BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video / Juventus-Fiorentina (1-2): i gol di Salah (doppietta) e Llorente (Coppa Italia semifinale andata, oggi 5 marzo 2015)

Video Juventus Fiorentina, i gol e gli highlights della partita valida per l'andata della semifinale di Coppa Italia 2014-2015. Si gioca questa sera, giovedì 5 marzo 2015, alle ore 20:45

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO JUVENTUS-FIORENTINA (1-2): IL SECONDO GOL DI SALAH - Al 56' minuto di gioco la Fiorentina passa nuovamente in vantaggio. Poco fuori dall'area bianconera Vidal passa a Marchisio, che pressato cerca lo scarico sulla sinistra ma manda la palla contro Joaquin in pressing: la deviazione mette in movimento Mohamed Salah che sfrutta il varco centrale nella difesa juventina, colta impreparata, e supera ancora una volta Storari con un preciso rasoterra mancino. Aggiorniamo i numeri dell'egiziano: quinto gol in maglia viola, il secondo in Coppa Italia. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-FIORENTINA: IL SECONDO GOL DI SALAH CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI JUVENTUS-FIORENTINA (dalle ore 20:45)

VIDEO JUVENTUS-FIORENTINA (1-2): IL GOL DI LLORENTE - La Juventus pareggia la partita al 24’ minuto. Bella azione dei bianconeri che sviluppano sulla corsia destra; Pepe ha campo per arrivare al cross e mette al centro un pallone invitante sul quale si avventa Fernando Llorente, splendido stacco aereo a prendere il tempo alla difesa con il pallone che stava ancora salendo. La traiettoria è sul secondo palo, il pallone tocca il montante alla destra di Neto - che rimane immobile nell’occasione - ed entra in porta. Si tratta del settimo gol di Llorente in questa stagione, il primo in Coppa Italia. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-FIORENTINA: IL GOL DI LLORENTE

VIDEO JUVENTUS-FIORENTINA (1-2): IL GOL DI SALAH - La Fiorentina si porta in vantaggio quando sono passati 11 minuti. Ancora una volta il gol porta la firma di Mohamed Salah, il giocatore del momento: la Juventus batte un calcio d’angolo da sinistra ma la traiettoria di Pepe è bassa, libera la difesa viola e scatena la corsa di Salah, che parte dalla sua trequarti, si beve Padoin lasciandolo sul posto e presentatosi in area di rigore colpisce con il sinistro senza lasciare possibilità a Storari. Spettacolare l’egiziano, ma la Juventus ha responsabilità per aver lasciato una voragine in contropiede. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-FIORENTINA: IL GOL DI SALAH

VIDEO JUVENTUS-FIORENTINA: ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI COPPA ITALIA (GIOVEDI 5 MARZO 2015, ANDATA SEMIFINALE) - Video Juventus-Fiorentina: nella conferenza stampa della vigilia Massimiliano Allegri ha ricordato l'astinenza dalla Coppa Italia della squadra bianconera, che ha sollevato per l'ultimo volta il trofeo nella stagione 1994-1995 (finale contro il Parma). L'allenatore bianconero ha lasciato dubbi sulla formazione anti-Fiorentina: ad esempio Andrea Barzagli è a disposizione e convocato ma reduce da una lunga convalescenza, per questo il suo impiego non è sicuro. Chi sarà della partita è invece Paul Pogba che secondo Allegri 'sta bene' al pari di Stefano Sturaro, che era candidato ad un posto dall'inizio anche contro la Roma prima di rimediare un leggero infortunio (trauma distorsivo ad un ginocchio). CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-FIORENTINA: ALLEGRI IN CONFERENZA

VIDEO JUVENTUS-FIORENTINA: ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI COPPA ITALIA (GIOVEDI 5 MARZO 2015, ANDATA SEMIFINALE) - Juventus-Fiorentina si gioca questa sera alle ore 20:45; vale per l’andata della semifinale di Coppa Italia 2014-2015. Una rivalità infinita quella tra i bianconeri e i viola; lo scorso anno le due squadre si erano incrociate anche in Europa League ed è quello l’ultimo precedente allo Juventus Stadium. che aveva seguito di una manciata di giorni la sfida di campionato che i bianconeri avevano vinto con un gol di Asamoah. Nell’andata degli ottavi europei invece era finita 1-1: dopo soli 3 minuti Arturo Vidal aveva trovato il gol del vantaggio mettendo in porta con il destro un pallone che Giovinco non era riuscito a controllare (sul cross morbido di Marchisio). Poi però la spinta bianconera si era interrotta e la Fiorentina ne aveva approfittato; Mati Fernandez aveva chiamato Buffon alla parata non semplice. Alla fine del primo tempo ancora Juventus: colpo di testa di Vidal e grande intervento di Neto, subito dopo traversa del cileno su azione identica. Borja Valero metteva fuori di poco e finiva così una prima frazione intensissima; nella seconda succedeva molto meno, ma una cosa importante c’era: lancio di Ilicic per Mario Gomez che infilava la difesa della Juventus e pareggiava. Risultato favorevole alla Fiorentina, ma al ritorno una punizione di Pirlo avrebbe qualificato i bianconeri. Come andrò a finire invece questa sera? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 20:45. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-FIORENTINA: L’ULTIMO PRECEDENTE