BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Italia-Inghilterra (1-1): i gol di Pellé e Townsend (martedì 31 marzo 2015)

Video Italia Inghilterra, i gol e gli highlights della partita amichevole che si gioca questa sera alle ore 20:45 allo Juventus Stadium di Torino. L'ultimo precedente ai Mondiali 2014

Foto Infophoto Foto Infophoto

Al 79' minuto arriva il gol del pareggio dell'Inghilterra. Merito di Andros Townsend che riceve palla ai 20 metri circa, finta il tiro eludendo l'opposizione di Paletta e piazza una sventola imprendibile nell'angolo lontano alla destra di Buffon, che non può davvero nulla. Terzo gol in nazionale maggiore per l'ala classe 1991 in forza al Tottenham, 1-1 e palla al centro.

Italia in vantaggio al 29’ minuto di gioco. Azione che nasce da un calcio d’angolo: l’Italia sviluppa sulla fascia sinistra, Chiellini porta palla e rientra sul piede destro, quello debole, con il quale mette al centro un pallone invitante. All’altezza del primo palo Graziano Pellé prende il tempo alla difesa che lo lascia colpevolmente solo e incorna di testa con traiettoria beffarda che viaggia verso il palo lungo e beffa Hart. Si tratta del secondo gol in Nazionale per l’attaccante del Southampton.

È un’amichevole internazionale di grande lusso: si gioca questa sera alle ore 20:45 allo Juventus Stadium di Torino, un impianto che ospita la Nazionale per la seconda volta. Una sfida, quella tra Azzurri e inglesi, che si era giocata anche nella fase a gironi del Mondiale 2014: era il 15 giugno 2014 ed era l’esordio per le due squadre. Un esordio che diceva bene all’Italia; che vinceva 2-1 mettendo in mostra una prestazione convincente. Guidata da Cesare Prandelli, la Nazionale passava in vantaggio al 35’ minuto grazie a uno schema di calcio d’angolo: battuta bassa e arretrata per Claudio Marchisio che sfruttava un velo di Pirlo e con un preciso destro all’angolino infilava Hart. L’Inghilterra però non si faceva pregare e rispondeva due minuti più tardi: contropiede fulmineo con un cross dalla sinistra di Wayne Rooney che veniva spinto in porta da Daniel Sturridge. Ancora una volta però l’Italia faceva valere la sua superiorità e su un cross di Candreva Mario Balotelli staccava sotto porta. Purtroppo quella vittoria sarebbe servita a poco: sconfitti da Costa Rica e Uruguay saremmo mestamente tornati a casa, con tanto di dimissioni per Cesare Prandelli e Giancarlo Abete. Fuori anche l’Inghilterra; questa sera come andrà a finire questa amichevole? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 20:45.