BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Trapani-Livorno (risultato live 0-0): poche emozioni, al Provinciale vince l'equilibrio (Serie B, 3 marzo 2015)

Trapani-Livorno: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita in programma martedì 3 marzo 2015 e valida per la 29^ giornata del campionato di Serie B

InfophotoInfophoto

Alla fine ha prevalso l'equilibrio, le due squadre si sono suddivise la posta in palio e si può dire che il risultato di parità sia quello più giusto. In classifica il Trapani sale a 34 punti, +1 sulla zona playout e +5 su quella retrocessione, il Livorno invece invece resta quinto (44 punti) rosicchiando un punto al Frosinone quarto. Con la Serie B appuntamento a sabato prossimo (7 marzo 2015) quando si giocherà la 30^giornata: alle ore 15:00 il Trapani giocherà in trasferta sul campo del Crotone mentre il Livorno riceverà la Ternana. 

Diretta Trapani-Livorno: anche nel secondo le emozioni si lasciano desiderare, la partita resta più bloccata. Al quarto d'ora Vantaggiato ha una doppia chance: il suo primo tiro viene respinto da un difensore, il secondo non inquadra lo specchio della porta avversaria. Gelain ha poi inserito Djokovic al posto di un Siligardi non in gran giornata. Proprio Djokovic è stato ammonito dall'arbitro Pairetto: era diffidato e salterà la prossima giornata (Livorno-Ternana). Giallo anche per Terlizzi tra le fila del Trapani. Al 75' uno-due tra Falco e Perticone, la cui conclusione ravvicinata trova pronto il portiere del Livorno Mazzoni alla respinta. Altro cambio nel Livorno: fuori Vantaggiato, dentro Galabinov.

Diretta Trapani-Livorno: alla mezz'ora di gioco buona occasione per i labronici. Gran punizione di Vantaggiato e molto bravo il portiere Lys Gomis a deviare dopo un bel volo in tuffo. Al 34' altra chance per il Livorno: contropiede fulmineo e palla in profondità per lo scatto di Jelenic, che viene però anticipato dall'uscita fuori area di Gomis. Il primo tempo al Provinciale di Erice si conclude senza gol: la partita è rimasta equilibrata, senza molti sussulti. Tra gli ospiti ammonito il laterale brasiliano Maicon.

Diretta Trapani-Livorno: al 5' minuto occasione per i padroni di casa. Calcio di punizione di Nadarevic dalla fascia sinistra, bel cross in mezzo dove Terlizzi gira molto bene di testa mandando alto sopra la traversa per un soffio. Trapani più aggressivo nella prima fetta del match.

Diretta Trapani-Livorno: sono state comunicate le formazione ufficiali della sfida in programma la Polisportivo Provinciale di Erice, di seguito le formazioni ufficiali con le scelte dei due allenatori. L.Gomis; Perticone, Caldara, Terlizzi, Lo Bue; Falco, Zampa, Feola, Nadarevic; Abate, Curiale In panchina: Marcone, Daì, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Ciaramitaro, Lombardi, Aramu, Malele Allenatore: Roberto Boscaglia Mazzoni, Ceccherini, Bernardini, Lambrughi; Maicon, Jelenic, Appelt Pires, Biagianti, Gemiti; Siligardi, Vantaggiato In panchina: Bastianoni, Gonnelli, Moscati, Rafati, Djokovic, Belingheri, Rivas, Galabinov, Jefferson Allenatore: Ezio Gelain Arbitro: Luca Pairetto (sezione di Nichelino)

Si affrontano stasera alle ore 20.30, allo Stadio Provinciale, il Trapani di Roberto Boscaglia e il Livorno di Ezio Gelain. I padroni di casa scenderanno in campo col solito 4-4-2, mentre gli ospiti opteranno per un 3-5-2 molto accorto. In fase di non possesso infatti i toscani trasformano spesso il loro modulo in un più difensivo 5-3-2. La chiave tattica del match si vedrà in mezzo al campo dove la squadra di Gelain avrà la superiorità numerica. Applet Pires, Djokovic e Moscati si contrapporranno a Ciaramitaro e Zampa, sarà una bella sfida soprattutto dal punto di vista dell'intensità. Determinante sarà il ruolo di Siligardi che a cavallo dei due reparti potrebbe ulteriormente aumentare il divario numerico.

