BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Empoli-Sassuolo (risultato finale 3-1): determinante Saponara nel successo dei padroni di casa (22 marzo 2015, Serie A 28^giornata)

Diretta Empoli Sassuolo, info streaming e tv: risultato live e cronaca della partita valida per la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 22 marzo 2015, 12:30

Foto InfophotoFoto Infophoto

L'Empoli vince con merito questa gara staccando di un punto il Sassuolo e portandosi a +12 dal Cesena e dal Cagliari che condividono penultimo e terzultimo posto. Una vittoria che da morale e grande consapevolezza che questa può essere una stagione importante e da ricordare. Decisivo Saponara con due gol e un assist. Dall'altra parte c'è un Sassuolo negativo che rimane comunque in posizione interessante, ma torna a perdere dopo una vittoria che aveva interrotto una striscia di 4 ko consecutivi.

Quando siamo al minuto numero 75 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 3-1. In un momento di grande difficoltà Eusebio Di Francesco decide di inserire Floccari al posto di Magnanelli con una squadra ora sistemata con il 4-2-3-1. Entra poi anche Floro Flores al posto di Sansone per dare ancora più velocità al reparto. Dall'altra parte invece è entrato Zielinski per Saponara, uscito con due gol e un assist sotto gli applausi dello Stadio Castellani. La gara sembra ormai conclusa da tempo, ma i neroverdi vogliono provare a riaprirla. Al momento l'unica vera occasione l'ha creata Zaza trovando di fronte a sé Sepe. 

Quando siamo al minuto numero 60 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 3-1. Accade di tutto nei primi quindici minuti della ripresa. Dopo il gol lampo di Saponara arriva subito il pareggio degli ospiti, palla dentro di Berardi e autorete di uno sfortunato Rugani che ha calciato svirgolando il pallone nella sua rete. Poco dopo però arriva il nuovo vantaggio dei toscani, palla dentro di Saponara e rete di Mchedlidze che era appena entrato in campo prima si battesse proprio il fallo laterale che ha portato il gol. Non è sazio però Saponara che si fa trovare pochi minuti dentro da Croce e batte ancora Consigli con un fendente di sinistro. 

Quando siamo al minuto numero 46 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 1-0. Le due squadre si presetano alla ripresa con gli stessi ventidue effettivi che erano usciti dal campo alla fine della prima frazione. Pronti via è Saponara a sbloccare la gara dopo pochissimi istanti dall'inizio della ripresa. Calcio forte di sinistro e Consigli che non riesce ad arrivare sul pallone che si infila alle sue spalle. E' per Saponara il primo gol su azione in Serie A, mentre per l'Empoli è il primo da fuori area della stagione. 

Quando siamo al minuto numero 40 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 0-0. Nella parte centrale della prima frazione si rendono protagonisti i due portieri. Prima Sepe sventa un colpo all'indietro di testa di Croce su una punizione battuta dentro da Berardi, parata difficilissima visto che il pallone si andava a insaccare nell'angolino basso. Dall'altra parte Consigli è strepitoso prima su Pucciarelli che si infila e tira da dentro l'area di rigore costringendolo alla parata di piede. Si ripete poi su Valdifiori che smarcato da Croce al centro dell'area calcia forte ma centrale. 

Quando siamo al minuto numero 25 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 0-0. La migliore occasione al momento l'ha avuta l'Empoli nonostante la partenza fortissima del Sassuolo. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Valdifiori spunta da dietro Barba che colpisce forte e preciso, la palla sfiora il palo alla destra di Consigli e termina fuori. Dopo un inizio in cui i neroverdi erano riusciti a imporsi ora i toscani hanno preso a giocare velocemente e stanno comandando la gara, muovendosi molto bene con i loro tre interpreti di centrocampo. 

Quando siamo al minuto numero 10 la gara Empoli-Sassuolo è sul risultato di 0-0. Gli ospiti sono entrati in campo con la giusta mentalità, premendo molto e sfruttando la loro qualità offensiva. La prima occasione ce l'ha sui piedi Missiroli che servito dentro da Sansone riesce a prendere il pallone in anticipo sul difensore, ma calcia al lato. Berardi sembra in grande forma e sulla destra sta mettendo in difficoltà Mario Rui, proponendosi sempre con velocità e qualità. 

