BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Roma-Juventus (1-1), i gol di Tevez e Seydou Keita (Serie A, oggi 2 marzo 2015)

Video Roma Juventus: i gol e gli highlights del big match dello stadio Olimpico, valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Lunedì 2 marzo alle ore 20:45

Foto InfophotoFoto Infophoto

La Roma pareggia al 78’ minuto con l’uomo in meno. Iturbe entra e cambia la spinta della squadra, parte sulla destra e costringe al fallo Chiellini che viene ammonito. Il calcio di punizione lo batte Florenzi perchè Totti è già stato sostituito; bella traiettoria sul secondo palo dove Seydou Keita prende il tempo a una difesa distratta e schiaccia di testa verso la porta, Marchisio tenta un disperato salvataggio ma accompagna il pallone in rete. E’ il secondo gol di Keita in questo campionato e con la maglia della Roma.

La Juventus passa in vantaggio al 64’ minuto. Calcio di punizione dal limite dell’area: il fallo lo commette Torosidis su Vidal lanciato in area, per il greco è il secondo cartellino giallo e dunque Orsato lo espelle (da capire l’entità del contatto, che sembrava lieve e non intenzionale). Fatto sta che sul pallone si presenta Carlos Tevez: esecuzione perfetta a scavalcare la barriera, pallone in porta alla destra di De Sanctis che rimane immobile. Per Tevez si tratta del quindicesimo gol in questo campionato, il terzo nelle due partite contro la Roma e sempre da fermo.

Si gioca questa sera alle ore 20:45 allo stadio Olimpico; è il posticipo della venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Nella partita di andata era successo di tutto: le due squadre arrivavano da cinque vittorie in altrettante partite e si giocavano la vetta della classifica. Ad aprire i conti era stato Carlos Tevez: rigore per fallo di mano di Maicon, in barriera, su punizione di Pirlo. Dentro o fuori area? Per l'arbitro Gianluca Rocchi fuori, poi si consultava e chiedendo scusa cambiava idea. La Roma pareggiava sempre dal dischetto: contatto Lichtsteiner-Totti a palla lontana, Francesco Totti non sbagliava dagli undici metri. Poco dopo arrivava il secondo gol della Roma: palla in verticale di Gervinho per Juan Manuel Iturbe e primo gol in campionato per l’argentino. Ma il primo tempo doveva ancora finire: Rocchi prolungava il recupero e proprio all’ultimo Pogba veniva messo giù dai Pjanic sulla riga del lato corto dell’area di rigore. Ancora Tevez: 2-2 e Rudi Garcia veniva espulso per aver "sviolinato" all'indirizzo dell'arbitro. Nel secondo tempo i ritmi si abbassavano e le due squadre sembravano accontentarsi del pareggio; ma a pochi minuti dal termine un pallone spiovente al limite dell’area veniva calciato benissimo da Leonardo Bonucci - con Vidal in fuorigioco, passivo per i direttori di gara - e beffava Skorupski. Veleni e dichiarazioni polemiche a fine partita, Juventus a +3; oggi a +9, la Roma sarà in grado di riaprire il campionato? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 20:45.