BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Discesa femminile Garmisch/ Vince Weirather su Fenninger e Maze. Risultati e classifica (Coppa del Mondo sci alpino, 7 marzo 2015)

Diretta discesa femminile Garmisch risultati e classifica: Tina Weirath la gara della Coppa del Mondo di sci davanti ad Anna Fenninger e Tina Maze, sesta Nadia Fanchini (sabato 7 marzo 2015)

Tina Weirather (Infophoto) Tina Weirather (Infophoto)

iscesa libera femminile di Garmisch Partenkirchen. Vittoria di Tina Weirather con una splendida prestazione: la sciatrice del Liechtenstein ha inflitto 51/100 ad Anna Fenninger e 91 a Tina Maze, le due grandi duellanti per la classifica generale di Coppa del Mondo che salgono per lei sul podio. La copertina però è tutta per la Weirather, che ha ottenuto il tempo di : quarta vittoria in carriera per lei, 25 anni, grande talento ma anche tanti infortuni per questa figlia d'arte che oggi invece ha fatto tutto alla perfezione. Poi ecco le due rivali: l'austriaca ha guadagnato altri 20 punti sulla slovena, il cui margine di vantaggio è ora di soli 24 punti (1205 a 1181) quando mancano ancora sette gare alla fine della stagione. Meno bene invece Lindsey Vonn, soltanto settima, che dunque conserva 35 punti di vantaggio sulla Fenninger in Coppa di specialità, anch'essa ancora apertissima (manca la finale di Meribel). Quanto alle azzurre, complimenti a Nadia Fanchini, ottima sesta in quella che è stata senza dubbio la sua migliore prestazione in discesa da molto tempo a questa parte, discorso che vale anche per l'austriaca Nicole Hosp e la slovena Ilka Stuhec, rispettivamente quarta e quinta. Tra le altre azzurre, dodicesimo posto per Elena Fanchini e diciottesimo per Johanna Schnarf. Tutte a punti le azzurri in gara, comprese Verena Stuffer e Francesca Marsaglia, che hanno ottenuto rispettivamente il ventitreesimo e il ventisettesimo posto.

Diretta streaming discesa libera femminile di Garmisch Partenkirchen. Ecco i numeri di partenza delle migliori in questa gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015: 16 Tina Maze (Slo), 17 Lara Gut (Svi), 18 Tina Weirather (Lie), 19 Elisabeth Goergl (Aut), 20 Elena Fanchini, 21 Lindsey Vonn (Usa), 22 Anna Fenninger (Aut). Per quanto riguarda le azzurre, oltre ad Elena Fanchini ne schieriamo altre quattro (poche, come le 45 partecipanti totali): 5 Nadia Fanchini, 23 Johanna Schnarf, 29 Verena Stuffer, 39 Francesca Marsaglia. In palio c'è molto, perché la lotta ai vertici della classifica è apertissima: che lo spettacolo abbia inizio!

Sci alpino protagonista in diretta streaming con la discesa libera femminile di Garmisch Partenkirchen valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Il Circo Bianco delle donne oggi, sabato 7 marzo 2015, inizia il suo weekend in terra tedesca: a Garmisch, una delle località più celebri e tradizionali per lo sci alpino, è staffetta fra gli uomini che hanno gareggiato settimana scorsa e le donne protagoniste oggi e domani (quando ci sarà il super-G). Dunque ecco gli appuntamenti per gli appassionati che vorranno seguire la gara in tv o via web: la partenza avrà luogo alle ore 10.45, in diretta tv su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky, telecronaca di Enrico Cattaneo) e sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium, che ormai da molti anni sono i canali di riferimento per seguire lo sci. Se non potrete mettervi davanti a un televisore in questa mattina di sabato negli orari della discesa, ci saranno anche le possibilità fornite dallo streaming video, gratuito sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Garmisch Partenkirchen (www.fis-ski.com). Questa è la prima discesa femminile dopo i Mondiali: in pratica è già passato un mese da quando Tina Maze ebbe la meglio per soli 2/100 su Anna Fenninger, una piccola "vendetta" per l'esito praticamente identico (ma a parti invertite) del super-G di qualche giorno prima. Adesso sotto i riflettori ci sono ancora la slovena e l'austriaca: non potrebbe essere altrimenti, visto che in classifica generale sono separate da soli 44 punti a vantaggio della Maze, con la Fenninger che però da quando è ricominciata la Coppa del Mondo ha partecipato tre gare e le ha vinte tutte e tre. Un duello che si annuncia appassionante e che potrebbe risolversi magari soltanto all'ultima gara alle finali di Meribel. Essendo la penultima discesa dell'anno, riflettori anche sulla Coppa di specialità, che vede al comando Lindsey Vonn, che vorrà tornare a vincere (non le riesce da Sankt Moritz) e ci tiene molto alla Coppetta di discesa che sarebbe il sigillo del suo grande ritorno dopo i due gravi infortuni delle passate stagioni. La prima inseguitrice è proprio Anna Fenninger, anche se 79 punti di vantaggio a due gare dalla fine sembrano essere un'ottima ipoteca a vantaggio della Vonn. Altre possibili protagoniste? Tante, a partire dalla veterana Elisabeth Goergl e naturalmente Lara Gut e Tina Weirather. Non ci sarà invece Viktoria Rebensburg: per lei una caduta in allenamento con infortunio al ginocchio sinistro e stagione finita. Speriamo che tra le outsider possano ritagliarsi un posto anche le azzurre, in particolare Elena Fanchini che quest'anno in discesa ha già vinto a Cortina, mentre purtroppo Daniela Merighetti è un'altra infortunata illustre, stagione finita anche per lei. (Mauro Mantegazza) 

© Riproduzione Riservata.