BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FALLIMENTO PARMA FC/ News: Lega Calcio presta 5 milioni dal fondo multe. Beretta conferma: con l'Atalanta si gioca

Pubblicazione:venerdì 6 marzo 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 6 marzo 2015, 18.22

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

FALLIMENTO PARMA FC NEWS: 5 MILIONI DAL FONDO MULTE, BERETTA CONFERMA LA PARTITA DI DOMENICA - Parma-Atalanta si giocherà: lo ha confermato il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta. Nel frattempo il presidente FICG Carlo Tavecchio ha raggiunto i giocatori del Parma: l'incontro si è tenuto all'hotel Daytona di Collecchio anziché al Comune di Parma dove era previsto. Il numero 1 delle Federazione sottoporrà i componenti della squadra al piano stabilito dopo l'odierna assemblea di Lega, che prevede il prestito al club di 5 milioni di euro attinti dal fondo multe del campionato. Alla condizione che il Parma scenda in campo nelle due partite in programma da qui al 19 marzo, quando si terrà l'udienza fallimentare. Domenica (8 marzo 2015) il Parma tornerà dunque a giocare al Tardini, contro l'Atalanta di Edy Reja. Nel frattempo Sky Sport 24 ha riportato i dettagli delle votazioni espresse nell'assemblea di Lega a Milano. La prima domanda era quella per approvare il salvataggio del Parma: solo il Cesena si è dichiarato contrario mentre Roma, Napoli e Sassuolo si sono astenute. La seconda domanda cercava invece l'ok sul prestito di cui sopra, quello tratto dal fondo multe: oltre al Cesena, che ha confermato il suo no, si sono opposte Juventus e Napoli, mentre Roma e Sassuolo hanno confermato l'astinenza. Tutte le altre squadre hanno risposto positivamente: così la Lega ha potuto far partire il piano salva-Parma. 

FALLIMENTO PARMA FC NEWS: 5 MILIONI DAL FONDO MULTE - La Lega Calcio sta cercando la soluzione migliore per evitare il fallimento del Parma. L'ultima idea è quella di attingere dal fondo multe del campionato, in cui convergono le sanzioni pagate dalle varie squadre, i soldi necessari alla società emiliana per la sopravvivenza nell'attuale campionato di Serie A. La cifra attualmente disponibile prelevando dal fondo multe sarebbe di circa 5 milioni di euro: la Lega li presterebbe al curatore fallimentare del Parma dopo che il Tribunale avrà dichiarato il fallimento e concesso l'esercizio provvisorio. Se l'assemblea di Lega approverà il piano il presidente FIGC Carlo Tavecchio andrà a Collecchio, sede del Parma, per comunicare i provvedimenti e chiedere alla squadra di scendere in campo nelle due partite prima dell'udienza fallimentare in programma il 19 marzo: Parma-Atalanta di domenica (8 marzo) e Sassuolo-Parma del 15/3. 

FALLIMENTO PARMA FC NEWS: IL GOS DA IL VIA LIBERA AL MATCH CONTRO L'ATALANTA - "Parma Fc comunica che il Gos (Gruppo Operativo Sicurezza), riunitosi questa mattina presso la Questura di Parma, ha dato parere favorevole allo svolgimento della gara Parma-Atalanta in programma domenica allo stadio Tardini alle ore 15 in quanto Parma Fc ha garantito, in modo autonomo, tutti i servizi previsti dalla normativa vigente. Parma Fc ringrazia tutti i fornitori che si sono adoperati insieme al club per questo risultato". Questo il comunicato del Parma che rivela la decisione del Gos riguardo al match di domenica al Tardini. Si aspetta di capire cosa uscirà fuori dall'assemblea di Lega che è in corso tra tutti i presidenti della Serie A che dovranno dare l'ok al piano di Tavecchio per riuscire a salvare il Parma in questo campionato. Intanto Maurizio Zamparini, prima di entrare negli uffici della Lega, ha parlato di Maneti: "Non lo conosco. Ha preso il Parma ad un euro? Solite cose all'italianaa. Non mi spiego tutto questo clamore mediatico attorno alla situazione del Parma, quando una società viene gestita male fallisce".

FALLIMENTO PARMA FC NEWS: PREZIOSI PARLA DI MANENTI - Alle 11 è iniziata l'assemblea di Lega che oggi avrà il compito di decidere le sorti del Parma calcio. Uno dei primi ad arrivare negli uffici della Lega è stato il presidente del Genoa Enrico Preziosi che ha subito polemizzato con Manenti: "Non mi fido di lui, aveva dichiarato che in 3-4 giorni avrebbe risolto tutto e sono passati 15 giorni da allora, è un tipo inaffidabile e non vorrei vederlo in Lega. Dovremo impedire in futuro l'acquisizione di 200 giocatori come successo al Parma e soprattutto evitare di cedere una società ad un euro. In Inghilterra non funziona così, ci sono delle regole. Comunque oltre al Parma non vedo altre società che versano in queste condizioni". Dopo Preziosi sono arrivati altri presidenti tra cui Andrea Agnelli, numero uno della Juventus.

FALLIMENTO PARMA FC NEWS: OGGI E' IL GIORNO DECISIVO E SKY... - Oggi è il giorno decisivo per le sorti del Parma calcio per quanto riguarda questa stagione. E' in programma l'assemblea della Lega Calcio, Maurizio Beretta esporrà il piano del presidente della Figc Tavecchio che vuole regolarizzare il campionato aiutando il Parma a sostenere le spese per eventuali trasferte. Tra l'altro, ad aiutare il Parma, ci sarebbe anche lo sponsor tecnico Errea che si è detto pronto a pagare il necessario per aiutare il club a giocare contro Atalanta e Sassuolo. A Collecchio ci sarà anche la riunione tra i giocatori ed il presidente Tavecchio che esporrà il proprio programma: una colletta tra tutte le società di Serie A per salvare la società ducale. Ieri sera Sky ha inviato una lettera alla Lega per sollecitare la regolarità del campionato e quindi la presenza del Parma visto l'esborso versato per i diritti televisi. Una presa di posizione importante da parte di Sky che spera di poter trasmettere anche le partite del Parma. 



© Riproduzione Riservata.