BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Germania-Australia (risultato finale 2-2): cronaca e tabellino, Podolski a segno (25 marzo 2015, amichevole)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter ufficiale @FIFAcom)  (dall'account Twitter ufficiale @FIFAcom)

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA (RISULTATO FINALE 2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA E TABELLINO (MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: risultato finale 2-2. E' stato il solito (perlomeno nella versione tedesca) Lukas Podolski a togliere le castagne dal fuoco per la Germania. Subentrato a Reus l'attaccante in prestito all'Inter ha infilato il gol del 2-2 all'81 minuto, sfruttando l'assist di André Schurrle che aveva combinato bene con un compagno sul lato sinistro. Per Podolski si tratta della rete numero 49 in 122 presenze con la maglia della Nazionale A. Il ct tedesco ha utilizzato un modulo diverso da quello degli ultimi mondiali, proponendo la difesa a tre e due punte 'leggere' come Resu e Gotze; esperimento riuscito a metà, i tedeschi hanno costruito una buona mole di gioco senza però tradurla in occasioni da gol pulite, se si escludono tre-quattro circostanze tra cui i gol. Un pò sottotono i nuovi Jonas Hector (terzino mancino del Colonia, 24 anni) e Karim Bellarabi, meriti anche dell'Australia che ha saputo occupare la propria metacampo in maniera compatta, e rendersi pericolosa nelle azioni concesse dagli avversari. Nel complesso è stata una partita godibile. CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI GERMANIA-AUSTRALIA 2-2

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: al 50' minuto la nazionale australiana completa la sua rimonta ammutolendo il Fritzwalter Stadion. Punizione di Mile Jedinak che dai 20 metri circa, leggermente defilato sulla destra, scavalca la barriera e manda il pallone ad insaccarsi vicino al primo palo, il portiere Zieler riesce solamente a deviare e la palla termina la sua corsa in rete. Per il capitano dei Socceroos, che milita in Inghilterra al Crystal Palace, si tratta dell'ottavo gol con la maglia della nazionale. Al 53' altro grosso brivido per la Germania: Troisi riceve palla sulla trequarti e riesce ad incunearsi centralmente, poi prova la conclusine bassa di destro mancando lo specchio della porta di poco. 

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: al 40' minuto arriva il pareggio dei Socceroos. Il gol nasce da una rimessa laterale in zona d'attacco, sulla fascia sinistra: Davidson cerca Burns che riesce a girarsi e a mettere un bel cross in mezzo all'area, dove irrompe James Troisi: colpo di testa in anticipo su Hector e palla in rete alla sinistra del portiere Zieler. Terzo gol in nazionale maggiore per Troisi, classe 1988 ancora di proprietà della Juventus ed attualmente in prestito ai belgi dello Zulte Waregem. Il primo tempo di Germania-Australia termina così sul risultato di 1-1.

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: al 17' minuto di gioco la nazionale tedesca si porta in vantaggio. Grande accelerazione di Sami Khedira che prende palla poco oltre centrocampo e si posta verso sinistra in progressione, poi effettua il passaggio filtrante per Marco Reus che in scivolata devia in rete anticipando l'uscita del portiere Ryan. Ottavo gol in nazionale A per l'attaccante del Borussia Dormtund. Poco dopo lo stesso Reus ha l'opportunità di raddoppiare a tu per tu con il portiere, ma da posizione favorevole sceglie il primo palo anziché incrociare in diagonale e la palla coglie solo l'esterno della rete. 

