BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Chievo-Roma/ Il pronostico di Fulvio Collovati (esclusiva)

Chievo-Roma, il pronostico di FULVIO COLLOVATI sulla partita della ventiseiesima giornata di Serie A. La presentazione del match del Bentegodi fra le squadre di Maran e Garcia (8 marzo 2015)

Infophoto Infophoto

Chievo-Roma, sfida di rilievo domani alle 15.00 allo stadio Bentegodi. La formazione veronese nella scorsa giornata di campionato ha bloccato in casa sullo 0-0 il Milan, quella giallorossa ha pareggiato 1-1 lo scontro scudetto all'Olimpico con la Juventus. In classifica 25 punti per la squadra di Rolando Maran che è in linea con l'obiettivo salvezza, 49 per quella di Rudi Garcia divisa fra gli ultimi sogni scudetto e la difesa del secondo posto. Incontro non facile per la Roma che dovrà giocare con tanti infortunati e magari con il pensiero già all'impegno di Europa League con la Fiorentina. Ci vorrà magari qualche soluzione offensiva in più rispetto alle ultime uscite. Per presentare questo match abbiamo sentito Fulvio Collovati, che ha giocato nella Roma dal 1987 al 1989. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita importante per entrambe le squadre. Il Chievo è alla ricerca della salvezza e la Roma vuole conquistare tre punti importanti, quindi andrà a Verona per vincere.

Scudetto ancora possibile per Totti e compagni? Sarà difficile a questo punto, mi sembra proprio che la Juventus abbia già messo le mani sul titolo.

Per la Roma tanti infortunati: un problema per la squadra giallorossa? In particolare l'assenza di Strootman, che è fuori praticamente dall'inizio del campionato. Il centrocampo comunque ha sempre valide alternative, come si è visto anche con la Juventus. Ha più problemi l'attacco, dove finora gli acquisti di Doumbia e Ibarbo non hanno lasciato tracce. Io sono un po' perplesso soprattutto sull'ingaggio di Doumbia.

Rudi Garcia farà turnover in vista del match di Europa League con la Fiorentina? A questo punto della stagione in effetti la Roma dove puntare soprattutto a vincere l'Europa League, ma d'altronde bisogna evitare che il Napoli si avvicini in classifica. Vedremo che scelte farà Garcia...

Potrebbe giocare Verde? Io lo farei giocare, d'altronde ha già dimostrato tutto il suo valore e mi sembra proprio un giovane che merita fiducia e minuti importanti.

La formazione gialloblù come giocherà? Credo proprio che affrontando una squadra come la Roma il Chievo giocherà coperto. Una soluzione tattica diversa non sarebbe ideale...

Paloschi o Pellissier al centro dell'attacco? Penso che questa volta toccherà a Paloschi, comunque credo che il Chievo schiererà una sola punta in questa partita.

Secondo lei il Chievo si salverà? Lotterà fino alla fine con le sue rivali. La sua situazione finora è buona, vittorie come quella ottenuta contro la Sampdoria sono fondamentali per questo traguardo.

Il suo pronostico? Vedo un pareggio o un successo della Roma, ma il Chievo in casa ha fatto bene diverse volte... (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.