BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Salernitana-Benevento (risultato finale 2-0): info streaming video Sportube.tv, quote (Lega Pro girone C, 7 marzo 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account facebook.com/USSalernitana1919)  (dall'account facebook.com/USSalernitana1919)

DIRETTA SALERNITANA-BENEVENTO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 6 MARZO 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Continuano le indicazioni dei momenti principali di questa grandissima partita sul profilo ufficiale twitter della Salernitana (clicca qui). A quanto riportato i padroni di casa stanno dominando la partita riuscendo a mettere in difficoltà il Benevento che dopo un sussulto al 28' con Campagnacci che a tu per tu con Gori non riesce ad approfittarne. Da questo momento in poi match a senso unico con Pane vero protagonista di questo primo tempo che si oppone prima a Nalini poi a Medichino salvando il risulato. Primo tempo che finisce sul risultato di 0-0 tra Salernitana e Benevento CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA DI SALERNITANA-BENEVENTO (dalle ore 15:00)

DIRETTA SALERNITANA-BENEVENTO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 6 MARZO 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Parita iniziata e parte bene la Salernitana. Come apprendiamo dal profilo twitter ufficale della squadra di casa (clicca qui) dopo soli nove minuti la Salernitana ha la sua prima occasione per aadre in vantaggio con Colombo ma il portiere del benevento è bravo a respingere in angolo. Sugli svuluppi dell'azione Nalini di testa manda la palla alta di poco. Intanto è da segnalare la prima ammonizione della gara ai danni di Agyei. 

DIRETTA SALERNITANA-BENEVENTO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 6 MARZO 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Diretta Salernitana-Benevento: lo stadio Arechi ospita alle ore 15 di oggi pomeriggio la partita valida per la ventottesima giornata del girone C di Lega Pro 2014-2015. E’ il big match del fine settimana: sono di fronte le due squadre che hanno fatto più punti considerando i tre gironi del campionato. Significa ovviamente che la Salernitana viaggerebbe a vele spiegate verso la promozione diretta in Serie B se giocasse nel girone A o nel girone B; e invece si trova a dover correre contro il Benevento, che sta facendo meglio e in questo momento sarebbero i giallorossi di Fabio Brini a volare in cadetteria, cosa che avverrebbe per la seconda volta nella storia - senonchè la prima non era stata “onorata” per problemi economici, e dunque tecnicamente il Benevento non è mai stato in Serie B. Lo scontro diretto ovviamente rischia di essere decisivo: in caso di arrivo a pari punti sarà il primo criterio da osservare per stabilire quale delle due squadra sarà promossa subito e quale giocherà i playoff. All’andata era finita 0-0; e allora la Salernitana ha la grande occasione di operare il sorpasso e creare un distacco virtuale di due punti (ora è a -1, 60 contro 58). Fabio Brini però è un esperto di promozioni in Serie B: ne ha centrate quattro con tre squadre diverse e corre per la quinta. Il suo Benevento ha perso solo una partita in stagione, in casa contro il Lecce; da lì una striscia utile di 13 partite, 9 delle quali vinte. Imbattuta fuori casa, la formazione campana ha segnato 44 gol (miglior attacco del girone)  di cui 16 messi a segno da Umberto Eusepi che ha doppiato anche il compagno di reparto Alessandro Marotta e subito 22 reti; due in più della Salernitana che ha la miglior difesa del girone. Una Salernitana che è stata in testa a lungo a inizio stagione, ma poi ha avuto un periodo fatto di due sconfitte e un pareggio nell’arco di quattro partite. E’ lì che è arrivato il sorpasso; bravo è stato Leonardo Menichini a far ritrovare ottimismo al gruppo, i risultati lo hanno ripagato perchè dopo la sconfitta contro la Casertana sono arrivate cinque vittorie e tre pareggi. La scorsa domenica la vittoria di misura sul campo del Savoia ha permesso di accorciare a 2 i punti di svantaggio, permettendo così agli amaranto di giocarsi il sorpasso nella sfida diretta. Sono 134 i gol del cannoniere Caetano Calil, che ha realizzato più di un terzo dei gol della squadra (38 in totale). Ci aspetta dunque una grande partita; il pareggio starebbe bene al Benevento che però non potrebbe dire di aver chiuso la questione, alle spalle provano ad approfittarne le inseguitrici. La diretta di Salernitana-Benevento sarà affidata, come sempre, a Sportube.tv, che in partnership con LegaPro Channel (lo trovate anche su Twitter, all’indirizzo @LegaPro) trasmette la diretta streaming video di oltre 1200 partite del campionato e della Coppa Italia di categoria e fornisce anche contenuti extra live e on demand. Per tutti gli appassionati di social network invece sarà possibile avvalersi delle informazioni che arriveranno tramite i canali ufficiali di Salernitana e Benevento, che si affrontano questo pomeriggio allo stadio Arechi. Dovete cercarli in particolare su Facebook e Twitter: per la Salernitana avete a disposizione l’account facebook.com/USSalernitanaOfficialPage e il profilo Twitter @OfficialUSS1919, mentre per quanto riguarda il Benevento c’è l’account Twitter @BeneventoCalcio che non è ufficiale ma è aggiornato con notizie sulla squadra giallorossa. Potete scommettere su questa partita con le quote Snai: vediamole nel dettaglio, il segno 1 (vittoria Salernitana) vale 2,30 mentre il segno 2 (vittoria Benevento) vale 3,00. Il pareggio (segno X) vale 3,10 la somma giocata. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA DI SALERNITANA-BENEVENTO (dalle ore 15:00)

< br/>
© Riproduzione Riservata.