BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Barcellona-Real Madrid/ Il pronostico di Filippo Maria Ricci (esclusiva)

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

BARCELLONA-REAL MADRID: IL PRONOSTICO DI FILIPPO MARIA RICCI (ESCLUSIVA) – Stasera alle 21 la Spagna si fermerà: al Camp Nou si gioca Barcellona-Real Madrid, il Clasico. In classifica le due formazioni sono divise da un solo punto, 65 per la squadra allenata da Luis Enrique, 64 per quella allenata da Carlo Ancelotti. Mentre però il Barcellona sta passando un ottimo momento di forma, al Real è polemica con i tifosi che hanno puntato il dito contro Ancelotti per i risultati non eccellenti e le prestazioni non convincenti a cui abbiamo assistito ultimamente. Per presentare il Clasico abbiamo sentito il giornalista de La Gazzetta dello Sport Filippo Maria Ricci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vedi questo Clasico? Il Barcellona sta meglio, quindi potrebbe essere favorito. Ultimamente ha inanellato una serie di risultati positivi, a dimostrazione del suo stato di forma.

La pressione di quest'incontro sarà tutta sul Real Madrid? In questo momento in effetti è così, il Real ovviamente non potrà permettersi un risultato negativo. Scivolare a quattro punti non sarebbe ancora drammatico ma andrebbe a complicare un momento già difficile.

In caso di sconfitta sarebbe ancora polemica su Ancelotti? E' normale, si sa quanto i tifosi del Real Madrid siano esigenti nonostante Ancelotti abbia portato la decima Champions. In ogni caso il presidente Perez ha detto che non manderà via il tecnico italiano.

Il fattore campo potrebbe essere decisivo? No, non credo.

Mascherano a centrocampo come in Champions League? Secondo me farà meglio anche di Busquets. Potrebbe fare molto bene in quello che in fondo è il suo ruolo naturale.

Ancelotti punterà su Khedira o Isco? Penso proprio che sceglierà Isco, dovrebbe essere lui a scendere in campo.

Quali scelte si attende da Luis Enrique e dallo stesso Ancelotti? Detto che nel Barcellona mancherà Busquets e nel Real James Rodriguez, al di là di queste assenze Luis Enrique e Ancelotti schiereranno le loro squadre senza particolari cambiamenti.

Il tuo pronostico? Potrebbe finire in un pareggio con gol e mi auguro per Ancelotti che il Real Madrid non perda.

Tiene banco il caso Neymar: credi che il Barcellona rischierà molto? In Italia si dice che per il caso Neymar il Barcellona dovrebbe essere escluso dalla Liga, ma questa mi sembra solo una bufala. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.