BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Lazio-Napoli/ Il pronostico di Delio Rossi (Coppa Italia, esclusiva)

Pubblicazione:

Stefano Pioli (Infophoto)  Stefano Pioli (Infophoto)

LAZIO-NAPOLI (SEMIFINALE COPPA ITALIA): IL PRONOSTICO DI DELIO ROSSI (ESCLUSIVA) – Lazio-Napoli si annuncia una grande semifinale di Coppa Italia, mercoledì sera allo stadio Olimpico per l'andata dell'unico turno che si gioca su 180 minuti. La formazione di Stefano Pioli viene dal rotondo successo in campionato sul campo del Sassuolo per 3-0. E' in un ottimo momento di forma, sta confermando tutto il suo valore. Il Napoli di Rafa Benitez invece ha perso a Torino 1-0 manifestando i soliti problemi, gli alti e bassi di una stagione non ancora del tutto convincente. Per i detentori del trofeo basterà un altro successo nella Coppa Italia in questo annata? Per parlarne abbiamo sentito Delio Rossi, che ha guidato la Lazio dal 2005 al 2009, vincendo la Coppa nazionale proprio nel 2009. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita tra due ottime squadre. La Lazio sta giocando bene, il Napoli però tecnicamente è un'ottima formazione. Dovremmo vedere un grande incontro.

Biancocelesti in gran forma, potrebbe essere un vantaggio? Sì, e la Lazio avrà anche entusiasmo però il Napoli come rosa gli è superiore. La partita si giocherà su queste differenze.

Pioli che assetto tattico utilizzerà? Credo il solito, con due punte e una mezza punta. Si parla di Felipe Anderson e Klose insieme, ma deciderà Pioli che prepara la squadra ogni settimana.

Napoli sconfitto a Torino, come mai questi continui alti e bassi per la squadra di Benitez? Non lo so, dico però che in effetti se trovasse la continuità potrebbe competere anche con la Juventus.

Avendo il ritorno in casa, Benitez preferirà puntare al pareggio? No, non è nella sua mentalità, è un allenatore che preferisce giocare la partita e puntare al massimo risultato anche in trasferta. Inoltre dopo la sconfitta di Torino il Napoli scenderà in campo con un motivo di rivalsa.

Vincere la Coppa Italia potrebbe bastare anche quest'anno al Napoli? Credo di no, dopo aver vinto due Coppe Italia certo si aspettano qualcosa di più, non basterebbe questo solo successo.

Proprio con la Lazio lei vinse la Coppa Italia in finale con la Sampdoria, che ricordi ha di quel successo? Sono dei bei ricordi, un vero exploit da parte della squadra che vinse quel trofeo.

Il suo pronostico? Non li faccio mai.

Ha ricevuto proposte per tornare sulla panchina di qualche squadra? Diciamo che spero di tornare al più presto su una panchina. Non rifiuterei anche proposte dall'estero, l'importante è che ci sia un progetto serio, qualcosa di duraturo, con programmi ben precisi. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.