BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Latina-Spezia: orario diretta tv, quote, ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015, 32a giornata)

Probabili formazioni Latina-Spezia: orario diretta tv, quote, ultime novità. Tutte le notizie sulla partita valida per la 32esima giornata del campionato di Serie B 2014-2015.

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Probabili formazioni Latina-Spezia: diamo uno sguardo ai calciatori che sono in diffida in questa partita, e che di conseguenza rischiano di saltare il prossimo turno in campionato (la trentatreesima giornata, dodicesima di ritorno). Nel Latina rischiano Alhassan, Bruscagin, Cottafava, De Almeida, Figliomeni, Milani, Oduamadi e Viviani mentre tra le fila dello Spezia Canadija, De Col e Milos. Il Latina nel prossimo turno in campionato farà visita al Frosinone mentre lo Spezia giocherà in casa contro il Pescara. 

Alle ore 15.00 di oggi, in diretta dal Francioni di Latina, andrà di scena il match fra i pontini e i liguri, gara valevole per la 32esima giornata del campionato di Serie B, stagione 2014-2015. I padroni dei casa sono tornati alla vittoria al Rigamonti di Brescia dopo essere stati fermati dalla capolista Carpi. Gli ospiti sono in un buon momento, reduci da sette punti nelle ultime tre gare. Andiamo a vedere più da vicino le ultime sulle probabili formazioni di Latina-Spezia.

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 15.00 sui canali di Sky, e precisamente Calcio 10 HD (canale 260) e sui dispositivi mobili, telefonini e tablet, grazie all'applicazione SkyGo.

Grande incertezza secondo i bookmaker per la sfida di oggi Latina-Spezia. La quota per il segno 1 è data a 2,35 (vittoria Latina), mentre il segno 2 è a 3,40 (vittoria Spezia). Il pareggio, infine, è dato a 2,90. 

Mark Iuliano dovrà rinunciare alla grande esperienza di Crimi a centrocampo, il giocatore sarà infatti squalificato. La squadra scenderà in campo col solito 4-3-3 con Di Gennaro in porta e una difesa formata da Ristovski, Brosco, Dellafiore e Alhassan. A centrocampo ci dovrebbe essere il giovane Najib Ammari vicino a Viviani e Valiani. L'attacco davanti sarà composto da giocatori eclettici e rapidi come Oduamadi, Sowe e Bidaoui.

Nenad Bjelica dovrà fare a meno dello squalificato Datkovic e dall'indisponibile Ciurra. La squadra giocherà ancora con il 4-2-3-1 che sta garantendo i risultati ritrovati. In porta va Chichizola con davanti a lui Milos, Valentini, Bianchetti e Migliore. A centrocampo ci sarà l'asse formato da Brezovec e Juande. Dietro all'unica punta Giannetti agiranno tre mezze punte come Situm, Catellani e Bakic.