BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DINAMO KIEV-FIORENTINA/ Quarti Europa League, Bisignano: cinque giocatori da temere. Montella-Rebrov, bella sfida (esclusiva)

Pubblicazione:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DINAMO KIEV-FIORENTINA, QUARTI EUROPA LEAGUE: DAVIDE BISIGNANO PARLA DEL SORTEGGIO DEI VIOLA (esclusiva) - C'è il vento dell'est che sembra soffiare su Firenze. Il risveglio post vittoria all'Olimpico contro la Roma nel ritorno degli ottavi di Europa League coincide con i sorteggi di Nyon che regalano alla formazione di Montella una sfida molto interessante con la Dinamo Kiev di Rebrov, allenatore ucraino di 40 anni (come Montella) ex 'gemello del gol' di Shvechenko nella Dinamo Kiev del compianto Lobanovski. L'agente Fifa Davide Bisignano, vicino alla società viola ed esperto di calcio internazionale, ha parlato del sorteggio della Fiorentina in esclusiva per IlSussidiario.net.

Sarà la Dinamo Kiev la prossima avversaria della Fiorentina in Europa League. Che pensa del sorteggio? Avversario ostico, questo senza dubbio. Diciamo che oltre ad essere la Dinamo una squadra tecnica ed offensiva c'è anche la grana clima per la formazione di Montella, che però vive un momento straordinario.

La vittoria contro la Roma può dare la spinta giusta per puntare a qualcosa di importante? Io credo che tutto il mese di marzo per la Fiorentina sia stato importante: battere Tottenham, Juventus, Roma, Inter, è stato incredibile per la squadra di Montella che acquista sempre più autostima.

Salah assoluto protagonista non crede? Mi piace sottolineare il merito di un gruppo forgiato perfettamente con l'egiziano punta di diamante. Grandi meriti alla dirigenza viola per aver messo a segno questo fantastico colpo. Citazione anche per Neto: il portiere brasiliano sta comportando da grande professionista nonostante il contratto in scadenza e l'ormai certa partenza in estate.

Montella vs Rebrov, due quarantenni terribili... Due tecnici moderni a cui piace giocare a calcio, praticano uno stile di gioco basato sulla qualità e quindi è facile prevedere una partita piacevole per tutti i tifosi.

Quali sono i giocatori della Dinamo da tenere sott'occhio? Yarmolenko in primis, giocatore che piace a molti club tra cui le italiane. Anche Veloso che abbiamo ammirato con la maglia del Genoa, Belhanda, Lens, Dragovic. E' una bella squadra da non sottovalutare.

Quanto crede ad una Fiorentina da finale di Europa League? Credo che dopo la doppia vittoria contro Tottenham e Roma tutta l'Europa dovrà temere la Fiorentina di Montella che ha ottime possibilità di arrivare in finale.

(Claudio Ruggieri)



© Riproduzione Riservata.