BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Entella-Catania: orario diretta tv, quote, ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015, 32a giornata)

Probabili formazioni Entella-Catania: orario diretta tv, quote, ultime novità. Tutte le notizie sulla partita valida per la 32esima giornata del campionato di Serie B 2014-2015

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Probabili formazioni Virtus Entella-Catania: diamo uno sguardo ai calciatori che sono in diffida in questa partita, e che di conseguenza rischiano di saltare il prossimo turno in campionato (la trentatreesima giornata, dodicesima di ritorno). Nella Virtus Entella rischia soltanto Iacoponi mentre tra le fila del Catania Almiron, Calello, Ceccarelli, Del Prete, Gyomber, Rosina e Sciaudone. La Virtus Entella nel prossimo turno in campionato giocherà in casa del Lanciano mentre il Catania ospiterà l'Avellino al 'Massimino'.

Alle ore 15.00 di oggi, in diretta dal Comunale di Chiavari, andrà di scena il match fra i liguri e gli etnei, gara valevole per la 32esima giornata del campionato di Serie B, stagione 2014-2015. I padroni di casa sono reduci da tre risultati utili consecutivi, prima del 3-3 del Matusa di Frosinone avevano collezionato due vittorie di fila. Gli ospiti invece hanno raccolto appena quattro pareggi nelle ultime cinque gare e devono trovare una vittoria per migliorare la posizione in classifica. Andiamo a vedere più da vicino le ultime sulle probabili formazioni di Entella-Catania.

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 15.00 sui canali di Sky, e precisamente Calcio 7 HD (canale 257) e sui dispositivi mobili, telefonini e tablet, grazie all'applicazione SkyGo.

Grande incertezza secondo i bookmaker per la sfida di oggi Entella-Catania. La quota per il segno 1 è data a 3,10 (vittoria Entella), mentre il segno 2 è a 2,50 (vittoria Catania). Il pareggio, infine, è dato a 3,00. 

Settimana convulsa per motivi anche extra-calcistici per i liguri che arrivano in emergenza alla sfida. Mancherà per squalifica Ferdinando Sforzini, oltre ai soliti e lungo degenti assenti Baldanzeddu, Moreo, Pelizzoli e Valagussa. La squadra sarà schierata in campo con un 4-3-2-1 di grande intensità. In porta ci sarà Paroni con una linea a quattro davanti a lui formata da Iacoponi, Cesar, Ligi e Belli. In mezzo al campo grande quantità con la linea formata da Volpe, Di Tacchio e Botta. Dietro a Lanini ci saranno ad agire Cutolo e Masucci.

Dario Marcolini se la vedrà con una lunga lista di indisponibili. Non ci sarà lo squalificato Odjer in mezzo al campo, mancheranno gli esterni Del Prete e Belmonte oltre al centrale Gyomber. Assenza pesante anche a centrocampo dove non ci sarà Coppola e sulla trequarti dove mancherà Martinho. La squadra dovrebbe schierarsi con un 3-4-1-2. In difesa davanti a Gillet ci saranno Schiavi, Ceccarelli e Capuano. In mezzo al campo linea a quattro con Parisi, Sciaudone, Rinaudo e Mazzotta. Rosina agirà dietro a Castro e Calaiò.