BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Juventus-Genoa (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 28^giornata)

Pubblicazione:domenica 22 marzo 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 22 marzo 2015, 17.48

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Genoa

PERIN 6: Sfortunato, dopo un paio di interventi non male, per il guaio alla spalla. Che gli farà saltare peraltro anche l'impegno in Nazionale.

DE MAIO 6: Fino a quando Llorente resta in campo, in rare occasioni si lascia superare. Più in difficoltà sulle incursioni di Tevez, come tutti.

BURDISSO 5,5: La solita dose di rude presenza sulle caviglie e sui calcagni avversari. Quando le azioni arrivano lente e in generale sui cross, bene. Quando la situazione si velocizza, invece, balla in gruppo con gli altri.

RONCAGLIA 5,5: Quando può proiettarsi in avanti nel finale rischia di diventare decisivo con un bell'assist per Perotti. Dietro, musica e note simili a quelle suonate da De Maio e Burdisso.

BERGDICH 6: Un tempo a testa (poco meno, visto che Lichtsteiner esce prima) con l'avversario diretto. Fermato in alcuni casi anche con un certo vigore.

EDENILSON 5,5: Padoin non lo impegna particolarmente eppure lui, che potrebbe visto il mismatch attaccare molto più di Bergdich, non arriva mai sul fondo.

KUCKA 6,5: Bastona senza sosta su chiunque gli capita a tiro. Match interamente difensivo, ma senza il suo apporto oggi sarebbe andata molto peggio.

BERTOLACCI 5: Sarebbe il regista, l'inventore di gioco in mezzo. Marchisio gli fa fare brutta figura.

LESTIENNE 4,5: Peggiora il brutto voto di Niang, di cui ricalca in tutto e per tutto la prestazione, perchè resta in campo alcuni minuti in più del compagno. Molto negativo.

NIANG 5: Copia e incolla del voto di fine tempo, visto che non rientra in campo al 46° proprio alla luce della pessima partita giocata fino a quel momento.

PEROTTI 6: Falso nueve, trequartista che si adatta a fare un pò tutti i ruoli d'attacco, è anche l'unico a far intravedere qualcosa di pericoloso. Avesse l'assistenza di qualche compagno, sarebbe tutto più facile.

 

(BORRIELLO 5,5: Tanta, troppa lotta e corpo a corpo con i centrali avversari e pochissimi tiri in porta o deviazioni pericoloso verso Buffon)

(LAMANNA 7: Quando un portiere entra a freddo, per la seconda volta consecutiva, e para ancora un rigore, cosa puoi dirgli? Dispiace sia chiuso da Perin, probabilmente meriterebbe di giocare molto più spesso).

(LAXALT SV)

All.GASPERINI 5: Le mosse tattiche e le scelte anche dei singoli deludono chi si aspettava di vedere una partita più offensiva e tesa a mettere in difficoltà la Juventus. Troppo poco per fare punti allo 'Stadium'.

 

(Luca Brivio)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.