanti: quello della Roma con Nainggolan, De Rossi, Pjanic, quello della Juventus con Marchisio, Pogba e Vidal. Chi avrà la supremazia del centrocampo potrà vincere il match che si preannuncia caldo da tutti i punti di vista. Attenzione alla posizione di Pereyra che potrebbe giocare sia come trequartista che come esterno di centrocampo portando la mediana a quattro. 

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: allo stadio 'Olimpico' va in scena la sfida tra Roma-Juventus. I capitolini si trovano al secondo posto in classifica con 48 punti, frutto di 13 vittorie, 9 pareggi e 2 sconfitte mentre la Juventus occupa il primo posto con 57 punti dovuti a 17 vittorie, 6 pareggi e 1 sconfitta. La Roma ha possesso palla pari a 31'49'' mentre i bianconeri 30'15''. La vecchia signora ha una media di 6,6 conclusioni a partita contro 5,0 della Roma. Supremazia giallorossa dal punto di vista delle palle giocate con una media di 713,8 contro 692,4 della formazione allenata da Massimiliano Allegri. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 74,6% Roma contro 73,5% della Juventus. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine di casa vanta una percentuale pari a 55,3  contro 63,8 degli ospiti. 

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: la Roma ha vinto per l’ultima volta in campionato nella stagione 2012-2013, grazie a un gol di Francesco Totti. Non si tratta però dell’ultimo successo contro i bianconeri; nella scorsa stagione infatti, precisamente il 21 gennaio 2014, Roma e Juventus si erano affrontate nei quarti di finale di Coppa Italia. Due anni prima la Juventus aveva vinto nettamente per 3-0 nella competizione nella quale aveva poi raggiunto la finale; questa volta invece i giallorossi si erano vendicati, infliggendo alla Juventus la sconfitta e l’eliminazione (si giocava in partita secca). La sfida era stata risolta nel finale; al 79’ minuto Gervinho aveva trovato impreparata la difesa di una Juventus poco brillante e realizzato il gol partita. Si tratta a oggi dell’unica vittoria di Rudi Garcia contro i bianconeri, ma i precedenti (4) sono ancora pochi per tracciare una statistica che ci possa dare qualche indicazione precisa.

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: andiamo a dare uno sguardo a come era finita la partita dello scorso anno allo stadio Olimpico. Era la 37^ giornata, penultima di campionato; la Juventus, 96 punti, era già aritmeticamente campione d’Italia e così quella sfida diretta aveva perso ogni significato (la Roma aveva 85 punti). Tuttavia i bianconeri andavano ancora a caccia della quota record dei 100 punti; con due partite da giocare diventava fondamentale non perdere a Roma. E la Juventus aveva vinto: una partita equilibrata che sembrava destinata a finire 0-0 era stata risolta al 94’ minuto da un bel gol di Pablo Daniel Osvaldo. Proprio lui, due anni nella Roma (con 27 gol in campionato), lasciato libero dai giallorossi a causa di alcuni comportamenti poco consoni. La Juventus avrebbe poi battuto il Cagliari toccando i 102 punti, la Roma sarebbe rimasta a 85 perdendo anche l’ultima partita (contro il Genoa). Stasera come andrà a finire?

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: il posticipo che chiude il programma della venticinquesima giornata di Serie A si gioca alle ore 20.45 di stasera allo stadio Olimpico della Capitale. L'incontro si potrà seguire anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3), che come di consueto coprirà tutte le partite del massimo campionato di calcio e dunque offrirà anche la radiocronaca del confronto fra i giallorossi e i bianconeri. Doveva essere il big-match per lo scudetto, ma potrebbe già essere il match-point per la Juventus. La Roma invece punta a tenere accesa la speranza e ancor di più a difendere il secondo posto. Se siete tifosi della Roma, vi ricordiamo che il canale tematico Roma Tv (canale numero 234 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento di parte romanista. Se siete invece tifosi della Juventus, vi ricordiamo che pure il canale tematico J Tv (canale numero 231 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento ovviamente di parte juventino.

