BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Spezia-Pescara (2-2), i voti della partita (Serie B 2014-2015 33a giornata)

Pagelle Spezia-Pescara, i voti della partita di Serie B, anticipo della trentatreesima giornata. I migliori e peggiori, i protagonisti al Picco: tutti i giudizi (sabato 28 marzo)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Gol ed emozioni allo Stadio Picco nella sfida tra Spezia e Pescara. Finisce 2a2, abruzzesi in vantaggio prima con Melchiorri, poi con Brugman. Doppia rimonta aquilotta con Brezovec e Stevanovic. Ad inizio secondo tempo liguri restano in dieci uomini per l'espulsione di Giannetti. VOTO SPEZIA 6,5 La formazione ligure ha palesato qualche limite di troppo in fase difensiva ma ha altresì dimostrato grande determinazione e concretezza in fase d'attacco. VOTO PESCARA 6,5 Gli uomini di Baroni hanno giocato una buona partita ma non sono riusciti ad approfittare adeguatamente della superiorità numerica. VOTO ARBITRO CANDUSSIO 7 Direzione arbitrale sicura e decisa. Gestisce bene il nervosismo della ripresa.

Si chiude sul punteggio di 1-1 il primo tempo tra Spezia e Pescara. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti molto divertenti, giocati a viso aperto da entrambe le squadre. Pronti, via. La prima occasione della gara capita al quarto minuto a De Las Cuevas (6) che lascia partire una conclusione centrale da fuori area che termina tra le braccia di Fiorillo (5,5). Al decimo iniziativa di Brezovec (7,5) su piazzato, la sua sassata si infrange sulla barriera pescarese predisposta dall'estremo difensore biancoblu.

Al ventunesimo Fornasier (6,5) diventa il protagonista della gara salvando sulla linea una botta secca di Catellani (6,5) sugli sviluppi di un'uscita a vuoto di Fiorillo. Poco dopo Situm (6) sfiora il palo con un tiro insidioso  di mancino. La squadra di casa cerca di fare la partita ma il Pescara risulta temibile in contropiede e al minuto trentatre passa in vantaggio con Melchiorri che tutto solo davanti a Chichizola lo trafigge con un destro a giro. I padroni di casa provano a scuotersi e riacciuffano il pareggio al scadere della prima frazione con una autentica magia di Brezovec che con un destro imprendibile infila il pallone sotto l'incrocio dei pali facendo esplodere di gioia lo Stadio Picco. 

VOTO SPEZIA 6,5 I padroni di casa stanno disputando una buona prestazione ma devono prestare molta più attenzione in fase difensiva. MIGLIORE SPEZIA Brezovec 7,5 Il suo gol meraviglioso vale il momentaneo pareggio e di fatto riapre i giochi. PEGGIORE SPEZIA Luna 5,5 Prestazione tra luci e ombre. Approccio troppo timido alla gara. VOTO PESCARA 6,5 La formazione abruzzese è passata in vantaggio alla prima vera occasione da gol. Gli uomini di Baroni puntano tutto sulle ripartenze. Prestazione fin qui positiva. MIGLIORE PESCARA Melchiorri 7 Realizza il gol del vantaggio con una esecuzione fredda e precisa. PEGGIORE PESCARA Pucino 5,5 Non è apparso del tutto concentrato. Può fare di più.