Sono di fronte due squadre che cercano di proporre gioco, ma con risultati diversi. Le statistiche ci dicono che il Trapani gioca positivamente il 57,4% dei palloni, con un possesso di 23 minuti a partita; questo genera soltanto il quartultimo dato del campionato nella supremazia territoriale (8 minuti e 21 secondi) e una percentuale di pericolosità del 44%. Il Livorno non ha un possesso palla troppo diverso (meno di due minuti in più) ma la sua percentuale è più alta (62,4% di positività) e questo fa tutta la differenza del mondo, perchè genera 5,9 tiri nello specchio della porta (primo in Serie B) e la migliore pericolosità del campionato con il 52,5%. Nonostante questi dati però i gol realizzati sono 44 per il Livorno e 39 per il Trapani; i siciliani però hanno perso Matteo Mancosu, autore di 55 reti in due stagioni e mezzo e 10 quest’anno. Da quando il bomber sardo è passato al Bologna il Trapani ha segnato soltanto un gol (in casa della Virtus Entella).

Martedì 3 marzo 2015 turno infrasettimanale per il campionato di Serie B che vivrà la sua ventinovesima giornata, ottava del girone di ritorno. Una delle partite in programma è quella fra Trapani e Livorno che sarà diretta dall'arbitro Luca Pairetto della sezione Aia di Nichelino e si terrà allo stadio Polisportivo Provinciale di Erice (Trapani), con calcio d'inizio alle ore 20:30. All'andata il Livorno si impose al Picchi con un clamoroso 6-0, il punto più alto della stagione dei toscani e viceversa naturalmente una pessima giornata per i siciliani. La classifica ci dice però che la differenza fra le due squadre non è così enorme: il Livorno di Ezio Gelain (all'andata c'era ancora Carmine Gautieri) è sesto con 43 punti, in piena zona playoff e neanche lontano – quattro lunghezze – dal secondo posto che vale la promozione diretta, mentre il Trapani di Roberto Boscaglia è quattordicesimo a quota 33 punti, dieci lunghezze dai rivali di stasera, tra quelle squadre che possono ancora pensare ai playoff ma devono anche stare attentissime alle loro spalle. La partita di stasera potrebbe essere molto importante: battere il Livorno vorrebbe dire poter guardare in avanti, in caso di sconfitta sarà invece meglio concentrarsi a pensare a quanto succede alle proprie spalle. La partita di Serie B Trapani-Livorno sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 4, il numero 254 della piattaforma satellitare: telecronaca dalle ore 20:30. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video offerto da Sky Go, per seguire il match live anche su pc tablet e smartphone. I non abbonati potranno acquistare l'evento in pay-per-view: il codice per Trapani-Livorno è 481193. Sui canali Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio (numeri 201 e 205) andrà invece in onda il programma Diretta Gol Serie B con collegamenti in tempo reale da tutti i campi, compresa naturalmente Trapani. Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, sul canale Mediaset Premium Calcio (numero 370); per gli abbonati possibilità anche di diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play. Aggiornamenti via radio saranno garantiti sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3), nel programma Tutto il calcio minuto per minuto - Serie B che andrà in onda dalle ore 20:30 fino alle 22:30 (a seguire il post-partita in 'Zona Cesarini', fino alle 23:00). Aggiornamenti sul risultato di Trapani-Livorno saranno disponibili sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Trapani Calcio e AS Livorno Calcio e gli account Twitter @TrapaniCalcio e @LivornoCalcio.

© Riproduzione Riservata.