BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Sampdoria-Inter: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I protagonisti (Serie A 2014-2015, 28^ giornata)

Probabili formazioni Sampdoria-Inter: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della ventottesima giornata di serie A, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

Sinisa Mihajlovic e Roberto Mancini ai tempi dell'Inter (Infophoto)Sinisa Mihajlovic e Roberto Mancini ai tempi dell'Inter (Infophoto)

A caccia dei possibili protagonisti per questa partita, abbiamo scelto due nomi - uno per squadra - confidando in una loro prestazione sopra le righe. Samuel Eto'o. L'ex attaccante di Inter e Chelsea sembra esseri calato alla grande nella nuova realtà blucerchiata. Dopo aver rispolverato le sue qualità da campione mette nel mirino la difesa della sua ex squadra. Eto'o è rapidissimo nello stretto e possiede un innato fiuto del goal e un tiro preciso. Dotato di grande intelligenza tattica, è considerato per le sue qualità dentro e fuori dal campo un leader silenzioso. Può sicuramente ritagliarsi il ruolo di protagonista nel big match al Ferraris contro l'Inter di Mancini.  Mauro Icardi. Anche Icardi sfida il suoi passato. L'attaccante argentino è esploso proprio nella Sampdoria ma non è rimasto in buoni rapporti con l'ambiente blucerchiato. Motivo in più per dimostrare le sue qualità e rivelarsi uomo decisivo. Icardi è già andato in rete contro la Sampdoria, mister Mancini si sfrega le mani e spera che il suo attaccante possa replicare. In palio punti pesantissimi per l'Europa. 

Allo stadio Marassi, questa sera alle ore 20.45, si giocherà il posticipo fra i blucerchiati e l’Inter, gara valida per il 28esimo turno del campionato di Serie A 2014-2015. Diamo uno sguardo ai calciatori che non potranno prendere parte alla sfida perché infortunati. Sinisa Mihajlovic non potrà contare su De Vitis, Rizzo, Munoz e infine Cacciatore. Sei invece gli indisponibili alle dipendenze di Roberto Mancini, a cominciare dal nazionale svizzero Xherdan Shaqiri, infortunatosi lo scorso weekend, e da Kuzmanovic, out dopo la gara di giovedì contro il Wolfsburg. Gli altri assenti sono i lungodegenti Nagatomo, Dodò e Jonathan, e infine indisponibile anche Nemanja Vidic.

Probabili formazioni Sampdoria-Inter: grande spettacolo allo stadio Marassi nelle prossime ore. Alle 20.45 di questa sera, si terrà la sfida fra i padroni di casa della Sampdoria e l’Inter, match valido per la 28esima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Analizziamo insieme l’elenco dei calciatori diffidati di ambo gli schieramenti, quei giocatori che potrebbero quindi essere costretti a saltare il match successivo in caso di nuova ammonizione. Tre i blucerchiati a rischio squalifica, e precisamente i due talenti Duncan e Regini, nonché il terzino destro De Silvestri, quest’ultimo protagonista di una grande stagione. Sei invece i nerazzurri in diffida e precisamente Dodò, Icardi, Campagnaro, Vidic, Guarin e Brozovic: “pericolosa” in particolare la posizione del centravanti argentino.

Sampdoria-Inter: la partita in programma alle ore 20.45 di questa sera allo stadio Luigi Ferraris di Marassi a Genova, valida per la ventottesima giornata di Serie A, arbitro Valeri, metterà di fronte la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic e l'Inter di Roberto Mancini. A partire proprio dai due allenatori, è impressionante il numero di ex che saranno protagonisti, compresi Icardi ed Eto'o. Questo darà ancora più sapore ad una partita già molto interessante di suo tra una Sampdoria che sta vivendo una stagione fantastica e ora vuole sognare in grande (magari addirittura la Champions League) e un'Inter alla quale invece resta solo il campionato, tra l'altro senza grandi speranze. Vincere a Genova potrebbe essere l'ultima chance per rimanere in corsa per un posto nelle prossime Coppe. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Sampdoria-Inter: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Sampdoria-Inter sia sui canali del satellite, per la precisione su Sky Sport 1 (numero 201) e Sky Calcio 1 (numero 251), sia sui canali del digitale terrestre, in particolare su Mediaset Premium Calcio 3 (numero 373).

Per la partita Sampdoria-Inter sono disponibili le quote GazzaBet per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Sampdoria) a 2,65; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Inter) a 2,70. Pronostico dunque incertissimo, c'è fiducia anche nei nerazzurri nonostante classifica e fattore campo parlino a favore dei doriani.

Problemi in difesa per la Sampdoria, anche se i titolari sono tutti disponibili. La linea a quattro davanti al portiere Viviano (ex Inter anche se con i nerazzurri non ha mai giocato) sarà composta da De Silvestri a destra, Regini a sinistra, l'altro ex Silvestre e Romagnoli a comporre la coppia centrale. A centrocampo Obiang e Soriano partiranno titolari ai fianchi di capitan Palombo, che vanta un breve passato interista, mentre in attacco – a proposito di ex – Eto'o agirà assieme ad Okaka ed Eder, senza dimenticare che in panchina ci sarà Muriel, pronto ad essere determinante anche entrando a partita in corso.

A proposito di ex, Mancini sfida l'amico Mihajlovic ma c'è ben poco spazio per i sentimenti nel difficile momento dell'Inter. In porta tornerà Handanovic, davanti a lui come difensori centrali fiducia rinnovata a Ranocchia e Juan Jesus, con D'Ambrosio e Santon sulle corsie laterali. A centrocampo saranno confermati Guarin e Medel con l'aggiunta di Brozovic, che non gioca da due partite e dunque dovrebbe portare freschezza. Shaqiri dovrebbe essere il trequartista, anche se ovviamente c'è ancora cautela sulle sue condizioni, nel caso altra chance per Kovacic oppure spazio ad Hernanes. In avanti Podolski, in crescita contro il Cesena, favorito su Palacio anche se il Trenza (per lui aria di derby) è scatenato ultimamente. Infine naturalmente Icardi: cosa succederà stavolta fra il grande ex e il pubblico di Marassi?