BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Varese-Frosinone (1-4), i voti della partita (Serie B 2014-2015, 32^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

VARESE

Perucchini 6.5: portiere che si sta imponendo all'attenzione e nonostante l'ultimo posto in classifica sta emergendo. Anche oggi con quattro reti subite si merita ampiamente la sufficienza;
Luoni 6.5: tra i migliori dei suoi, si spinge avanti e ha sempre grande concretezza nelle scelte. Un pò meno bene in fase difensiva;
Rea 5: gara difficile oggi, contro Carlini che si infila da dietro soffre davvero molto. I compagni non gli danno una mano;
Borghese 4.5: gara negativa, non riesce a tenere il reparto e si fa saltare sempre in velocità;
Jebbour 4: Carlini lo fa impazzire, serata da dimenticare;
Barberis 5: lotta, ma senza trovare spazio e perdendo diversi palloni importanti. Esce dopo una gara insufficiente, ma generosa, a dodici dalla fine; (77' Capezzi sv)
Zecchin 6.5: è l'unico a dimostrare di crederci, caricandosi sulle spalle la squadra dopo il rosso di Corti. Corre per due e si rende pericoloso anche davanti con alcune folate offensive. E' molto pericoloso quando calcia da fuori e nel finale di primo tempo segna il 2-1 che riapre le speranze degli ospiti. Esce però all'ora di gioco; (62' Falcone sv)
Corti 4: rosso dopo appena dieci minuti, il capitano commette un paio di ingenuità che sicuramente lasciano abbastanza interdetta la squadra ospite. Prima un fallo inutile su Sammarco a centrocampo, poi alcune proteste che non portano a nulla se non alla fine anticipata della gara;
Blasi 5: un giocatore della sua esperienza dovrebbe riuscire a dare di più, nella fase calante della carriera;
Culina 7: gioca una buona partita, muovendosi sempre in diagonale e trovando spazio per servire i compagni. Suo l'assist che porta al 2-1 di Zecchin. E' sfortunato nella ripresa quando colpisce due traverse incredibili; (83' Forte sv)
Miracoli 6: si rende disponibile per la squadra, giocando molti palloni e riuscendo sempre a tenere alta la squadra anche se il gol non arriva;

All.Bettinelli 5: Corti e Saia gli complicano la gara, ma la sua squadra si basa solo sulle giocate dei singoli e dietro è davvero un disastro.