BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Udinese-Fiorentina: orario diretta tv, quote, i protagonisti (Serie A 2014-2015, 28^ giornata)

Probabili formazioni Udinese-Fiorentina: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della ventottesima giornata di serie A, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

Babacar (Infophoto) Babacar (Infophoto)

A caccia dei possibili protagonisti per questa partita, abbiamo scelto due nomi - uno per squadra - confidando in una loro prestazione sopra le righe. Totò Di Natale. L'attaccante dell'Udinese ha tutte le carte in regole per spezzare gli equilibri della partita in favore della formazione friulana. Nonostante la non più giovanissima età, Di Natale si fa valere grazie alla sua tecnica, esperienza e precisione. La punta dei bianconeri è ormai leader dentro e fuori dal campo.  Mohamed Salah. I tifosi stravedono per lui. Con le sue qualità potrebbe mettere in crisi qualunque difesa. I friulani non dovranno concedergli spazi aperti grazie ai quali il nuovo acquisto dei viola sa esaltarsi. Attenzione alla sua forza fisica ed il suo dribbling nello stretto. Salah si candida per un posto da protagonista in questa sfida del 'Friuli'. 

Dopo l’impegno in Europa League la Viola tornerà in campo questa sera. Alle ore 20.45, in quel dello stadio Friuli di Udinese, di scena la sfida contro i padroni di casa dell’Udinese. Dovrebbero essere solamente tre i calciatori bianconeri che non potranno prendere parte al match in questione. Mister Stramaccioni registra infatti le assenze degli infortunati Domizzi e Kone, ma anche dello squalificato Badu. Quattro invece i calciatori indisponibili fra le fila della Fiorentina: per la trasferta di Udine mancheranno i soliti Rossi e Bernardeschi, nonché il portiere Tatarusanu e il centrocampista Pizarro.

Probabili formazioni Udinese-Fiorentina: allo stadio Friuli di Udine, questa sera alle ore 20.45, si giocherà la partita fra l’Udinese e la Fiorentina, posticipo della 28esima giornata del campionato di Serie A, stagione 2014-2015. Andiamo a vedere quali sono quei giocatori a rischio squalifica, i cosiddetti diffidati, che in caso di una nuova ammonizione saranno costretti a saltare il prossimo turno. Diversi i bianconeri in pericolo e precisamente Bruno Fernandes, Piris, Therau, Danilo, Heurtaux, Kone e Zielinski, pedine preziose per lo scacchiere di Stramaccioni. Sono invece solo due i diffidati della Viola e precisamente l’attaccante Ilicic e Basanta.

Udinese-Fiorentina: la partita in programma alle ore 20.45 di questa sera allo stadio Friuli di Udine, valida per la ventottesima giornata di Serie A, arbitro Irrati, metterà di fronte l'Udinese di Andrea Stramaccioni e la Fiorentina di Vincenzo Montella. I tre punti in palio saranno decisamente importanti soprattutto per la Fiorentina: i viola finora sono stati perfetti nelle Coppe, ma anche in campionato sono in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League e conquistare tre punti su un campo sempre ostico sarebbe un segnale importante. L'Udinese invece è di fatto già salva, ma vorrà provare a togliersi qualche soddisfazione nella parte finale di questa stagione. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Udinese-Fiorentina: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Udinese-Fiorentina sia sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 5 (numero 255), sia sui canali del digitale terrestre, in particolare su Mediaset Premium Calcio 5 (numero 375).

Per la partita Udinese-Fiorentinasono disponibili le quote GazzaBet per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Udinese) a 3,35; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Fiorentina) a 2,25. Favoriti dunque i viola, ma il pronostico appare piuttosto interessante.

Notizie significative per quanto riguarda il centrocampo, dove Andrea Stramaccioni sembra orientato a confermare il trittico formato da Allan, Pinzi e Guilherme, anche a causa della squalifica di Badu. Sulle fasce, a sinistra si profila il solito ballottaggio tra Giovanni Pasquale e Gabriel Silva che vede favorito il primo, a destra invece giocherà Widmer. In difesa appaiono certi di una maglia da titolare Wague e Danilo davanti al portiere Karnezis, il terzo uomo sarà uno tra Ivan Piris e Thomas Heurtaux: leggermente favorito il primo. In attacco Thereau tornerà titolare per supportare Di Natale: stavolta i bianconeri friulani dovrebbero proporre un 3-5-2 “puro” con due veri attaccanti.

Dopo la trionfale partita di Europa League a Roma, Vincenzo Montella dovrebbe cambiare ancora qualcosa nel suo undici titolare: i viola sono in gara su tre fronti, il turnover è sacro. In porta giocherà ancora Neto, nella difesa a tre ecco Tomovic, Gonzalo Rodriguez e Basanta, gli ultimi due in gol giovedì. Sulle fasce agiranno Joaquin a destra e capitan Pasqual a sinistra, nel trio centrale Aquilani è favorito su Mati Fernandez avendo giocato meno in coppa, Badelj perno centrale stante l'assenza di Pizarro, confermato Borja Valero. In attacco ci attendiamo Diamanti (che è fuori dalla lista Uefa) a sostegno di Babacar. Possibile però anche il modulo 4-3-3 con Salah inserito nel tridente offensivo, Pasqual arretrato in difesa e Joaquin in panchina.