Tutto pronto per la partita che apre la domenica dedicata alla ventottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Le due squadre si preparano a scendere in campo per questa importante partita in chiave salvezza e noi di seguito vi proponiamo le formazioni ufficiali con cui le due squadre scendono in campo allo stadio Castellani, calcio d’inizio alle ore 12:30. Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. Panchina: Pugliesi, Bassi, Somma, Laurini, Signorelli, Dioussè, Verdi, Brillante, Gemignani, Zielinski, Tavano, Mchedlidze. Allenatore: Maurizio Sarri Consigli; Gazzola, Acerbi, Peluso, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli, Berardi, Zaza, Sansone. Panchina: Pomini, Polito; Bianco, Natali, Fontanesi, Benucci, Biondini, Brighi, Donis, Floro Flores, Floccari, Lazarevic. Allenatore: Eusebio Di Francesco. 

Interessante gara in programma alle ore 12.30 di quest’oggi allo stadio Castellani. Per il primo impegno della domenica della 28esima giornata di Serie A, si sfideranno i padroni di casa dell’Empoli e il Sassuolo, due fra le squadre che giocano meglio in Italia. Maurizio Sarri manderà in campo il suo classico 4-3-1-2 con Saponara a supporto delle due punte, Maccarone e Tavano. Il pallino del gioco sarà affidato come al solito a Valdifiori e altro elemento importante sarà il terzino sinistro Mario Rui. Di Francesco risponderà invece con un 4-3-3 con il tridente da urlo Sansone, Zaza e Berardi, tre giocatori di qualità e di talento. I neroverdi cercheranno naturalmente di giocarsela a viso aperto e con grande probabilità ne nascerà un match avvincente. 

Allo stadio 'Castellani' va in scena la sfida tra Empoli-Sassuolo. I padroni di casa si trovano al sedicesimo posto in classifica con 30 punti dovuti a 5 vittorie, 15 pareggi e 7 sconfitte mentre la formazione ospite occupa la tredicesima posizione con 32 punti, frutto di 7 vittorie, 11 pareggi e 9 sconfitte. L'Empoli ha possesso palla pari a 24'59'' mentre il Sassuolo 22'30''. La formazione di casa ha una media di 4,4 conclusioni a partita contro 4,5 della squadra ospite. Supremazia biancoblu dal punto di vista delle palle giocate con una media di 611,0 contro 516,0 del Sassuolo. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 65,8% Empoli mentre 59,7% Sassuolo. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine di casa vanta una percentuale pari a 45,0 contro 42,7 della formazione neroverde. 

Si gioca alle ore 12.30 la partita della ventottesima giornata di Serie A allo stadio Carlo Castellani della città toscana. L'incontro che costituirà il cosiddetto Lunch Match del turno di campionato si potrà seguire anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3), che come di consueto coprirà tutte le partite del massimo campionato di calcio e dunque offrirà anche la radiocronaca del confronto fra i biancoazzurri e i neroverdi, due compagini che hanno impressionato tutti per gioco e organizzazione: salvezza vicinissima per entrambe, chi vince potrebbe di fatto già festeggiare. 

