BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Pescara-Crotone (risultato finale 2-1) info streaming video e tv: Crotone sconfitto a testa alta (Serie B, oggi 3 marzo 2015)

Pescara-Crotone: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita in programma martedì 3 marzo 2015 e valida per la 29^ giornata del campionato di Serie B

Infophoto Infophoto

E' finita la sfida dello Stadio Adriatico, con il Pescara che ha vinto 2-1 sul Crotone. E' stata una sfida equilibrata, delfini più concreti sotto porta ma i calabresi escono a testa altissima. Per i padroni di casa decidono i gol di Memushaaj e Sansovini. Rete di Ciano per gli squali. 

Quando siamo giunti oltre l'ottantesimo minuto di gioco, il risultato tra Pescara-Crotone è di 2-1 in favore degli abruzzesi grazie all'invenzione di Sansovini al 79'. Il calciatore dei biancoazzurri ha infilato all'angolo con un tiro ben calibrato dal limite.  

Quando siamo giunti oltre il 60' del match, il risultato tra Pescara e Crotone è di 1-1. Sbloccano i padroni di casa con Memushaj dal dischetto. Ma pochi minuti dopo i delfini devono fare i conti con un'azione perfetta dei calabresi che si portano avanti con Stoian, l'ex Chievo serve al centro Ciano che calcia un rigore in movimento superando Fiorillo. 

Sempre 0-0 allo Stadio Adriatico tra Pescara-Crotone. L'ultimo sussulto del primo tempo lo crea Stoian grazie ad una precisa conclusione al volo che obbliga Fiorillo alla deviazione in calcio d'angolo. Al 44' problema muscolare per Selasi che lascia il posto a Brugman. 

Si scalda la sfida dell'Adriatico. Rossoblu meglio in partenza, ora è la formazione di casa ad aver preso in mano la situazione anche se c'è da registrare l'occasione per Matute al 28', che da solo, da dentro l'area di rigore, tira alto sopra la traversa. Delfini che in queste ultime battute stanno facendo girare palla nella metà campo dei calabresi.

Si gioca da 15 minuti allo stadio Adriatico e Pescara-Crotone stanno pareggiando 0a0. Meglio i calabresi in queste prime battutesta che stanno pressando alto gli avversari ed il Pescara sta faticando in questa fase della partita. Al quarto d'ora colpo di testa di Torregrossa, palla sopra la traversa. 

Diretta Pescara-Crotone: sta per cominciare allo stadio Adriatico la partita tra il Delfino padrone di casa e gli Squali siciliani. Le formazioni ufficiali delle due squadre. Fiorillo; Zampano, Zuparic, Salamon, A.Rossi; Politano, Selasi, Memushaj, Bjarnason; Melchiorri, Sansovini In panchina: Aldegani, Abecasis, Fornasier, Pucino, Gessa, Brugman, F.Lazzari, Caprari, Pasquato Allenatore: Marco Baroni Cordaz, Zampano, Claiton, Ferrari, Martella, Maiello, Matute, Dezi, Ciano, Torregrossa, Stoian In panchina: Stojanovic, Gigli, Balasa, Galardo, Saba, De Giorgio, Padovan, Ricci, Rabusic Allenatore: Massimo Drago Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone

Il Delfino scenderà in campo con il solito 4-4-2 mentre gli ospiti affronteranno il match con un 4-3-3 molto offensivo. La chiave tattica del match si vedrà in mezzo al campo, dove gli ospiti dovranno essere bravi a sfruttare la loro superiorità numerica. La squadra di Drago infatti avrà un reparto a tre formato da Maiello, Dezi e Matute appena tornato dalla squalifica, contro i soli due interpreti Bjarnason e Memushaj. Attenzione però che gli abruzzesi potranno anche con solo due interpreti dare fisicità al reparto.

All’Adriatico sono di fronte due squadre che hanno statistiche piuttosto simili nel possesso palla (siamo a metà graduatoria) e nella supremazia territoriale (rispettivamente ottavo e undicesimo, ma con una differenza di 14 secondi medi). Le analogie però terminano qui: il Pescara tira in porta con precisione 5,2 volte a partita contro le 4 del Crotone, e infatti il Delfino con 47 gol realizzati è il miglior attacco della Serie B laddove i 28 gol realizzati fanno del Crotone il quinto peggior reparto offensivo del torneo. Si capisce anche dalla pericolosità: quella del Pescara è la seconda con il 51,5% mentre il Crotone si trova in quartultima posizione con il 41,3%. Occhio ai finali di partita: il Pescara ha segnato 16 gol (il 34%) tra il 76’ e il 90’ (ma ne subisce anche 18 nei quarti d’ora conclusivi dei tempi), il Crotone ha il 32% dei gol nei 15 minuti finali ma ne incassa anche 11 (il 28%) nello stesso spicchio di partita.

Martedì 3 marzo 2015 turno infrasettimanale per il campionato di Serie B che vivrà la sua ventinovesima giornata, ottava del girone di ritorno. Una delle partite in programma è quella fra Pescara e Crotone che sarà diretta dall'arbitro Riccardo Ros della sezione Aia di Pordenone e si terrà allo stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia della città abruzzese, con calcio d'inizio alle ore 20:30. All'andata il Pescara andò a vincere per 4-1 in casa del Crotone, uno dei tanti capitoli brutti di una stagione davvero negativa per la formazione calabrese. La classifica parla molto chiaro: il Crotone è ultimo con 28 punti, la squadra di Massimo Drago sta facendo molta più fatica rispetto alla passata stagione, quando arrivò addirittura ai playoff. Ora meglio pensare alla salvezza, che comunque non è lontana visto che la classifica è cortissima: due punti sopra c'è la zona playout, a tre punti invece la salvezza diretta. Tuttavia, i favori del pronostico vanno senza ombra di dubbio alla squadra allenata da Marco Baroni: il fattore campo, la classifica e la forma attuale sono tutti fattori favorevoli al Pescara, che sabato ha trionfato per 5-2 sul campo della Virtus Entella e ha 39 punti, che le valgono il settimo posto in comproprietà con Spezia e Perugia. Siamo al margine della zona playoff, visto che vi accederanno le prime otto al termine del campionato: in casa contro l'ultima in classifica l'obiettivo è naturalmente vincere per consolidare la posizione. La partita di Serie B Pescara-Crotone sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 9, il numero 259 della piattaforma satellitare: telecronaca dalle ore 20:30. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video offerto da Sky Go, per seguire il match live anche su pc tablet e smartphone. I non abbonati potranno acquistare l'evento in pay-per-view: il codice per Pescara-Crotone è 481171. Sui canali Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio (numeri 201 e 205) andrà invece in onda il programma Diretta Gol Serie B con collegamenti in tempo reale da tutti i campi, compresa naturalmente Pescara. Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, sul canale Mediaset Premium Calcio (numero 370); per gli abbonati possibilità anche di diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play. Aggiornamenti via radio saranno garantiti sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3), nel programma Tutto il calcio minuto per minuto - Serie B che andrà in onda dalle ore 20:30 fino alle 22:30 (a seguire il post-partita in 'Zona Cesarini', fino alle 23:00). Aggiornamenti sul risultato di Bari-Catania saranno disponibili sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Pescara Calcio e F.C. Crotone Pagina Ufficiale e gli account Twitter @PescaraCalcio e @FcCrotoneOff. 

© Riproduzione Riservata.