BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sorteggio Champions League 2015/ Quarti di finale, Juventus-Monaco e le altre: il commento di Alec Cordolcini (esclusiva)

Pubblicazione:venerdì 20 marzo 2015

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE 2015, QUARTI DI FINALE: JUVENTUS-MONACO E LE ALTRE, IL COMMENTO DI ALEC CORDOLCINI (ESCLUSIVA) - Sorteggiati a Nyon i quarti di finale della Champions League: le partite saranno Atletico Madrid-Real Madrid, Juventus-Monaco (per queste andata martedì 14 aprile, ritorno mercoledì 22), Paris Saint-Germain-Barcellona e Porto-Bayern Monaco (andata mercoledì 15 aprile, ritorno martedì 21). Per un commento al sorteggio dei quarti di Champions League ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva il giornalista Alec Cordolcini.

Juventus-Monaco, il sorteggio migliore per la Juventus? Direi di sì perché il Monaco è la squadra più abbordabile e anche quella con meno esperienza internazionale, in questo anche il Porto gli è superiore. In questo senso si può parlare di sorteggio ideale per la Juventus.

Il Monaco però avrà il ritorno in casa, potrà contare? Penso che si deciderà tutto a Torino, quella di andata sarà la partita decisiva per la qualificazione. C'è da dire che il Monaco ha giocato bene negli ottavi contro l'Arsenal, anche se sono successe cose inattese.

Quali in particolare? Wenger a Londra ha messo in atto un suicidio tattico, sbilanciando ancora la squadra sul punteggio di 1-2: in questo modo il Monaco è riuscito a segnare il terzo gol in campo aperto e al ritorno i Gunners non sono riusciti a recuperare.

Qual è secondo lei la forza del Monaco? Gioca molto bene in contropiede e in particolare sulle fasce, sulla destra c'è Ferreira-Carrasco che sta crescendo di volta in volta, era stato cercato anche dall'Inter.

Quali sono gli altri suoi giocatori migliori? C'è Berbatov che è un attaccante di grande esperienza internazionale e Moutinho che è il cervello di questa squadra. Il portoghese è ancora un giocatore discontinuo, ma quando è in forma riesce sempre a fare cose importanti.

Come dovrà giocare la formazione di Allegri? Dovrà cercare di attaccare il Monaco fin dall'inizio della gara di andata a Torino, per garantirsi quei due-tre gol di vantaggio necessari ad ipotecare la qualificazione. Soprattutto la Juventus non dovrà sottovalutare gli avversari.

Guardando alle altre partite: Atletico-Real riproporrà la finale dell'anno scorso… Dopo un grande 2014 il Real è calato come ha dimostrato il doppio incontro negli ottavi contro lo Schalke; i risultati non sono elevatissimi e abbiamo visto che basta poco per innescare polemiche tra l'esigente pubblico del Bernabeu. Forse i problemi del Real dipendono anche da alcune scelte di mercato sbagliate, che hanno ridotto quantità e quantità delle riserve.

E l'Atletico? L'Atletico non è quello della scorsa stagione se no non avrebbe fatto così tanta fatica a. eliminare il Bayer Leverkusen dalla Champions. La squadra di Simeone però mette sempre tanta grinta in campo e lotta sempre fino alla fine, anche in tal senso gli ottavi contro il Bayer sono stati emblematici. Senza dimenticare che l'ultimo derby nella Liga è stato vinto per 4-0 dai Colchoneros.

Come vede Paris Saint Germain-Barcellona, col ritorno di Ibra in Catalogna? Il Paris Saint Germain è molto migliorato rispetto alla scorsa stagione, ha eliminato un Chelsea sicuramente superiore nella sua rosa che però ha puntato troppo su un gioco speculare. Credo che stavolta se la giocherà alla pari col Barcellona, anche se all'andata sia Verratti che Ibrahimovic saranno squalificati. Do il 50% di possibilità di qualificazione alle due squadre.

Porto-Bayern Monaco riserverà sorprese? Il Bayern è decisamente superiore al Porto e quindi direi di no, la squadra tedesca è veramente una corazzata. Do l'80% di possibilità di qualificazione al Bayern e il 20% al Porto. Per la vittoria finale invece vedo favorite Bayern e Barcellona.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.