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (LUNEDI 2 MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - Diretta Roma-Juventus: si gioca alle ore 20:45 di questa sera allo stadio Olimpico la partita che chiude la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Roma-Juventus è lo scontro diretto che potrebbe decidere il campionato; lo è stato un anno fa, lo è anche in questa stagione anche se il distacco in classifica è andando via via incrementandosi e adesso la Juventus ha 57 punti contro i 48 della Roma. Naturalmente una vittoria giallorossa riaprirebbe i giochi, e la stagione è ancora lunga così da permettere ogni scenario; la Juventus sa bene come si possano dilapidare 9 punti di vantaggio (anche con molte meno giornate da giocare) fino a perdere uno scudetto che tutti consideravano vinto. Un anno fa era successo che allo scontro diretto della penultima giornata si era arrivati con i bianconeri già campioni d’Italia; partita ininfluente, ironia della sorte - per la Roma - era stata decisa dal grande ex Pablo Daniel Osvaldo, che aveva realizzato all’Olimpico l’unico gol in campionato con la maglia della Juventus e aveva dato la spinta decisiva per il record dei 102 punti. Quest’anno la partita conta leggermente di più, se non altro perchè dopo questa partita ne mancheranno altre 13; e poi perchè all’andata ci sono stati tanti veleni, con la Juventus che ha vinto 3-2 ma la Roma inviperita per le decisioni dell’arbitro Gianluca Rocchi. Doppietta dal dischetto di Tevez, rigore di Totti, sigillo di Iturbe, conclusione balistica di Bonucci: tre punti alla Juventus, Rudi Garcia espulso, chiaramente questa sera il popolo della Roma ha grandissima voglia di rivalsa. La Roma ha vinto all’Olimpico nel 2012-2013: in una stagione difficile Aurelio Andreazzoli si regalò tre punti di peso con un gran gol di Francesco Totti, una gran botta da fuori area a battere Buffon. Nella stagione 2011-2012 invece era finita 1-1; la Juventus ha un paio di vittorie per 4-1 in casa della Roma e ancora nel 2010-2011, nonostante il settimo posto in campionato, arrivava ad espugnare lo stadio della capitale con i gol di Krasic e Matri. Tanti i doppi ex: da Marco Borriello a Fabio Capello (come giocatore e allenatore), da Emerson a Jonathan Zebina, da Luis Del Sol a John Charles a Romeo Benetti parlando di calciatori di un passato più lontano. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (LUNEDI 2  MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) La Roma è partita come lo scorso anno, cioè tenendo il passo della Juventus; poi qualcosa si è rotta, e nelle ultime sette partite di campionato sono arrivati sei pareggi. Certamente ci si è messa di mezzo anche la sfortuna in termini di pali e traverse o sfortunate deviazioni sui gol degli avversari (vedi Verona la scorsa settimana); però è anche vero che la squadra non si esprime più con la brillantezza cui il gioco di Rudi Garcia aveva abituato. In questo influisce anche il conto pagato all’infermeria e un turnover che è stato subito ridotto all’osso; la speranza della Roma è che l’arrivo della capolista faccia risorgere l’orgoglio perduto. All’Olimpico la Roma è ancora imbattuta: ci sono 7 vittorie e 5 pareggi. La Juventus ha avuto un momento di appannamento nelle ultime due giornate; ha pareggiato a Cesena giocando molto male, poi ha sofferto tanto l’Atalanta allo Stadium ed è riuscita a vincere in rimonta. Anche così però è riuscita ad allungare sulla Roma; chiaro però che la squadra di Massimiliano Allegri ha bisogno di ritrovare la condizione perduta, anche e soprattutto in vista della partita di ritorno in Champions League. Era scontato che un calo sarebbe arrivato dopo un girone di ritorno chiuso più o meno sulle medie del Conte-record; anche così però Allegri ha redarguito la squadra per l’atteggiamento sbagliato con cui è scesa in campo al Manuzzi. Detto questo le cifre parlano di 7 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta fuori casa, quella contro il Genoa in pieno recupero. L’attacco (51 gol) è il migliore del campionato; la difesa (13 gol subiti) è la migliore del campionato, dunque si può dire con buona ragione che la Juventus è in testa meritatamente. Ci attende in ogni caso una grandissima partita, tra due squadre che dominano il campionato italiano da un anno e mezzo, giocano benissimo e se in giornata ci possono regalare uno spettacolo come era stata la partita di andata. Senza perdere altro tempo diamo perciò la parola all’Olimpico e ci mettiamo comodi per stare a vedere come andrà a finire lo scontro diretto in testa alla classifica: la diretta di Roma-Juventus, valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (LUNEDI 2  MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA)

DIRETTA ROMA-JUVENTUS: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (LUNEDI 2  MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA) - La diretta di Roma-Juventus sarà trasmessa da Sky Sport 1 (numero 201), Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251) sui canali del satellite, mentre sarà su Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380) su quelli del digitale terrestre. Entrambe le piattaforme garantiranno la telecronaca tifosa: di parte romanista sul secondo flusso audio (voci di Alessandro Spartà per Sky, di Carlo Zampa per Mediaset), di parte juventina sul terzo flusso audio (voci rispettivamente di Enrico Zambruno e Claudio Zuliani). Sarà disponibile anche la diretta streaming video su PC, tablet e smartphone grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play, che sono gratuite e riservate agli abbonati. Ovviamente potrete seguire questa partita anche attraverso i canali ufficiali presenti sui social network; ci sono quelli della Lega e cioè facebook.com/serieatim e su Twitter @SerieA_TIM, poi quelli delle due squadre in campo oggi. Per la Roma abbiamo facebook.com/officiaasroma e @OfficialASRoma, per la Juventus ci sono invece facebook.com/Juventus e @juventusfc. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (LUNEDI 2  MARZO 2015, SERIE A 25^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >