BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Livorno (2-0), i voti della partita (Serie B 2014-2015 33a giornata)

Lo stadio Dall'Ara (Infophoto) Lo stadio Dall'Ara (Infophoto)

LIVORNO

Mazzoni 4.5: totale disastro sul gol di Oikonomou, palla dentro su punizione che tocca ma non afferra. Momento decisivo per il match;
Lambrughi 6: ormai perfettamente calato nel ruolo di esterno sinistro della difesa a tre è sempre bravo nel raddoppio, poco aiutato da Gemiti;
Emerson 6: pericoloso sempre da fuori col suo grande sinistro, dietro è uomo d'ordine;
Ceccherini 6: fino allo zero a zero gioca una grande partita, senza sbagliare niente. Poi però cala di attenzione e si perde Sansone per il 2-0;
Moscati 5: corre con poca qualità in mezzo, senza riuscire a fare il suo solito lavoro;
Appelt Pires 6: l'unico con qualche idea in mezzo, prova a far girare la palla senza però grandi soluzioni. Dopo due colpi esce dal campo;  (83' Strasser sv)
Jelenič 5: non riesce a giocare in percussione davanti, rimane spesso troppo largo e non ha mai la velocità per saltare l'uomo che di solito lo contraddistingue;
Djoković 5.5: partita negativa in entrambe le fasi, non bene oggi;
Gemiti 5: soffre sulla corsia la velocità di Zuculini che si allarga spesso dal suo lato, esce nella ripresa; (77' Luci sv)
Siligardi 5.5: nel primo tempo anche bravo, ma non riesce a ripetersi nella ripresa quando gli vengono prese le misure con il suo solito movimento a elastico;
Vantaggiato 6: primo tempo importante anche se senza gol, si sacrifica per la squadra e ha grande ritmo. Pronti via colpisce poco sopra la traversa di testa e nel finire della prima frazione calcia violenta una punizione che blocca in due tempi Da Costa. Cala nella ripresa e viene sostituito; (73' Galabinov sv)

All. Panucci 5: Seconda uscita e secondo ko, la squadra non ha gioco e mancano le idee in mezzo.

© Riproduzione Riservata.