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: presentiamo di seguito le formazioni ufficiali della partita amichevole di Kaiserslautern. I campioni del mondo preparano la gara di qualificazione agli Europei 2016 che giocheranno domenica contro la Georgia; test importante quello contro l’Australia, che un mese fa ha vinto la Coppa d’Asia. Ecco allora le formazioni ufficiali della partita. GERMANIA (3-5-2): 12 Zieler; 2 Mustafi, 4 Howedes, 14 Badstuber; 16 Bellarabi, 21 Gundogan, 6 Khedira, 8 Ozil, 3 Hector; 19 Gotze, 11 Reus. In panchina: 22 Weidenfeller, 17 J. Boateng, 5 Hummels, 15 Rudy, 20 Kramer, 18 Kroos, 7 Schweinsteiger, 23 M. Kruse, 13 T. Muller, 10 Podolski, 9 Schurrle. Allenatore: Joachim Loew AUSTRALIA (4-1-4-1): 1 Ryan; 2 Franjic, 22 Wilkinson, 24 DeVere, 3 Davidson; 15 Jedinak; 16 Burns, 5 Milligan, 17 McKay, 14 Troisi; 7 Leckie. In panchina: 18 Federici, 13 Behich, 6 B. Wright, 10 Bozanic, 13 Elrich, 9 Juric, 8 Mooy, 11 Oar, 25 Oikonomidis. Allenatore: Ange Postecoglu

DIRETTA GERMANIA-AUSTRALIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (MERCOLEDì 25 MARZO 2015, AMICHEVOLE INTERNAZIONALE) - Diretta Germania-Australia: si gioca alle ore 20:30 di questa sera la partita amichevole. Teatro della sfida è il Fritz Walter Stadion di Kaiserslautern; l’occasione per la Germania è utile per preparare la partita ufficiale che giocherà domenica in Georgia, quando sarà chiamata a sistemare la situazione nel girone di qualificazione agli Europei 2016. Il test è interessante: l’Australia non più tardi di un mese e mezzo fa ha vinto la Coppa d’Asia, che ha giocato in casa e che ha conquistato superando in finale la Corea del Sud. Forse non è una nazionale d’elite mondiale anche perchè si sta rinnovando, ma ha pur sempre giocato la Coppa del Mondo la scorsa estate e spesso e volentieri ha dato filo da torcere alle grandi. Anche la Germania è in rinnovamento: dopo la trionfale campagna in Brasile con tanto di quarto Mondiale vinto, Joachim Loew ha come sempre fatto lavoro di reclutamento sui giovani, innestando nuove leve sullo zoccolo duro della squadra- ed è questo il vero segreto della Germania.

Ecco così i Rudiger e i Sebastian Rudy, i Bellarabi e i Max Volland; tutti giocatori che stanno avendo già un certo spazio in nazionale. Le qualificazioni agli Europei 2016 però hanno subito qualche intoppo: forse la sindrome da pancia piena dopo il Mondiale ha giocato la sua parte, fatto sta che la Germania ha perso in Polonia e poi si è fatta riprendere all’ultimo minuto dall’Irlanda. Al momento ha 7 punti, gli stessi dei verdi e della Scozia, e ha tre lunghezze da recuperare alla Polonia; naturalmente resta la grande favorita e anche il secondo posto andrebbe bene per la qualificazione, ma intanto bisogna recuperare la fiducia e l’autostima e tornare a fare paura, fosse anche per un mero fatto di “immagine” da preservare e mantenere. Due giocatori della nazionale australiana giocano in Germania: Mitchell Langerak è il secondo portiere del Borussia Dortmund e anche qui fa la riserva, perchè il titolare è Matthew Ryan che ha giocato un ottimo Mondiale (nonostante i tanti gol incassati). Poi c’è Ben Halloran, un attaccante del ’92 che gioca nel Fortuna Dusseldorf in Zweite Bundesliga (la Serie B tedesca). La diretta di Germania-Australia sarà trasmessa da Fox Sports, canale che trovate al numero 382 del digitale terrestre oppure al 206 del pacchetto Sky; la telecronaca è affidata a Paolo Ciarravano e senza costi aggiuntivi potrete seguire anche la diretta streaming video grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play. Ovviamente i canali ufficiali delle due federazioni terranno aggiornati sull’esito della partita attraverso le proprie pagine dei social network, in particolare Facebook e Twitter: per la Germania abbiamo facebook.com/DFBTeam e @DFB_Team, per l’Australia invece c’è solo la pagina Twitter @FFA. Disponibili anche le quote Snai per scommettere su questa partita: il segno 1 (vittoria Germania) vale 1,16 volte la somma giocata, il segno X (pareggio) è da 6,75 mentre il segno 2 (vittoria Australia) vale 13,75.



  PAG. SUCC. >