Si gioca oggi alle ore 12:30 la partita dello stadio Castellani, diretta dall'arbitro Dino Tommasi e valida per la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Una sfida che mette di fronte due provinciali del nostro calcio, che però per il gioco espresso e il modo in cui stanno ottenendo successo rispetto al loro obiettivo (la salvezza) rappresentano un ottimo spot per il nostro calcio, con la dimostrazione che anche senza tanti soldi e comprando stranieri sconosciuti in giro per il mondo si possono costruire progetti interessanti e che possono portare tante soddisfazioni. I punti dell’Empoli sono 30, quelli del Sassuolo 32: a oggi entrambe sarebbero salve e con ampio margine, già ora a 11 giornate dal termine Empoli e Sassuolo possono probabilmente dire di avercela fatta, anche se adesso non devono abbassare la guardia e devono conquistare gli ultimi punti. Nella sfida di andata l’Empoli si era portato in vantaggio ma poi a vincere era stato il Sassuolo con il risultato di 3-1. La sfida in Serie  A non si è mai giocata: nella prima storica stagione del Sassuolo nella massima serie, l’Empoli era ancora impegnato al piano di sotto. Empoli-Sassuolo è invece andata in scena ininterrottamente tra il 2008-2009 e il 2012-2013 in Serie B; due stagioni fa nella favolosa cavalcata della squadra di Eusebio Di Francesco una tappa importante fu il bellissimo 3-0 del Castellani, sancito da una tripletta di Leonardo Pavoletti. L’Empoli ha battuto soltanto una volta il Sassuolo a domicilio: stagione 2008-2009, la prima dei neroverdi in cadetteria, 3-2 interno. Poi due pareggi per 1-1 e la vittoria per 1-0 del Sassuolo, prima dello 0-3 già descritto. L’ex di questa partita è Davide Bassi, attuale secondo portiere dell’Empoli ma titolare nelle due stagioni precedenti: nel 2011 fu girato in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Sassuolo; era però la riserva di Pomini che in quel campionato non saltò una partita, e così a fine stagione Bassi tornò a Empoli senza aver disputato una singola partita con la maglia neroverde. Ec anche Eusebio Di Francesco, cresciuto come calciatore nelle giovanili dell’Empoli e poi in prima squadra tra il 1987 e il 1991, superando le 100 presenze con il club toscano. Empoli attraversa un ottimo periodo di forma: non perde da sette partite, nelle quali ha raccolto due vittorie e cinque pareggi. Ha rischiato grosso a Cagliari, la squadra di Sarri, ma poi ha recuperato il risultato in pieno recupero; in trasferta l’Empoli fa piuttosto fatica, ha vinto soltanto una partita con 9 pareggi e 3 sconfitte. Le partite perse in totale dall’Empoli sono 7; 15 invece i pareggi, e quando si lotta per non retrocedere riuscire a non perdere può essere un’arte molto importante. La classifica lo dimostra: i 9 punti di vantaggio sulla coppia Cagliari-Cesena entrando in questa giornata certificano che molto probabilmente l’Empoli ha condotto in porto la sua nave salvezza, e adesso cerca soltanto la tranquillità delle acque e un attracco per poter festeggiare. Il Sassuolo è tornato a vincere dopo quattro partite che aveva perso; il 4-1 contro il Parma ha portato i neroverdi in una posizione molto molto buona, che anche in questo caso significa salvezza sia pure non aritmetica. La squadra di Eusebio Di Francesco ha avuto momenti di sofferenza, ha avuto un calo fisiologico per aver tirato in precedenza ma ha dimostrato che il fieno messo in cascina serve eccome. L’incrocio favorevole di calendario ha fatto il resto; adesso per Di Francesco e i suoi si apre una porzione di stagione nella quale arrivano tre partite consecutive contro squadre che lottano per la salvezza, e potrebbero arrivare qui i punti finali e definitivi sul raggiungimento dell’obiettivo. Ci aspettiamo una partita divertente: come si diceva in precedenza Empoli e Sassuolo sono due squadre che sanno giocare molto bene a calcio, che divertono e soprattutto sono organizzate benissimo in campo. Non ci resta allora che metterci comodi, dare la parola allo stadio Castellani e stare a vedere come andrà a finire questa partita: la diretta di Empoli-Sassuolo, valida per la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… 

La diretta di Empoli-Sassuolo sarà trasmessa dai canali del satellite, ovvero Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251) e da quelli del digitale terrestre, in particolare Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380); tutti gli abbonati avranno a disposizione la diretta streaming grazie all’applicazione Premium Play, che è gratuita. Ovviamente potrete seguire questa partita anche attraverso i canali ufficiali presenti sui social network; ci sono quelli della Serie A e cioè facebook.com/serieatim e su Twitter @SerieA_TIM, poi quelli delle due squadre in campo oggi. Per l’Empoli abbiamo i profili facebook.com/empolifcofficialpage e @EmpoliCalcio, per il Sassuolo gli indirizzi da consultare sono invece facebook.com/officialsassuolocalcio e @SassuoloUS.