BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Israele-Belgio (risultato finale 0-1): decide Fellaini, Diavoli Rossi in testa al girone (31 marzo 2015, qualificazioni Europei 2016)

Pubblicazione:martedì 31 marzo 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 31 marzo 2015, 22.42

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA ISRAELE-BELGIO (RISULTATO FINALE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 31 MARZO 2015, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016) - Diretta Israele-Belgio: risultato finale 0-1, importante vittoria del Belgio nel recupero della prima giornata del gruppo B di qualificazione agli Europei 2016. Segna dopo 9 minuti di gioco Marouane Fellaini, che si rifà così dell’espulsione che aveva subito nella finale degli Europei Under 21 del 2007; quel che è più importante, il Belgio aggancia il Galles in vetta al girone con 11 punti e sistema così la propria situazione di classifica. Israele resta invece a 9: finisse così giocherebbe gli spareggi a novembre per accedere alla fase finale, ma in ogni caso resta in piena corsa per una delle prime due posizioni e dunque l’accesso diretto in Francia. CLICCA QUI PER I RISULTATI LIVESCORE DELLE PARTITE AMICHEVOLI (MARTEDì 31 MARZO 2015)

DIRETTA ISRAELE-BELGIO (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 31 MARZO 2015, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Diretta Israele-Belgio: si gioca alle ore 20:45 la partita valida per il recupero della prima giornata delle qualificazioni agli Europei 2016. Siamo nel gruppo B e questa partita non si era giocata per motivi di ordine pubblico e sicurezza; oggi il Belgio ha l’opportunità di portarsi in testa al girone agganciando il Galles che è scappato vincendo proprio in Israele; andiamo allora a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali di Israele-Belgio. ISRAELE (4-3-3): 18 Marciano; 21 Dgani, 3 Ben Haim I, 5 Gershon, 20 Ben Harush; 13 Yeini, 4 Biton, 6 Natcho; 7 Zahavi, 8 Hemed, 14 Sahar. In panchina: 1 Harush, 23 Haimov, 2 Dasa, 15 Twatha, 9 Refaelov, 16 Kayal, 17 Buzaglo, 19 Kehat, 10 Barda, 11 Shechter, 12 Ben Haim II, 22 Dabbur. Allenatore: Eli Gutman BELGIO (4-3-3): 1 Courtois; 2 Alderweireld, 4 Kompany, 3 Lombartes, 5 Vertonghen; 8 Fellaini, 16 Nainggolan, 6 Witsel; 7 De Bruyne, 9 Benteke, 10 E. Hazard. In panchina: 13 J.F. Gillet, 12 Mignolet, 15 Deschacht, 18 Denayer, 21 Vanden Borre, 23 Ciman, 14 Mertens, 19 Dembelé, 22 Chadli, 11 Ferreira-Carrasco, 17 Origi, 20 Batshuayi. Allenatore: Marc Wilmots 

DIRETTA ISRAELE-BELGIO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (MARTEDì 31 MARZO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Israele-Belgio: alle ore 20:45 di questa sera va in scena la partita valida per la prima giornata delle qualificazioni agli Europei 2016. Siamo nel gruppo B, si gioca allo stadio Itzlstadion Teddy di Gerusalemme e la partita, diretta dall’arbitro inglese Mark Clattenburg, è il recupero di una sfida che sarebbe dovuta andare in scena a inizio settembre, senonchè il perenne conflitto di Gaza era in un momento particolarmente intenso e così si è giustamente scelto di non giocare. A questa partita si arriva così con una situazione di classifica piuttosto definita: nel gruppo B Israele occupa la seconda posizione con 9 punti, il Belgio insegue con 8. Significa dunque che entrambe hanno la possibilità di trovarsi in testa con una vittoria; per i Diavoli Rossi ci sarebbe l’aggancio al Galles, che è andato a vincere proprio in Israele e ha aumentato le sue possibilità di qualificazione alla fase finale della competizione.

Certamente alla vigilia i pronostici erano tutti per il Belgio, che però è partito male pareggiando in Bosnia e in casa contro il Galles; ad approfittarne è stato proprio Israele che invece ha sfruttato un buon calendario, la crisi della Bosnia (battuta 3-0) e una nazionale finalmente competitiva. Comunque vada, ci sarà una sorpresa in uscita da questo girone; la seconda sorpresa potrebbe essere quella dell’eliminazione del Belgio, oppure della sua “discesa” agli spareggi di novembre. Per questo motivo la nazionale di Marc Wilmots ha bisogno di vincere questa sera: perdere significherebbe iniziare il girone di ritorno in rimonta, il pareggio ci può anche stare ma farebbe anche il gioco degli israeliani, che rimarrebbero davanti. In ogni caso si arriverà a un testa a testa finale; tra queste due squadre si sono giocate soltanto due partite, entrambe vinte dal Belgio sulla strada verso i Mondiali del 1966. Il computo totale parla di sei gol realizzati contro nessuno subito, grande protagonista era stato Paul Van Himst autore di una tripletta nella sfida giocata in Israele. CLICCA QUI PER I RISULTATI LIVESCORE DELLE PARTITE AMICHEVOLI (MARTEDì 31 MARZO 2015)

La diretta tv di Belgio-Israele sarà trasmessa da Sky Sport 1 (numero 201), Sky Sport Plus (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251); sarà possibile seguirla anche in diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, gratuita e riservata agli abbonati. Inoltre non mancate di consultare il sito www.uefa.com per trovare tutte le informazioni sulla partita, così come sugli account di Facebook e Twitter che le nazionali mettono a disposizione: per Israele abbiamo soltanto facebook.com/IsraelFootballAssocation, mentre per il Belgio ci sono facebook.com/belgianfootball e @Belgianfootball. Potete anche scommettere su Israele-Belgio con le quote Snai: segno 1 (vittoria Israele) a 6,25; segno X (pareggio) a 3,85; segno 2 (vittoria Belgio) a 1,45. CLICCA QUI PER I RISULTATI LIVESCORE DELLE PARTITE AMICHEVOLI (MARTEDì 31 MARZO 2015)



© Riproduzione Riservata.