BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Vicenza-Carpi, i voti della partita (Serie B 2014-2015 33a giornata, primo tempo)

Pagelle Vicenza-Carpi, i voti della partita di Serie B, anticipo della trentatreesima giornata. I migliori e peggiori, i protagonisti al Menti: tutti i giudizi (sabato 28 marzo)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Un Carpi letale e trascinato da Kevin Lasagna (voto 7,5) conduce la contesa al 'Menti', al 45° minuto, in quello che è un match-chiave per la stagione e per la Serie B 2014/15 in generale. La sfida tra la capolista solitaria di mister Castori (voto 6,5) e la terza in classifica, imbattuta per ora nel 2015, di Pasquale Marino (voto 6), sorride agli ospiti grazie alle due giocate in avvio del bomber "di scorta", scoperto soprattutto grazie all'assenza di Mbakogu. Arrivato in estate dal Cerea ed alla prima stagione tra i professionisti, Lasagna sta dimostrando di valere la categoria. Molto bene tra le fila degli emiliani anche Bianco (voto 7) scatenato in mezzo al campo, pur trovando in Moretti (voto 7) il migliore tra i padroni di casa. Disastroso ed in confusione invece Brighenti (voto 4,5), travolto dall'accelerazione iniziale del numero 15 del Carpi e poi in grosse difficoltà ad ogni offensiva avversaria. Decisivo nel finale Gabriel (voto 6,5), con un ottimo intervento su Cocco (voto 6).

VOTO VICENZA 6 – Possesso di palla per ora un pò sterile, seppur con atteggiamento affatto negativo ed alla costante ricerca di far male a Gabriel. Per ora senza riuscirci. MIGLIORE VICENZA MORETTI VOTO 7 – Quantità ma anche discreta qualità in mezzo, con un paio di colpi di prima illuminanti. Rischia anche la doppia ammonizione per troppa foga, ma è il migliore dei suoi. PEGGIORE VICENZA BRIGHENTI VOTO 4,5 – Spaesato, completamente, sullo scatto bruciante di Lasagna. Da quel momento in poi (era il minuto 3...) è un piano inclinato, con tante difficoltà su tutti gli avversari. VOTO CARPI 8 – Massimizza le palle gol e trova in Lasagna un man of the match già annunciato. Prova di forza, parziale e relativa ai primi 45 minuti, da capolista prepotente. MIGLIORE CARPI LASAGNA VOTO 7,5 – Toccato dalla magia del calcio, in 16 minuti fa impazzire la difesa del Vicenza e in particolare il malcapitato Brighenti. Dei 4 gol tra i professionisti in carriera, 2 li ha segnati oggi in un quarto d'ora. PEGGIORE CARPI PORCARI VOTO 6 – Pienamente sufficiente, a dimostrazione di un ottimo primo tempo per tutta la squadra di Castori, ma tra i meno impattanti; il capitano si limita al lavoro oscuro.

© Riproduzione Riservata.