BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Davis 2015/ Diretta Kazakhstan-Italia: Fognini-Bolelli vincono il doppio, risultato 3-1 (7 marzo 2015)

Coppa Davis 2015, diretta Kazakhstan Italia: info streaming video risultato livescore dell'incontro di doppio, primo turno. In campo Fabio Fognini e Simone Bolelli ad Astana

(dall'account ufficiale facebook.com/DavisCupTennis) (dall'account ufficiale facebook.com/DavisCupTennis)

Il doppio azzurro formato da Fabio Fognini e Simone Bolelli si aggiudica la sfida valida per il primo turno del Gruppo Mondiale contro Andrey Golubev-Aleksandr Nedovyesov. Vittoria in quattro set con il punteggio complessivo di . Importante la reazione nel quarto set, giocato dopo il pazzesco tie-break del parziale precedente, nel quale finalmente i vincitori dell'Australian Open sono riusciti ad imporre la propria superiorità sulla coppia di casa. Domani gli ultimi due singolari, agli azzurri basterà vincerne uno per accedere ai quarti.

Terzo set a favore dei kazaki, che vincono e 15-13 al tie-break. Un tie-break a dir poco incredibile, che probabilmente entrerà nella storia: una successione impressionante prima di set-point kazaki, poi di match-point italiani, con il contorno anche di qualche decisione dubbia da parte dell'arbitro in favore dei padroni di casa, che infine hanno chiuso al ventottesimo punto: ci tocca andare al quarto set...

Secondo set in scioltezza per gli azzurri del doppio che caratterizza il sabato: Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno vinto infatti anche il secondo parziale con il convincente punteggio di . Stavolta il break è stato capitalizzato nel migliore dei modi per portare a casa il set senza particolari difficoltà: Italia ora in vantaggio due set a zero, ne manca uno per la vittoria.

Inizio combattuto ma positivo per gli azzurri nel doppio che caratterizza il sabato: Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno vinto il primo set anche se soltanto al tie-break con il punteggio di . Inizio in scioltezza, presto un break e poi gli azzurri ne sfiorano anche un altro: poi però i kazaki rimontano e il set si decide solo al tie-break, chiuso con uno smash di Fognini proprio sulla riga.

In campo per il doppio nella seconda giornata del primo turno ad Astana: la notizia principale è che alla fine ci siamo affidati alla coppia che ha vinto poco più di un mese fa gli Australian Open, cioè Simone Bolelli e Fabio Fognini. Nessuna sorpresa per i kazaki, che schierano invece la coppia formata da Andrey Golubev-Aleksandr Nedovyesov.

Siamo arrivati alla seconda giornata di questo incontro di primo turno; significa che al National Centre di Astana, superficie dura in campo indoor, è il momento del doppio. A differenza della Fed Cup (la manifestazione femminile) il doppio non chiude la contesa ma è il match di mezzo, e ha un giorno dedicato allungando così a tre giornate un singolo turno di Coppa Davis: match tra l'altro che si annuncia assai importante, visto che farà pendere da una parte oppure dall'altra una bilancia per ora in equilibrio (1-1 dopo i primi due singolari). Per seguire allora il match di oggi dovete sintonizzarvi a partire dalle ore 9 italiane (in Kazakhstan saranno le 14) su SuperTennis, la web-tv tematica che trovate al numero 64 del vostro telecomando oppure al 224 del pacchetto Sky; la diretta streaming video è garantita dal sito www.supertennis.tv, gratis e in chiaro per tutti. Su www.daviscup.com avrete accesso alle informazioni sui giocatori in campo e ci sarà il live timing degli incontri, mentre gli appassionati di social network si possono rivolgere al profilo facebook.com/DavisCupTennis o all’account Twitter @DavisCup; a proposito, ci sono anche gli hashtag creati per “tifare” sul social dei cinguettii, e per raccogliere tutti i commenti e le opinioni sulla sfida. Il nostro è #IoTifoItalia, per i nostri avversari c’è #AlgaKazakhstan. La sfida è Andrey Golubev-Aleksandr Nedovyesov vs Fabio Fognini-Paolo Lorenzi; questo almeno è il programma “ufficiale”, visto che i due capitani devono comunque fornire dei nomi in sede di sorteggio; nel momento di scendere in campo poi potrebbe cambiare qualcosa, per esempio Fabio Fognini non è in condizioni fisiche perfette e potrebbe lasciare spazio a Simone Bolelli, cioè il giocatore con cui ha vinto gli Australian Open 2015. Oppure potrebbe essere Lorenzi a non giocare per formare la coppia che ha vinto in Australia. Per il Kazakhstan stesso discorso, con Nedovyesov al momento titolare della sfida ma papabile di lasciare il suo posto a Kukushkin. Vero è anche che il ventottenne di Aulshta ha giocato finora un solo incontro in Coppa Davis ed è stato un trionfo: in coppia con Golubev ha battuto in quattro set nientemeno che Federer-Wawrinka, campioni olimpici nel 2008. Il Kazakhstan in quell’occasione (aprile dello scorso anno) fu poi sconfitto 3-2 dalla Svizzera, ma dimostrò di poter essere competitivo a grandi livelli; lo stesso Golubev in doppio ha un record di 6-2 e in passato (2013) aveva anche battuto i cechi Hajek-Stepanek. Fognini in doppio ha giocato sei match di Coppa Davis: 4-2 il bilancio, l’ultimo vinto contro gli svizzeri Chiudinelli-Wawrinka mentre sul duro siamo 2-1. La vittoria dello Slam di Melbourne lo ha proiettato al numero 19 del ranking dedicato; ormai si può definire un ottimo doppista, certamente meglio con Bolelli perchè i due si conoscono bene e anche perchè Paolo Lorenzi non ha mai giocato un doppio in Coppa Davis (mentre è 1-1 nel singolare, avendo battuto Sijsling nel 2010 e costretto Marin Cilic al quinto set nel 2013). Partiamo favoriti ma non si può mai dire; anche l’Italia di Fed Cup al sabato aveva virtualmente chiuso i conti con la Francia, e poi sappiamo com’è andata…

© Riproduzione Riservata.