BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Milan-Cagliari (3-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 28a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo stadio di San Siro (Infophoto)  Lo stadio di San Siro (Infophoto)

LE PAGELLE DI MILAN-CAGLIARI (SERIE A, 28^GIORNATA) - Pronti via Farias, lanciato da Sau, smarca Mexes e calcia in rete il pallone del pareggio. I rossoneri però tornano subito in vantaggio con Mexes che sfrutta un calcio d'angolo e beffa Brkic anche grazie a una deviazione. I sardi provano a trovare il pareggio con un incrocio dei pali colpito da Joao Pedro. La squadra di Inzaghi però chiude la partita con un calcio di rigore che Tagliavento fischia con un errore, fallo infatti di Ceppitelli su Cerci che è avvenuto fuori l'area di rigore. Nel finale la squadra di casa si divora due gol con Pazzini e Cerci, ma i tre punti arrivano comunque;

VOTO PARTITA 6.5 - Gara divertente a tratti e che si accende nella ripresa. Abbiamo assistito a un bello spettacolo;

VOTO MILAN 6.5 - I rossoneri mostrano dei passi in avanti che a dire il vero, risultato a parte, s'erano notati già con la Fiorentina la settimana scorsa. Oggi arriva una vittoria importante che regala morale e tre punti. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO CAGLIARI 5 - Il carattere c'è, ma non basta quando mancano alcune basi fondamentali. Il centrocampo sembra non esserci, i reparti sono sfilacciati e la difesa è ancora troppo leggera per reggere in attenzione novanta minuti. Zeman non potrà affidarsi solo ai giocatori davanti, perchè spesso nel calcio scudetti e salvezze si centrano con la difesa. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CAGLIARI

VOTO (Tagliavento) 4.5 - La gestione della gara è perfetta fino a che il direttore di gara commette un errore imperdonabile. Fischia un calcio di rigore per fallo di Ceppitelli su Cerci con il contatto che avviene nettamente fuori dall'area di rigore. Questo porterà al 3-1 che chiude la partita. Da un arbitro come lui non ci si aspettano questi errori;

LE PAGELLE DI MILAN-CAGLIARI (SERIE A, 28^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Pronti via Avelar (6.5) sulla sinistra cerca dentro Sau (5) questi stoppa e calcia appena fuori. I rossoneri crescono con Antonelli (6.5) che si fa vedere molto sulla corsia sinistra senza però trovare mai pronti gli attaccanti dentro. Il gol arriva con Poli (6.5) che porta palla e Menez (6.5) che inventa un gol con un tiro a giro meraviglioso. Si va all'intervallo con i rossoneri che hanno qualche rimpianto per non aver chiuso la partita; VOTO PARTITA 6 - Partita che si accende a tratti e ci mostra anche un buon calcio da parte delle due squadre; MILAN 6.5 - Qualcosa torna a girare, come il centrocampo che si muove anche con ordine. Davanti troppi errori e si fa gol solo con la solita magia di Menez. Dietro invece si distingue Mexes, male Abate che soffre tanto Avelar; MIGLIORE MILAN POLI 6.5 - E' lo spirito di sacrificio a premiare questo Milan fino a questo momento. E' quello di questo ragazzo che corre ovunque e si fa vedere dietro come davanti. Bravissimo quando scarica su Menez che poi inventa il gol meraviglioso dell'uno a zero; PEGGIORE MILAN ABATE 5 - I rossoneri soffrono tantissimo da quel lato, con Avelar che mette decine di palloni al centro dell'area con Abate sempre dietro a rincorrerlo col fiatone. Dopo pochi minuti palla per Sau proprio dalla sua corsia con l'attaccante che calcia fuori da poco; CAGLIARI 5 - E' una squadra confusa quella di Zeman che vive solo dei guizzi sulla corsia di Avelar. Dietro balla tantissimo e se non fosse per la generosità della squadra rossonera davanti il passivo sarebbe stato molto più pesante; MIGLIORE CAGLIARI AVELAR 6.5 - Corre tantissimo e si fa vedere sia davanti che dietro. E' bravo anche in fase difensiva quando deve chiudere soprattutto in diagonale. Pronti via serve una palla deliziosa che Sau calcia fuori. Davanti si fa vedere molte volte; PEGGIORE CAGLIARI GONZALEZ 4.5 - Ha il pesante compito di sostituire Balzano. Perde clamorosamente lo scontro con Antonelli, senza riuscire a fermarlo mai e mettendo in grande difficoltà i suoi dietro. Alla fine della frazione si prende anche un giallo; VOTO (Tagliavento) 6.5 - Gara gestita benissimo, facendola correre e ammonendo solo quando necessario. Bravo. 
M.F.



  PAG. SUCC. >