BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Catania-Avellino: orario diretta tv, quote, ultime novità: gli assenti (Serie B 2014-2015, 33ma giornata)

Probabili formazioni Catania-Avellino: orario diretta tv, le quote per i pronostici, le ultime notizie sui moduli e i titolari della partita della trentatreesima giornata di Serie B.

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Andiamo a vedere quali saranno e quanto peseranno gli assenti della giornata. Dario Marcolin perde il portiere titolare Gillet, che sarà sostituito da Terracciano. Squalificato anche Schiavi che non sarà della partita, al suo posto dovrebbe giocare Sauro. Sono due le squalifiche che potrebbero mettere in difficoltà Massimo Rastelli. Il tecnico degli irpini dovrà fare a meno di Ely, difensore centrale di importante spessore, mentre davanti non ci sarà Sbaffo assenza che modificherà le scelte del tecnico. Al suo posto dovrebbe giocare Schiavon.

Alle ore 15.00 di oggi scenderanno in campo le due formazioni allenate rispettivamente da Dario Marcolin e Massimo Rastelli. I padroni di casa vengono da un momento davvero difficile, con la vittoria che manca da otto turni in cui sono stati raccolti appena cinque punti. Gli ospiti anche non se la passano bene, ma nonostante i due ko di fila il club irpino è ancora a -4 dalla promozione diretta. Diamo un'occhiata più attenta alle probabili formazioni di Catania-Avellino.

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle 15 sugli schermi Sky, precisamente sul canale 252 (Sky Calcio 2), nonché sui dispositivi mobili, pc, tablet e telefonini grazie all'applicazione Sky Go.

Ecco le quote bancate dalla Snai per la sfida Catania-Avellino. Per quanto riguarda il segno 1 è dato a 2,40 (Vittoria Catania), il pareggio con la X è a 3,00, mentre il segno 2 è a 3,20 (Vittoria Avellino).

I padroni di casa dovranno fare a meno di Gillet e Schiavi, assenze pesanti per il reparto arretrato. Marcolin schiererà in campo il 4-3-1-2 con Terracciano in porta e una linea a quattro formata da Mazzotta, Ceccarelli, Sauro e Del Prete. In mezzo al campo ritorna Odjer insieme a Rinaudo e Sciaudone. Rosina invece agirà dietro alle punte che saranno Calaiò e Maniero.

Saranno squalificati Ely e Sbaffo tra gli irpini. Rastelli manderà in campo il suo solito 3-5-2 con Gomis in porta e difesa a tre formata da Pisacane, Fabbro e Chiosa. A centrocampo ci saranno sulle corsie Regoli e Bittante con al centro D'Angelo, Arini e Schiavon. Davanti invece Comi tornerà a giocare al fianco di Castaldo.